FINESTRA STAMPA, LUNEDI 9 MARZO 2015

IL TEMPO,prima. Gli ex An si litigano 200milioni.  L’eredita’. Accuse e veleni. Tutti contro tutti in vista dell’assemblea della Fondazione. Gli alemanniani sognano un nuovo partito. Gasparri e Meloni: “volete solo i soldi”

IL TEMPO,prima. ASSUNTA ALMIRANTE. Quel tesoro va difeso. Alleanza Nazionale non esiste piu’come partito. Oggi e’una fondazione come ce ne stanno tante. Non e’ possibile tornare indietro: per fare un partito servono gli iscritti e quelli che oggi siedono in Fondazione sono solo membri di una commissione che amministra soldi appartenuti ad altri. Quei quattrini sono stati donati al partito in gran parte da simpatizzanti del Movimento Sociale (non certo di An). Da sempre per tirare a campare tutti i partiti italiani hanno battuto cassa ovunque. L’unico segretario che riusciva a far sopravvivere tranquillamente il proprio, di partito, era Giorgio Almirante,uomo di un’onesta’ e di una pulizia assolute. Oggi questi signori si litigano il tesoro che Giorgio ha lasciato loro dopo averlo accumulato fra grandi sacrifici e indicibili difficolta’. E’ bene, dunque, che gli attori di questa sceneggiata si ricordino che i soldi nella cassa della fondazione Alleanza Nazionale vanno usati per opere di bene, per assistenze ospedaliere,per mantenere le sedi di chi ha continuato a battersi per gli ideali di un tempo. Qui non e’ che uno si alza, trova la calza della Befana piena di leccornie e si da’ ai bagordi. Il denaro di Almirante, e di tanti amici missini come lui, va speso come si deve. In caso contrario,mi mettero’ di traverso per far sequestrare l’eredita’. Non permettero’ la spartizione del bottino.

IL TEMPO,p2. Caro Marino, ecco i furbetti del Pd. Dalla storica sede di via del Giubbonari a quella periferica al Collatino. Ma ci sono anche Sel, Rifondazione e circoli di sinistra. Che fai, li cacci?. Ci sono anche casi dove l’assegnazione non esiste

IL TEMPO,p3. Banche in affitto dal Comune, in Centro a prezzi scontati. Continuiamo ad aiutare il sindaco a decidere dove intervenire. Uffici della vigilanza di Bankitalia

IL TEMPO,p3. La delibera della dismissione non esiste.

IL TEMPO,p4. A maggio si vota. E i partiti vanno in tilt. Le larghe intese spaccano gli schieramenti: ovunque e’ caos alleanze. Le elezioni amministrative saranno un test

IL TEMPO,p4. A maggio si vota. E i partiti vanno in tilt. Le larghe intese spaccano gli schieramenti: ovunque e’ caos alleanze. Le elezioni amministrative saranno un test per governo e maggioranza.

IL TEMPO,p5. Silvio torna libero e apre la campagna elettorale: no alle riforme. Il leader di Fi interviene telefonicamente alla convention del candidato in Puglia Schittulli: “riuniamo i moderati, il Paese sta peggio di come l’ho lasciato”. Opposizione. Blindata l’intesa col Carroccio: “voteremo contro il governo”

IL TEMPO,p8. Per Renzi l’Italia va a gonfie vele. Il premier glorifica la lentissima ripresa e prova a nascondere le spaccature nel pd.

IL TEMPO,p8. Della Vedova rilancia lo spinello libero. “Piu’ soldi allo Stato,meno alle cosche”. Dopo l’allarme dell’Antimafia. La repressione non funziona, la cannabis e’ di fatto legalizzata.

IL TEMPO,p9. Draghi compra bond. Ecco cosa cambia. Banche piene di contanti da erogare. Mutui piu’ facili da ottenere e con tassi convenienti. Euro debole, piu’ export e crescita. Rendimenti finanzia a zero: e’ ora di rischiare un po’. I titoli di Stato rendono meno. Piu’ soldi su azioni e fondi

IL TEMPO,p10. Le mani sul Colosseo. L’isis minaccia l’Italia. Nuovo messaggio di propaganda postato in rete. Anche il sito di Prato nel mirino degli jihadisti.

IL TEMPO,p10. L’islam in guerra con il mondo. Sembra il 2015, ma era il 1914. Il proclama del Sultano Mehmet V.

IL TEMPO,p11. Cyberbullismo, e’ emergenza sociale. Sos della Polizia postale: “denunciati 250minori. Ma e’ solo la punta dell’iceberg. Diffamazioni online, minacce e video porno. Un ragazzo su dieci vittima sui social. Oltre la prevenzione. Presentata proposta di legge per il reato di bullismo

IL TEMPO,p11. Intervista al colonnello CARANO: “Io presunta talpa di Ricucci “tradito” dai colleghi e poi assolto”.

IL TEMPO,p18. Intervista a NATALI, direttore della Galleria Fiorentina e autore del saggio Michelangelo agli Uffizi dentro e fuori: cosi va guardato un capolavoro. Non si va al museo per farsi autoscatti davanti alle opere. Dipinti e sculture “parlano” diversamente in ogni epoca.

IL TEMPO,p19. Quando Sironi fu fermato dai partigiani e salvato da Rodari. I tormenti personali e il genio del grande pittore nel volune di Elena Pontiggia: “la grandezza dell’arte, le tragedie della storia”.

IL TEMPO,p19. LUIGI BISIGNANI. Il potere delle donne. Le signore del successo raccontano la loro verità’. Sugli scaffali l’ultima fatica della giornalista Maria Latella. La battuta della Cortellesi. “Anche quelle diventate leader continuano a fare il caffè’ a tutti”. Le interviste dell’autrice da Tarantola, a Todini e Pinotti

La Stampa,prima. Berlusconi dice No, Pd diviso. A rischio le riforme di Renzi. Il premier:non sono preoccupato, siamo pronti a un referendum

La Stampa,prima. Intervista a CARLO BORGOMEO: i soldi al Sud, come spenderli.

La Stampa,p2. Berlusconi attacca: Pd arrogante. Non votiamo la riforma costituzionale. La svolta del leader di Fi spacca il partito: Romani, Repetti e Verdini in difficolta’. Salvini si compiace, ma Fitto accusa: “abbiamo sbagliato la linea politica”

La Stampa,p2. Italicum, Giustizia e unioni civili. Il percorso a ostacoli dei renziani. Con la rottura del Patto del Nazareno, FI, NCD e minoranza Pd pronti a dare battaglia

La Stampa,p3. Renzi:solo una mossa elettorale. Silvio non controlla piu’il partito. Il premier agita l’arma del referendym per piegare anche la fronda interna

La Stampa,p5. Veneto, si cerca il compromesso. Liste divise per riunire la Lega. A Zaia il controllo del listino, a Tosi la scelta dei candidati del Carrocccio

La Stampa,p5. La seconda vita di Belsito. “Sono fuori, ora faccio caffè'”. L’ex tesoriere della Lega, inquisito, gestisce un bar a Genova

La Stampa,p6. L’Europa blocca gli aiuti alla Grecia: “la lista delle riforme e’ incompleta”. Ma Atene frena/ e’ solo un canovaccio, in arrivo nuovi fondi. Tsipras chiama Draghi.

La Stampa,p6. Berlino aumenta il pressing per un ritorno della Troika. L’ira della Germania: “ad Atene sono dilettanti”. E l’Eurotower continua a tenere chiusi i rubinetti

La Stampa,p7. Via al piano BCE: scossa per mutui e consumi.

La Stampa,p13. Intervista a CARLIN PETRINI: ma e’ un errore. Alla fine spenderemo in medicine. Recuperiamo il valore della qualita’.

La Stampa,p14. Nemzov, presi altri ceceni ma la posta non convince. Confessa uno degli arrestati: “sono stato io, amo il Profeta”. Il killer pero’ era nelle forze del raiss Kadyrov, alleato di Putin.

Repubblica,prima. RAI, ecco il piano i nuovi manager scelti dal governo. Rivoluzione sulla governance, alle Camere solo il controllo. Berlusconi rompe con Renzi sulle riforme: “Matteo arrogante”. Ma Forza Italia si spacca: “non tutti voteremo con Salvini”.

Repubblica,p3. Intervista a ROBERTO FICO, presidente della Vigilanza Rai: “siamo pronti a discutere con tutti,ma diremo no a modifiche al ribasso. I membri del cda avranno requisiti specifici e stringenti. Da una rosa di nomi si scegliera’ per sorteggio”

Repubblica,p4. BERLUSCONI si defila: “sulle riforme decidera’ il referendum”. “Noi ci schieriamo contro, Matteo arrogante. Non ha chiuso la galera civile che dura da 20anni”. Il leader Pd alla minoranza: l’Italicum non cambia. E sulla crescita: torna il sole, Pil positivo nel primo trimestre.

Repubblica,p4. CARMELO LOPAPA. I forzisti si spaccano sulla linea del NO. In molti non votermo con la Lega. Una parte del gruppo forzista pensa a una assenza tattica al momento del voto. Da oggi l’ex Cavaliere libero di muoversi. Ma resta ad Arcore in attesa domani della Cassazione

Repubblica,p6. Crescita, parte il piano BCE,ma la Ue boccia la Grecia. Appello di Tsipras a Draghi. Da oggi gli acquisti di titoli per circa 60miliardi al mese. Il premier greco: l’Eurotower non ceda alle pressioni politiche

Repubblica,p6. Gelo Eurogruppo: riforme incomplete slittano gli aiuti. Gli europei vogliono un accordo dettagliato su tempi e modalita’ delle misure di risanamento.

Repubblica,p7. Intervista a BINI SMAGHI: Atene sbaglia, Francoforte e’ indipendente troppe frasi irresponsabili. Bce non e’ soggetta a input politici. Draghi ha mostrato una giusta fermezza. Operazioni sui bond positive per i Paesi debitori ma l’Italia non si illuda troppo

Repubblica,p9. L’operazione BCE. Come funziona e quali effetti avra’ il Quantitative easing della Banca Centrale europea che parte oggi. L’Eurotower acquistera’ fino a settembre 2016 bond europei per un totale di 1.140 miliardi di cui 140 per interventi sui titoli italiani. Un fiume di denaro per rilanciare l’Europa tassi giu’, aiuti all’export ecco la scommessa.

Repubblica,p10. Scade l’ultimatum, Tosi verso la cacciata. Oggi il verdetto di Via Bellerio sul caso Veneto: il tribunale interno sara’ presieduto da Umberto Bossi. Il segretario: per me la vicenda e’ gia’ chiusa, io sto gia’pensando al programma di Zaia. La sorte politica del sindaco appare segnata. “Ma io non cambio idea”.

Repubblica,p10. Balotelli fa gol a Salvini. “Meglio io come politico”.

Repubblica,p11. La Lega nel Veneto indipendente a meta’,lontana da Roma ma comanda Milano. Le strade del segretario e del sindaco divergono. Il premio mira a costruire una Lega lepenista. Mappe. I sondaggi assegnano a Tosi una quota elettorale tra il 5 e il 10 per cento. Una soglia che non sara’ in grado di bloccare la vittoria di Zaia,il candidato ufficiale del Carroccio. La Liga pur essendo la “madre di tutte le Leghe” ha subito l’egemonia della Lombardia.

Repubblica,p13. STEFANO FOLLI. Il piano di Renzi aprire ai bersaniani tutelando la ditta. Il premier accetta l’idea di un partito strutturato ma avverte che sulle riforme non si torna indietro.

Repubblica,p13. LIANA MILELLA. Antiterrorismo, il Csm attacca il decreto. Scontro con il governo. “Non funzionano i poteri concessi al procuratore Roberti”. In Parlamento verso l’accordo su falso in bilancio e corruzione. Compromesso sulla prescrizione. Palazzo dei Marescialli pronto a esprimere parere negativo al provvedimento

Repubblica,p14. NEMTSOV, confessa uno dei sospetti: “ucciso per denaro”. I dubbi della famiglia. Presi 5ceceni, un altro si fa esplodere. La figlia della vittima: “no, e’un delitto politico”

Repubblica,p15. Intervista a FREDERICK FORSYTH, giallista inglese: “trama molto semplice, e’ scritta dal potere, i russi non devono fidarsi”.

Repubblica,p16. Angela, aiuta le donne a vivere meglio.

Repubblica,p17. Appello dell’Unesco: in Iraq cancellano l’arte. Dobbiamo agire subito. Ieri colpito un altro sito archeologico a Nord di Mosul. Bagdad alla coalizione internazionale: “serve la forza aerea”.

Messaggero,prima. OSCAR GIANNINO. Inutile perdere altri 10mesi, subito nuovi sgravi e incentivi. Proposta al governo

Messaggero,prima. Grecia, mina nel giorno BCE. La ue gela Atene: lista delle riforme incompleta, aiuti a rischio. Oggi vertice dell’Eurogruppo. Tsipras chiama Draghi. Francoforte, via all’acquisto di titoli di Stato: all’Italia fino a 150 miliardi.

Messaggero,prima. Scuola, precari assunti a tappe. A settembre posti per la meta’. Domani il ddl, avanza l’ipotesi di regolare le posizioni in 2anni

Messaggero,p3. Intervista ad ANDREA MONTANINO. Con la Grecia intesa obbligata,ma l’Europa ora cambi approccio. Servono controlli meno invasivi e tempi piu’ flessibili

Messaggero,p4. Riforme e Italicum, la sfida di Renzi. Berlusconi strappa: votiamo contro.

Messaggero,p11. Vaticano, sono due i documenti spariti. Dopo la lettera di Michelangelo, scomparsa dagli Archivi della Fabbrica, non c’e’ piu’ traccia di un altro foglio antico. Padre Lombardi: il cardinale Comastri ha ricevuto una proposta,ma ha rifiutato di riacquistarli perche’ rubati.

Messaggero,p11. Intervista a FRANCESCO BURANELLI. In quell’archivio Oltretevere sicuramente c’era un basista. Un documento cosi non ha mercato,impossibile stabilire il suo valore.

Corsera,prima. SERGIO RIZZO. Un processo e domande scomode. Trani, agenzie di rating

Corsera, prima. La Grecia scuote l’Europa. Ipotesi referendum lanciata da Atene, Bruxelles blocca gli aiuti di marzo.

Corsera,p5. Berlusconi al test dell’Aula. Diremo no. Domani alla Camera scrutinio finale sulla riforma del Senato: “il premier ha violato i patti”. Continua lo scontro con Fitto. L’ex governatore attacca: non si chiuda in un bunker.

Corsera,p5. Ma VERDINI lavora ai fianchi i gruppi: se salta tutto e si va alle urne che fine fate? Sarebbero oltre 40 i parlamentari FI pronti a “rianimare” il patto del Nazareno. Contatti. Il senatore tiene il filo diretto con Palazzo Chigi. Incombe il confronto con Berlusconi

Corsera,p6.ANTONIO POLITO. Le parole del leader e il popolo sovrano (atto secondo)

Corsera,p6. E il premier alza la posta sulle riforme: macche’ autoritari, scegliera’ il Paese. La sfida a minoranza e Fi: ci sara’ un referendum, non si ferma il cambiamento

Corsera,p6. Intervista a GOTOR: votare con Forza Italia? Non e’ un problema. Renzi pensa a unire il Pd. Italicum e Senato,intervenire si puo’. Dire che la legge elettorale rischia a Palazzo Madama se viene rivista alla Camera e’ offensivo verso di noi. Agendo sui capilista bloccati c’e’una buona maggioranza

Corsera,p8. Sul destino di Tosi la parola a Bossi. La Lega vuole il dietrofront ufficiale. Il Senatur presiede il comitato di garanzia che oggi affrontera’il caso del ribelle.

Corsera,p8. Salvini e quel derby con i milanisti di colore. Dopo le critiche a Mintari “l’immugrato”, ieri nuove scintille con Balotelli. E il centrocampista ghanese gli risponde: pensi al suo partito che e’in crisi.

Corsera,p9. FABRIZIO RONCONE. Il “manovratore” NITTO PALMA che sfida GRASSO sui tempi. Il responsabile della commissione a Palazzo Madama: ha fatto il furbastro. Io mi limito ad applicare il regolamento,non c’e’ contingentamento

Corsera,p9. Rebus giustizia: 10 giorni per decidere. Il presidente del Senato e l’anticorruzione: non si va oltre il 17marzo. Ma serve l’emendamento entro domani.

Corsera Roma, p3. Intervista a MORASSUT: noi fra tribu’ e correnti dormienti. Il commissario dimostri coraggio, azzeri tutto. In questo partito c’e’ solo lotta per il potere. Marino va avanti con troppi spot senza filo conduttore

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Il patto dello zanza. La campagna acquisti del premier

Giornale,p2. Quelle strane alleanze che Matteo vuole spazzare via. Dalle trame Bersani-Fitto alle manovre dei centristi: ecco i nemici del rottamatore

Giornale,p2. DE LUCA all’attacco: Severino legge demenziale

Mattino,prima. Renzi: al Sud la ripresa non c’e’. Riforme. Berlusconi annuncia il voto contrario. Il premier: avanti con il referendum.

Mattino,p3. Intervista a SAVONA: il Mezzogiorno va sostenuto, task force e piani straordinari. I soldi dati da Juncker e dall’operazione della BCE

Mattino,p9. Intervista a ZANETTI: il Pd cambi il candidato, Sc non appoggia un condannato. Renzi riproponga alle regionali l’alleanza di governo con NCD. Le scelte. Cambiare l’Italicum e tagliare partecipate e spesa per ridurre le tasse

Mattino,p19. Intervista a COZZOLINO: CON DE LUCA CI INTENDEREMO, UNITI RIVOLTEREMO LA REGIONE. Ma per vincere le elezioni ha bisogno di me. Sub iudice. Mettere in sicurezza la legislatura senza aspettare il Tar o la Consulta.

Il Fatto,prima. Massimo Cacciari e i segreti di Venezia. “Denunciai quei ladri, nessuna reagi”

Il Fatto,p2. Il condannato DE LUCA dice bugie anche in tv

Il Fatto,p3. Ciccone contro Fazio: Madonna che 8 marzo

Il Fatto,p6. Intervista di CARLO TECCE a VELASIO DE PAOLIS: il Conclave scarnifica sempre i favoriti. Perche’ e come fu scelto Bergoglio e non Scola. Raztinger non si sentiva piu’ in grado, la salute non c’entra, lo ha sempre sostenuto

Related posts