FINESTRA STAMPA, VENERDI 3 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. L’udienza delle beffe

IL TEMPO,prima. MASSIMILIANO LENZI. Dai nemici di Gomorra agli Amici. Tra talent e partigiani ogni rete e’ buona. SAVIANO va con la DE FILIPPI

IL TEMPO,prima. Romani in piazza contro i rom. Marino si sveglia: “via chi ruba”. Boom di adesioni al corteo dei 52 quartieri contro i campi nomadi. Per la prima volta il Comune si schiera con chi e’ stanco e ha paura

IL TEMPO,p4. D’Alema e’ solo uno dei 141 mila intercettati. Tante sono le persone messe ogni anno sotto spionaggio telefonico. Oltre 190 milioni gli “accessi” controllati. Lo Stato spende 214 milioni

IL TEMPO,p5. intervista a CONSORTE: Massimo? Non lo vedo piu’. Devo chiarire delle cose. Lasciai Unipol con 6miliardi di patrimonio. Mica come Montepaschi. Le coop non sono tutte marce. Va reintrodotto il finanziamento dei partiti. Devono essere controllori dell’economia,non farne parte.

IL TEMPO,p5. FERRANDINO: “mai avuto ruoli nel dare gli appalti”. Gli avvocati: “Le opere per la metanizzazione fatte prima che diventasse sindaco”

IL TEMPO,p6. Aumentano le tasse, l’Istat gela Renzi. Ecco la ripresa del governo: pressione fiscale al 50,3% a fine 2014 potere d’acquisto al palo e profitti delle imprese ai minimi da 20anni

IL TEMPO,p6. Per gli statali e’ in arrivo la mobilita’. Chi si sposta tischia il taglio allo stipendio.

IL TEMPO,p7. Delrio ministro, per il resto regna il caos. Ha giurato il nuovo titolare alle Infrastrutture. NCD deve scegliere il nome per gli Affari Regionali

IL TEMPO,p7. Intervista a GIOVANARDI: a processo senza farmi parlare. La Giunta del Senato da”il via libera per il Senato re NCD. Caso Aldrovandi. Sotto accusa le parole sul ragazzo morto

IL TEMPO,p7. Mose, Matteoli indagato: “non voglio immunita’k. Non intendo nemmeno chiedere il patteggiamento. Ok all’autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex ministro

IL TEMPO,p8. Ultimatum di Fitto a Berlusconi. L’europarlamentare: “in Puglia inserire tutti gli uscenti in lista o sara’ rottura”. Il candidato Schittulli chiede una risposta entro oggi. Ancora caos in Campania

IL TEMPO,p8. Matteo, hai svenduto la Liguria per il Veneto. Rivolta leghista anti FI. Proteste sui social per l’alleanza con Forza Italia. Su Twitter spopola l’hastag @INONONVOTOTOTI. “Abbiamo consegnato la vittoria al Pd”. La gaffe. Il neocandidato in tv colloca Novi Ligure nella regione al voto. I militanti: “proclamiamo subito la Paita senza spendere per le elezioni”

IL TEMPO,p9. Buzzi a processo anche contro l’ex amante. “Sono vittima di una tentata estorsione”. Lei voleva 600 euro al mese in cambio del suo silenzio

IL TEMPO,p10. Kenya, strage di cristiani all’universita’. Commando di terroristi islamici uccide 147 persone nella citta di Garissa. I feriti sono 79. Trovati corpi decapitati e mutilati

IL TEMPO,p17. Gabrielli, un superprefetto per un Giubileo straordinario. Ieri la delibera del governo su proposta del ministro dell’interno

Il Fatto,prima. La Coop dello scandalo finanziava anche Renzi. La CPL CONCORDIA finita nei guai a Napoli per tangenti e rapporti con la camorra, partecipo’ alle cene di finanziamento del PD promosse dal premier. Pero’ era bipartisan: foraggiava ZINGARETTI, MARINO ma anche la MELONI. E le parrocchie

IL FATTO.prima. Delrio e’ ministro con gli Incalza Boys. Palazzo Chigi nelle mani di Lotti. Hanno vinto quegli altri, dicono i fedelissimi del’ex sottosegretario promosso.

IL FATTO,prima. Inps, il neodirettore e’ gia’ “fuorilegge”. Senza requisiti CIOFFI, scelto da Boeri

IL FATTO,p6. Il fioretto della VEZZALI contro gli animali pignorati. Trattati come oggetti. La senatrice a Realacci: cancellare la norma del codice civile che permette di sequestrare, assieme a tv e auto, anche cani e gatti che poi vanno all’asta

Repubblica,prima. Accordo con l’Iran. Obama:il mondo sara’ piu’ sicuro. Svolta sul nucleare, a giugno la firma. Israele: errore storico. Revoca delle sanzioni in cambio della riduzione atomica

Repubblica,p10. Intervista a DORINA BIANCHI: “SE MI CHIAMANO, IO SONO PRONTA”

Repubblica,p10. Delrio alle Infrastrutture, ma slitta la nomina del nuovo ministro NCD. L’ex sottosegretario alla Presidenza al posto di LUPI. Dopo Pasqua anche il nome del suo sostituto.

Repubblica,p13. Intervista a GIOVANNI LEGNINI: “niente bavagli per giudici e cronisti,ma si deve tutelare chi non e’ indagato”. “Ora non si puo’ dire che non ci sono strumenti di contrasto”

Repubblica,p16. Italicum, Renzi avverte: “da Bersani solo pretesti,non cedo ai loro veti”. Il premier: “vado avanti,nessuno capirebbe una crisi. Documento di mediazione di una parte della minoranza”

Repubblica,p15. Intervista a GIANNI CUPERLO: “il carrarmato Matteo si fermi, a nessuno serve la scissione,una mediazione e’ possibile,ma tutti abbassino i toni. Non votare questo testo? Saro’ coerente ma non rinuncio a uno sbocco condiviso. La questione morale viene da lontano. Il partito della Nazione attrae tutto e rimuove tratti di identita’

Repubblica,p16. Berlusconi e Fitto allo scontro finale. In Puglia il candidato di Forza Italia chiede di inserire nelle liste gli uomini del dissidente. Il commissario rifiuta e il partito si ritrova sull’orlo della scissione. Oggi la decisione. E nella Lega crescono i dubbi su Toti.

Repubblica,p16. Intervista a EDOARDO RIXI: mi faccio da parte, ma il cuore sanguina. Avremmo perso andando da soli,ma la base e’ scontenta, ora e’ tutto difficile. La scelta di lanciare un candidato NON ligure e’una responsabilita’ di Forza Italia

Repubblica,p17. Il valzer delle poltrone. Gia’ 250 cambi di casacca in questa legislatura. Record di trasformismo: coinvolti 196 parlamentari. Il caso SALTAMARTINI: dal Pdl alla Lega via Alfano.

Repubblica,p18. “Le ingerenze del generale, telefonate e sms con Lotti per scalare le Fiamme Gialle”

Repubblica,p22. Intervista a STEFANIA GIANNINI: “il mnistro e i bulli in classe. Le famiglie la smettano di contestare sempre i prof. In estate via alla riforma degli atenei: ci sara’un contratto ad hoc, chi fa ricerca non e’ un impiegato pubblico”

Repubblica,p23. Expo, i costi impazziti del Padiglione Italia:spesa lievitata del 50% , da 52 a 92 milioni. Il commissario Sala: nessuno sforamento dei tempi, il 30 aprile sara’ tutto finito. Se faremo una brutta figura sara’ tutta colpa mia”

Corsera,prima. Delrio ministro. Resta aperto il fronte NCD. Rinviate le altre nomine

Corsera,p5. I negoziati visti da MOGHERINI: “ha aiutato essere una italianam il Medio Oriente cambiera’. Dopo 35anni di silenzio, Usa e Iran qui hanno passato una infinita quantita’ di tempo a spiegarsi, a cercare di capirsi.

Corsera,p6. Obama riscopre Nixon e lancia il quintetto che dovra’ vincere l’Isis. Punta su Iran, Egitto. Arabia Saudita e Israele

Corsera,p8. Intervista a QUAGLIARIELLO: questa richiesta di una donna non la comprendo troppo. Sul ministero decideremo, prima o dopo le Regionali. Dovremo anche far contare la nostra presenza e dire qualche NO. Anche con toni pacati…

Corsera,p9. MASSIMO FRANCO. Un’operazione per accentuare il profilo da premier. La scelta di Delrio sottolinea la subalternita’ di NCD in un momento di difficolta’ anche per i Democratici

Corsera,p9. FRANCESCO VERDERAMI. Ora Alfano punta su un esterno per evitare il partito della nazione. La risposta a Renzi che aveva offerto anche la vicepresidenza del Senato

Corsera,p10. Il deputato VACCARO contro il suo Pd: inadeguato al Sud, votero’ CALDORO

Corsera,p11. L’accordo infiamma la Lega. La base protesta: no a Toti. I militanti parlano di tradimento. “Salvini, cosa stai facendo?”

Corsera,p11. L’Ex Sinistra giovanile che guida la minoranza Pd. Manca un leader. Nel gruppo piu’ corposo Speranza, Stumpo, Campana e Amendola

Corsera,p13. MICHELE ADINOLFI: Woodcock? Mi ha sentito 3 minuti e mi ha mandato via. L’ufficiale della Finanza: mai favorito una gara, sarei stato corrotto da persone che non conosco.

Corsera,p13. La Camorra nella coop rossa. Subappalti a ditte dei Casalesi. Negli atti dei magistrati le “ingerenze” del generale ADINOLFI e le sue telefonate con LOTTI

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Perche’ anche gli ATEI sono bersaglio dell’Islam. E’ guerra contro l’Occidente. Abbiamo scordato la storia e non troviamo la forza di reagire a questo mostro che in nome di Allah vuole sterminare i fedeli. Anzi continuiamo a compiacerlo

Giornale,prima. Intervista a RONDOLINO: D’Alema-cronisti, amore tradito. Perfino sua madre li detestava. Attacca i cronisti,ma ce l’haa con Woodcock.

Giornale,p10. CACCIA ALLE TALPE DEL NUOVO LIBRO DI BISI. E’ caccia a Montecitorio alle talpe del nuovo libro di LUIGI BISIGNANI e PAOLO MADRON: I potenti al tempo in Renzi, in uscita per Chiarelettere subito dopo Pasqua. Chi ha parlato con gli autori del passato e del presente del premier? Chi delle abitudini piu’segrete di papa Francesco e di Sergio Mattarellla? E chi in Finmeccanica del nuovo corso di Mauro Moretti?

Giornale,p11. STEFANO ZURLO. Quella manina dei pm sulla caduta di Prodi. La confessione dell’ex Direttore della Stampa: un funzionario ci porto’ le carte con le intercettazioni dell’inchiesta Mastella. L’ex ministro; blitz dei poteri forti

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Fisco pesante. Ci vogliono 35ore per prepararsi al 730 precompilato

Libero,prima. Quanto vola (e mangia) Renzi. Decollano le spese del governo per cibi e bevande in aereo. In soli 4mesi il costo di un pasto e’ schizzato da 45 a 170 euro. Alla salute dei contribuenti a cui Matteo ha aumentato la pressione fiscale al 50,3%

Libero,prima. Islamici liberati, cristiani decapitati. I terroristi di Allah fanno strage in un campus in Kenya: ormai la jihad e’ in tutto il mondo

Libero,p8. Intercettazioni della discordia. Ecco cosa ho detto nelle telefonate con Renzi e Lotti. Il generale Adinolfi: c’e’ un rapporto di amicizia. Ho espresso il desiderio di fare il direttore dell’Aise ma poi non ho ottenuto il posto. E abbiamo parlato del Milan

Messaggero,p3. Partita a 3 per palazzo Chigi Rosato, Fedeli o De Vincenti. A seconda del sottosegretario alla presidenza si aprono ulteriori incarichi per un alfaniano. Renzi rinvia la nomina degli Affari Regionali. NCD tentato da un “nordista” ipotesi Albertini

Messaggero,p4. Intervista a DEBORAH SERRACCHIANI: “servono regole precise e tutelare i soggetti terzi. Demarcare una volta per tutte i colloqui pubblicabili da quelli che devono restare riservati. Nessun assedio al pd da parte delle procure abbiamo lanciato messaggi chiari anticorruzione”

Messaggero,p7. Caos Fi, in Puglia arriva la lista Fitto. Il Cavaliere: si a una formazione che fa capo dell’ex governatore. La replica: bene, ma non basta, corrano tutti i nomi migliori.

Stampa,p6. Congelata la nomina della Bianchi: “Quagliariello non vuole mollare”. Rispunta l’ipotesi dell’ex ministro. Tensione dentro NCD. Il timore che un flop elettorale possa costare la poltrona.

Stampa,p7. Intervista a TOTI: Salvini mi ha fatto un bell’assist. Lo sfratto a Renzi parte dalla Liguria. Nessuna gaffe su Novi. E poi conosco la ricetta del pesto. I primi sondaggi sono incoraggianti: la Paita e’ intorno al 30-33%, la sinistra e’ divisa: possiamo farcela. Le accuse di Bondi? Se mai c’e’ stato un cerchio magico ad Arcore, Bondi ne faceva parte eccome

Stampa,p7. UGO MAGRI. Berlusconi tentato di lasciare Milan e Forza Italia. I successi del passato sono ormai un ricordo: sotto il 10% scatterebbe il liberi tutti

Stampa,p8. Intervista a DI MAIO: sempre le stesse coop. Serve una procura anticorruzione. Il Pd di oggi ormai e’ come la Nuova Forza Italia.

Stampa,p11. Un italiano su due dichiara meno di 15mila euro l’anno. Anche nel 2013 gli imprenditori denunciano meno dei dipendenti. Solo 30mila i Paperoni con un reddito superiore a 300mila euro

ItaliaOggi,p7. Intervista a MICHELE AINIS: l’antipolitica? Colpa della sinistra. Non si occupa piu’ delle diseguaglianze ma delle poltrone.

ItaliaOggi,p20. Torna in libreria la coppia BISIGNANI-MADRON. Dopo il grande successo 2013 L’Uomo che sussurra ai potenti (quasi 200mila copie) dal 13 aprile sara’ disponibile il nuovo lavoro del duo LUIGI BISIGNANI-PAOLO MADRON: I POTENTI AL TEMPO DI RENZI, DA BERGOGLIO A MATTARELLA. Tra le parti da non perdere c’e’ quella con la piu’completa descrizione delle origini del cosiddetto Giglio magico fiorentino, il gruppo di persone di fiducia che circonda il premier Renzi:come erano e come sono, da Luca Lotti e Maria Elena Boschi a Francesco Bonifazi, Filippo Sensi, Franco Bellacci ed Eleonora Chierichetti.

Il manifesto,prima. I nuovi poveri. Imprenditori piu’poveri dei dipendenti. Lo dicono le dichiarazioni dei redditi Irpef per l’anno 2013. Spariti 168 mila pensionati: e’ l’effetto Fornero. E intanto l’Istat certifica che nel 2014 la crescita non si vede e i conti pubblici non tornano. Si gonfia il rapporto deficit/pil, e sale la pressione fiscale

Manifesto,p10. Torna a risplendere a corte il potere dei Gonzaga. Riapre la Camera degli Sosi di Mantegna chiusa per la messa in sicurezza dopo il sisma

Manifesto,p10. Un giardino sostenibile per Nerone. Presentati i lavori per salvare la megalomane dimora dell’imperatore romano.

Avvenire,p9. Toti non piace alla Lega. Salvini: ho deciso io. In Puglia OK a una lista “Fitto”, in Campania verso un accordo tra Fi e Ncd

Sole24ore,p5. LINA PALMERINI. Alfano frena sul rimpasto, punta sui test regionali e aspetta il big bang in Forza Italia

Sole24ore,p5. FRANCO GABRIELLI nuovo prefetto della capitale

Il Foglio,ultima. LUIGI MANCONI. Agenti provocatori e tic paranoici, cosi l’anticorruzione diventa Inquisizione

IL MATTINO,p7. Gratteri suggerisce la svolta ma la stretta favorisce i pm. Addio al via libera del gip per indizi gravi e ascolti piu’lunghi. Il percorso di Cicchitto,parlamentare NCD: il Garante della Privacy ha ragione e’necessario approvare una nuova legge sulle intercettazioni

IL MATTINO,p7. Intervista a MASTELLA: la prefettura forniva le mie telefonate, giornalisti sobillati per distruggere me e Prodi. La rivelazione di Sorgi la televisione arriva solo adesso ha avuto la crisi del settimo anno

MATTINO,p9. Puglia, il Cavaliere cede: ci sara’ la lista Fitto. Il candidato governatore si affida all’europarlamentare nel tentativo di fermare Emiliano

Related posts