FINESTRA STAMPA, MERCOLEDI 25 MARZO 2015

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Una giustizia nel pallone

IL TEMPO,prima. Ecco le sei inchieste sulla metro di Roma. Soldi e cantieri. Nei fascicoli ipotizzati diversi reati. Nel mirino dei magistrati costi e lavori delle linee B e C.

IL TEMPO,prima. Lascia il capo di gabinetto del governatore Zingaretti. Indagato per l’appalto RECUP

IL TEMPO,p2. Sull’anticorruzione la maggioranza va in tilt. Il provvedimento passa alla Camera ma NCD si astiene. Alfano: in Senato daremo battaglia. Bagarre dopo il capo Lupi. Bocciate le richieste di modifica di Area Popolare. DE GIROLAMO attacca il premier

IL TEMPO,p2 i rimborsi sospetti di DE FILIPPO. Ora fa il sottosegretario alla Salute.

IL TEMPO,p2. Anche il Pd pugliese ha la sua parentopoli. La moglie di un esponente locale assunta al Tap. Emiliano lo scopre e invoca le dimissioni

IL TEMPO,p4. Appalti e mazzette, tutte le “fermate”. Trovata la busta con i soldi, Incalza resta a Regina Coeli. Rinvenuta nell’ufficio di Adorisio con un foglietto della contabilita’

IL TEMPO,p7. Matacena dalla latitanza di DUBAI rivela nuovi dettagli su Telekom Serbia: “Ho le prove dei conti,non sono Igor Marini. Qualcuno oltre a me e’ in possesso delle prove delle tangenti. Vive in Italia. Nuova rivelazione. C’e’ qualcun altro, oltre me, che conosce tutti i nomi di quelli coinvolti nel giro di tangenti sull’affaire Telekom Serbia. Alcuni di essi vivono ancora oggi in Italia. Paura. Non ho mai detto nulla per non essere aggredito: la mia situazione e’ gia’complicata. Se io e la mia famiglia siamo in pericolo e’ proprio per quelle informazioni. Non ho mai partecipato a summit mafiosi,non sono mafioso. La mia condanna e’ una aberrazione giuridica che sottoporro’ al Presidente della Repubblica Mattarella.

IL TEMPO,p7. Cali di vista e memoria per Latorre. Le rivelazioni a Oggi sulla convalescenza del fuciliere

IL TEMPO,p8. I mille euro di pensione piacciono pure all’INPS. GENTIONI: incentiva le imprese ad assumere. Il testo scritto da Siri nel programma di Salvini.

IL TEMPO,p9. Furia FITTO, verso lo strappo in Puglia e Toscana. Tensione con il partito dopo lo sostituzione del fedelissimo Chiarelli in Commissione Giustizia. Il deputato aveva attaccato il cerchio magico in Aula. BIANCONI: sto raccogliendo le firme per una lista. Non si sa mai….

IL TEMPO,p9. Intervista a CIOCCHETTI: “basta epurazioni o non si riparte. Con le esclusioni si recuperano 9milioni di voti”

IL TEMPO,p9. Salvini-Cav sempre piu’lontani. In Liguria Carroccio e forzisti potrebbero andare separati

IL TEMPO,p14. Dopo Milano l’Expo arriva in Kazakhstan. Il tema dell’edizione 2017 sara’ Future Energy. Il Paese e’ tra i maggiori fornitori di petrolio e gas naturale. L’ambasciatore Yelemessov. “Con Renzi siglati due contratti di fornitura”

IL TEMPO,p14. Grecia a secco. Aiuti per 5miliardi. Senza liquidita’ entro il 20 aprile. Lunedi Eurogruppo d’emergenza

IL TEMPO,p14. Affluenza record e migliaia di stranieri per la fiera della bellezza.

IL TEMPO,p15. La riforma delle Popolari diventa legge. Le banche saranno spa.

IL TEMPO,p26. Calciopoli finisce in una bolla di sapone. Prescrizione per Moggi, Giraudo,Lotito e Della Valle, condannati 2 arbitri su 9. La Cassazione annulla l’associazione a delinquere ma non assolve gli ex dirigenti juventini

IL TEMPO,p28. LOTITO PREPARA IL COLPO DZSUDZSAK. Lezione. Il presidente all’Universita’: “con lo stadio vinciamo tutto”. Ha tenuto una lezione sulla sostenibilita’ economico finanziaria nel mondo del calcio. Tanti gli argomenti toccati, dal rilancio della Lazio nel 2004 al fallimento del Parma. Poi una frecciatina all’ex n,1 biancoceleste SERGIO CRAGNOTTI/ “chi c’era prima spese 90milioni di euro per Mendieta senza accertarsi della qualita’ del giocatore. Con me queste cose non sono mai accadute”

IL FATTO,prima. Sbaglio’ le piscine mondiali: ora progetta il Palazzo Expo. Il miracolo di LIVIO DE SANTOLI dalla Cricca al Padiglione Italia. La sua piscina crollo’, ora progetta Palazzo Italia. L’architetto della Struttura mai utilizzata per i mondiali di nuoto a Roma e’ responsabile della sostenibilita’ ad Expo. Il suo nome nell’inchiesta di Firenze. Dopo le crepe l’imprenditore PISCICELLI sentenzio’: “e’meglio che si fanno le gare solo all’esterno e all’interno si fottono”

Il FATTO,p8. Nei talk show c’e’ spazio solo per i due Matteo. In un mese Salvini e’ stato in video per oltre 6ore, il doppio di Renzi. Al terzo posto c’e’ Giorgia Meloni che nei sondaggi e’ sotto il 5%. Poi ci sono gli urlatori di professione come MAURIZIO GASPARRI e DANIELA SANTANCHE’ con 2 ore e 35minuti di video

Il FATTO,p10. Dietro le vacanze di Poletti studenti gratis in azienda. Altro che “troppe ferie”: ecco cosa c’e’ sotto l’ultima uscita del ministro

IL FATTO,p11. Qn,quel feudo di carta che piace a Caltagirone e Della Valle.

IL FATTO,p15. I cronisti, “falcone spiato” e la vocetta che disinformava. Bolzoni ricorda le soffiate “sospette” di La Barbera e altre fonti dello Stato. Prove opache. L’inviato di Repubblica ricostruisce davanti ai magistrati il clima di depistaggi negli anni dall’Addaura a Capaci

IL FATTO,p17. Israele, guerra di spie con l’amico americano. Netantahu voleva far saltare i colloqui riservati con l’Iran sul nucleare passando notizie ai deputati repubblicani. Il wall street Journal ha fatto scoppiare il caso, Tel Aviv smentisce ma i rapporti fra Bibi e il Presidente Obama sono ai minimi storici

Il FATTO,p19. TOMMASO RODANO. Dr Jeckill e Mr Lotito: “ora fa lezioni di morale”. Una cattedra all’Universita’ Europea di Roma: “cosi ho salvato il calcio”. “Con lui anche la povera aquila Olimpia, costretta a un’ora e mezza di eloquio lotitiano.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Il caso DI GIOIA. Cosi il Pd piazza i figli e si fa dare case senza pagare pegno

Libero,p8. Intervista a D’ATTORRE. Contro Matteo: “sembra un sordo al comando”. La minoranza del all’attacco.

Libero,p8. E’ lite sulla prescrizione. NCD rompe (per un’ora). Gli ex azzurri minacciano il voto contrario sul ddl, ma poi si astengono. Alfano accusa i giustizialisti democratici: “In Senato daremo battaglia”

Libero,p9. L’ansia del premier: non posso umiliare Alfano. Partito in rivolta contro Angelino e Renzi prova a mediare: c’e’ l’idea di dargli un ministero leggero. Anas verso l’azzeramento.

Libero,p10. Tra Berlusconi e Fitto volano gli stracci: “basta col califfato”. Scoppia il caso Chiarelli: il deputato denuncia le operazioni del cerchio magico del Cav e viene cacciato dalla Commissione. Passi avanti con Salvini

Libero,p11. Silvio Scaglia “salva” Radio Radicale. Dopo l’ingiusta carcerazione l’ex ad di Fastweb si e’ avvicinato molto a Pannella e Co. E dona fondi al partito

Libero,p17 la Littizzetto a lezione dalle suore. “Noi represse? Ma aggiornati”.

LiberoMilano,prima. VERTICE MER 25 MAR 2015 BORTOLI-PISAPIA. E il Pd si spacca. Incontro di un’ora a Palazzo Marino. Parte del centrosinistra spera: con lui vinciamo. L’altra meta’ insorge: troppo critico con Renzi.

LiberoMilano,p34. L’NCD ora sfida Maroni: No al modello lombardo. In Comune mai con la Lega.

LiberoMilano,p34. Sgarbi candidato: “forse,ma lo diro’ solo dopo Expo”

LiberoMilano,p35. La carta Moratti per i vertici di Fiera. Contatti tra la Gelmini e l’ex sindaco. Che tornerebbe in campo proprio con un ruolo chiave nella gestione del dopo Expo

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Ingiustizia e’ fatta. Processati a vita. Schiaffo ai cittadini: passa la norma che allunga ulteriormente i tempi dei procedimenti. NCD finge la linea dura poi si piega. E da’il via libera pure alla riforma delle Popolari

Giornale,p2. E mister Legalita’ difende le intercettazioni senza freni. Cantone: “nessuno pensi di cambiare le regole”. Arriva il giro di vite sulla corruzione

Giornale,p4. MASSIMO MALPICA. Marino deragli sulla metro. Un altro assessore indagato. L’inchiesta travolge IMPROTA (Trasporti) per i cantieri della Linea C. E alla Regione il braccio destro di Zingaretti si dimette: e’ inquisito.

Giornale,p5. Intervista a MASSIMO CACCIARI: Pisapia? A disagio col Pd di Renzi. Il sindaco non si ricandida perche” si e’ sentito in pericolo. I suoi rapporti con i democratici erano difficili. Si era stancato della situazione creata dai dem

Giornale,p6. FRANCESCO CRAMER. Il fittiano insulta i vertici e Forza Italia lo rimuove. Sparata in Aula di Chiarelli contro Toti e Rossi, Brunetta lo sostituisce in commissione. Fitto grida alle “epurazioni”. Risiko Regionali, Berlusconi scende in campo nel weekend

Giornale,p8. Cosi e’ sparita la Popolare Spoleto azzerata da Bankitalia, pm e coop. Il Consiglio di Stato boccia il commissariamento della banca, l’inchiesta che ne ha decapitato i vertici viene ridimensionata, la scalata e’ fallita. E i 21mila soci preparano la class action. Strane coincidenze. Il genero del procuratore capo e’ nella cordata che ne voleva il controllo

Giornale,p34. Bignardi getta la spugna e chiude. L’aria che tira a favore della Merlino. Ascolti troppo bassi, niente coda di stagione. Arriva il talk economico

Qn,p10. Intervista a MATTEOLI: “Silvio si svegli o va tutto a rotoli. Salvini? Mi faceva piu’ paura Bossi. La Lega non porta voti,ripartiamo da Forza Italia. Non siamo riusciti a far capire che non eravamo proni a Renzi. Mai visto un flop politico come quello di NCD: sono divisi in 3 correnti: filorenziani, autonomisti e chi vorrebbe tornare con noi. Peggio di cosi…

Mattino,p6. Brunetta retrocede il dissidente Chiarelli, l’ira di Fitto

Mattino,p7. Infrastrutture, sinistra Pd in corsa. Dopo l’addio di Lupi, NCD non teme di essere penalizzata e fa salire la tensione. Alfano pero’non molla l’alleanza in attesa di capire le mosse di Berlusconi

Mattino,p9. Intervista a LUCIANO MOGGI: “il processo non e’ riuscito a distruggermi,ma in questi anni ho rovinato la vita di tante persone. La prescrizione? Stiano tutti zitti. E’ colpa loro che hanno ricusato per due volte il presidente del Tribunale. Ho fatto di tutto per accelerare il procedimento: avevo presentato una lista di 150 testimoni a mio favore,ne ho portati appena 24. Il sistema. Sorteggio e campionati erano regolari

Mattino,p10. Regionali, pasticcio voto. La data? Resta ballerina. Rinvio bis, ma Alfano rassicura: alle urne il 31 maggio. Dubbi anche sull’ultima data fissata a ridosso del ponte: pericolo astensione

Mattino,p11. Lista di disturbo,Maroni rassicura Caldoro. Il governatore lombardo in trasferta a Napoli: niente candidati leghisti in campania.

Mattino,p30. DE LUCA INSISTE: la legge Severino? Chi vince governa

Mattino,p35. Equitalia, altra bufera. “Impone rate capestro”. La denuncia: tra more e diritti si paga il 67 % in piu’.

Mattino,p38. Entri in Finanza solo se ci paghi. Ma era una truffa. Millantato credito sui concorsi: 5 arrestati anche maresciallo e consigliere di Pozzuoli

Messaggero,p7. Appalti, Incalza resta in cella: “soldi nascosti dietro ai libri”

Messaggero,p21. Evasione Apple, aria di patteggiamento. Per la Procura ipotesi probabile,ma la societa’ respinge tutte le accuse. I pm ribadiscono: applicata in Irlanda un’aliquota dello 0,6% rispetto a quella italiana del 27, 5%

Corsera,p10. Intervista ad ALESSANDRO PAGANO: “al Senato siamo determinanti. Si scenda a 15anni”.

Corsera,p11. Il doppio fronte di Orlando: le toghe? Diranno che non basta. Il ministro stretto tra le richieste dei magistrati e quelle dei centristi

Corsera,p13. Intervista all’epurato CHIARIELLI: il capogruppo e’solo l’esecutore. Quei due distruggono il partito.  Berlusconi e’ distratto, Fi verso una fine ingloriosa. Sospetti. Non vorrei che ci fosse un accordo per far perdere Forza Italia in Puglia

Corsera,p15. Intervista a RICCARDO NENCINI: mai chiesto posti per gli amici. La mia nomina? Scelse Renzi. Le voci di mie pressioni sull’indagato Burchi mi indignano,quasi non lo conoscevo. Fu Del Bue a chiamare l’ex presidente Italfer per sistemare 3compagni. Incalza non e’ mio sponsor

Corsera,p17. Editoria. Il SI del Tribunale al piano di salvataggio, l’Unita’ riaprire

Corsera,p20. Tunisia, l’Italia cancella 25milioni di debito. La visita di Gentiloni. E Hollande domenica non partecipera’ alla marcia contro il terrorismo. Alla marcia l’Italia ci sara’h verra’ di certo una delegazione parlamentare e stiamo decidendo chi partecipera’ per il governo.

Corsera,p21. L’offensiva di Israele per far deragliare i negoziati con l’Iran. Il Mossad spiava i colloqui sul nucleare

Corsera,p20. “Europa apriposta a Cuba”. Mogherini protagonista all’Avana.

Corsera,p23. Il pm a casa di Berlusconi: “volevo entrare in politica”. Il figlio del giudice ESPOSITO: “con Arcore avevo un rapporto pulito. Sono stato superficiale,ma mai ho dato notizie su Ruby e Mediaset”.

Corsera,p40. Intervista a VERONESI: trasgredire allunga la vita. Anticonformismo e affetti, responsabilita’ e digiuno. Ecco la ricetta ideale per la longevita’.

Corsera,p46. Intervista a MAROTTA: tutti in coda per la Juve. Il nostro appeal e’ cambiato tantissimo, i top player si offrono e vogliono venire da noi. Pogba? Il guaio e’ se gli danno 10milioni netti

Stampa,prima. Il mistero dell’Airbus precipitato. Una caduta di 8minuti, poi lo schianto sulle alpi francesi:150 i morti del Barcellona-Dusseldorf

Stampa,p9. In Forza Italia prime epurazioni contro Fitto. E Alfano a Renzi: in Senato daremo battaglia.

Stampa,p9. MARCELLO SORGI. Resa dei conti rinviata all’Italicum.

Stampa,p9. Intervista a DE GIROLAMO: Renzi ci deve rispettare altrimenti noi usciamo. Pronti all’appoggio esterno. Voteremo solo le leggi che riteniamo giuste

Stampa,p11. DI PIETRO: “questa e’ fiction. Mani Pulite invece e’ storia. 1992 vista con l’ex pm: non dice come provarono a fermarci

Stampa,p14. I fondi per i migranti spesi in fiere di paese e contratti ai parenti. Caltagirone, inchiesta sul Cara di Mineo

Stampa,p23. I cinesi puntano 30milioni per entrare in Giochi Preziosi. Michael Lee avra’ il 35%, entro 10 giorni la firma dell’accordo

Il Foglio,prima. FITTO si traveste da Tosi e sfida il Cav. C’e’ un piano scissionista per triangolare dalla Puglia al Veneto

Il Foglio,p7. Brutti, sporchi, vincenti. Laziale grazie al fidanzato della tata, opportunista quanto basta, quest’anno LOTITO le ha indovinate tutte. “Mi criticano? Do fastidio”. All’internazionalizzazione della Roma americana ha risposto con la lazionalizzazione del suo club. E quest’anno ha vinto lui.

Sole24ore,prima. POPOLARI, la riforma e’ legge. Coinvolti tutti gli istituti con attivi sopra gli 8 miliardi. Tetto di voto al 5% per 24mesi

Sole24ore,p7. Intervista a SIGNORINI: “non sono uomo di Incalza e non sono asservito.”

Sole24ore,p21. LINA PALMERINI. Il rebus di Renzi tra i segnali di Alfano e la data delle Regionali.

Repubblica,p10. FRANCESCO BEI. Il rimpasto slitta. E per il dopo Lupi. Bianchi in corsa per le Pari Opportunita.

Repubblica,p11. BERSANI: da D’Alema parole giuste rischiamo di perdere le nostre radici.

Repubblica,p11. Intervista a ROBERTO FICO: noi 5Stelle votiamo col Pd se la riforma non si annacqua. Sulla giustizia non vogliamo sostituirci all’NCD in maggioranza,ma guardiamo al bene comune. Come fa il premier a dire di voler togliere i partiti dalla Rai e poi mettere al posto loro il governo?

Repubblica,p12. Forza Italia, epurazione alla Camera. Il fittiano Chiarelli attacca il cerchio magico berlusconiano. Brunetta lo rimuove da capogruppo in commissione. Ma la censura scatena la polemica dentro il partito, il deputato pugliese riunisce i suoi e prepara la scissione

Repubblica,p13m una legge ad personam puo’ salvare Azzollini.

Repubblica,p27. Intervista a LANDINI: “Italia ormai e’ in svendita, sabato in piazza per difendere il lavoro e con noi ci sara’aanche la Camusso”

Repubblica Roma,p3. Intervista a SABELLA: direttore dei lavori e perizie. Cosi il Consorzio controllava tutto”.

Related posts