FINESTRA STAMPA, MERCOLEDI 8 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Uno scandalo a fini di lucro.

IL TEMPO,prima. Furbetti e “scrocconi” e’ Affittopoli2. I nuovi elenchi. Abbiamo scovato la lista completa delle associazioni “irregolari”.non pagano il canone, fanno affari d’oro e il Comune non interviene. Indaga la procura.

IL TEMPO,prima. MASSIMILIANO LENZI. A Salvini piace Elisa. E l’amatriciana? La conduttrice diventa madrina del piatto per l’Expo

IL TEMPO,p4. Un pezzo di Fi appoggia DE LUCA. Schittulli invoca: Forza Italia sigli una tregua.

IL TEMPO,p5. Intervista a RONZULLI: cosi ho messo d’accordo Salvini e Silvio per il voto. In Puglia si trovi la sintesi, possiamo battere Emiliano. Rinnovamento? Chi ne parla cerca pubblicita’. In politica non esiste la riconoscenza. Ma sentire certi discorsi dai trentenni mi amareggia

IL TEMPO,p8. Storace non molla la presa: Zingaretti chiarisca subito.

IL TEMPO,p9. Intervista a CIPRIANI vicepresidente ANCHE: la nuova legge blocchera’ la ricostruzione. Revoca degli aappalti e gare pubbliche allungheranno i tempi

IL TEMPO,p13. SOUAD SBAI Le parole del papa contro un mondo in silenzio di fronte al massacro dei cristiani, dove le azioni sono sostituite dall’inganno dei social network. C’e’ chi e’ convinto di lavarsi la coscienza con un tweet

Foglio. Perche’ a Renzi serve Bersani

MATTINO,prima. Tagli, il Sud paga il doppio. Renzi illustra il Def: “non ridurra’ i servizi e non ci saranno aumenti di tasse”.

MATTINO,p5. Intervista a PEROTTI:stretta sui sussidi alle imprese non servono al Meridione ma alle lobby.

MATTINO,p7. Intervista a FINI: c’e’ bisogno di una legge ma difendo le forze dell’ordine. Io c’ero la situazione scappo’ di mano. L’Italia penalizzata perche’ qui mancano i paletti contro le torture. Maroni e’ stato un ottimo ministro dell’Interno, e riferi subito in Aula. Mi volevano fare fuggire con un elicottero, rifiutai. Alcuni funzionari di polizia volevano difendere solo se stessi

MATTINO,p7. Nuove norme ferme da due anni domani via all’esame a Montecitorio. Le violenze saranno punite da 4 a 10anni. Nel mirino anche l’istigazione. CICCHITTO NCD e CIRIELLI FDI mettono in guardia dal pericolo di “demonizzare le forze dell’ordine”
 
MATTINO,p9. Regionali, veleni e liste fai_da te, in Campania e’ l’ora dei dissidenti. Il Fittiano D’ANNA con DE LUCA e il democratico VACCARO con CALFORO. Gal. La scelta di sostenere l’ex sindaco di Salerno non e’ stata condivisa col leader

MATTINO,p9. Intervista a POMICINO: questo e’ il risultato di un ventennio di follia politica. Ora servono piu’ valori e democrazia interna contro il perenne trasformismo. L’errore. Dopo Tangentopoli sbagliato tagliare con le culture di riferimento. L’ironia. Eppure quando Kohl e’ crollato nessuno si e’ inventato Forza Germania

MATTINO,p11. Coop. Confessione fiume del pentito: 10ore. Via alla fase due,nuovi interrogatori per Simone: era attento anche all’intrigo Shalabayeva

MATTINO NAPOLI, prima. PD contro VACCARO: “deve dimettersi”. Tartaglione: non puo’stare con Caldoro. Il deputato e il dialogo col governatore

MATTINO NAPOLI,prima. Posillipo, pini sotto attacco. Dagli Usa sbarcato il parassita che uccide gli alberi. E’molto aggressivo

MATTINO NAPOLI,p31. Cosentino in videoconferenza: io indagato a vita. Testimone al processo Papa dal carcere di Terni: gli imprenditori? Si vedevano a Roma. La scelta. L’ex pm fu indicato al Pdl nazionale perche’ si cercavano esponenti della societa’ civile. Gli incontri. Qualche volta vidi Alfonso dalle parti del Parlamento in compagnia di Gallo e Matacena

Messaggero,p4. Vertenza Fincantieri, Landini in campo, e’ il primo test per la Coalizione sociale. L’amministratore delegato GIUSEPPE BONO vuole rivoluzionare il contratto per far crescere l’azienda. Scattano scioperi e cortei, alla Fiom va l’appoggio della Lega di Salvini, Fim e Uilm si muovono in autonomia

Messaggero,p5. Berlusconi-Fitto a un passo dall’addio. Forza Italia implode, e’ guerra tra dissidenti e cerchio magico. L’ex governatore riunisce i suoi: cosi Silvio ci porta al suicidio. Regionali, in Puglia e’ caos e in Campania la fronda minaccia di sostenere De Luca. I fedelissimi del Cav: niente mediazioni.

Messaggero,p5. Dipendenti Pdl, scontro sulla cassa integrazione. Il PDL non ha presentato la documentazione per sfruttare i benefici del decreto legge 149 e gli ex dipendenti del Popolo delle Liberta’ licenziati,non usufruiranno della cassa integrazione. Erano stati licenziati in 43 dal partito di Berlusconi con la promessa di 1anno di cassa integrazione. Ma nonostante l’accordo firmato il 2 ottobre 2014 al ministero del Lavoro,non hanno mai visto 1euro e ora rischiano la beffa, mentre Maria Rosaria Rossi, amministratrice di Forza Italia si tira fuori: “la gestione del personale dipendente del Pdl e’ stata di competenza dei tesorieri di quel partito”

Messaggero,p6. Intervista a CASTELLI: “spesso la verita’ giudiziaria e’ differente da quella reale. A Bolzaneto nessuno dei giovani fermati si lamentava”

Stampa,p5. Intervista a FINI: “quel giorno la politica non diede alcun ordine. Fu tutta colpa loro. Sto con la polizia,ma quei reati andavano puniti”. “L’assenza del reato di tortura e’ una anomalia italiana che va sabata. Se fossi al governo provvederei subito”

Stampa.p6. Ora Renzi corteggia Alfano per non rischiare in Liguria. Guerini in missione per definire l’alleanza con i centristi. Civati: allarmi tardivi dopo aver visto i sondaggi negativi.

Stampa,p6. Intervista a EDOARDO RIXI: io avrei preso piu’voti di TOTI, ma Forza Italia non vuol vincere.

Stampa,p6. UGO MAGRI. Il centrodestra cerca un federatore per NON consegnarsi ai due Matteo. BONDI e REPETTI: inutile,meglio passare col premier

Stampa,p6. CASO DE GIROLAMO. Ecco cosa fara’ oggi Nunzia all’assemblea di AP: chiedera’ se il problema e’ lei o la linea politica che esprime. Sul capogruppo incombe una raccolta firme organizzata da parte dei deputati per sfiduciarla:oggi la resa dei conti. Sullo sfondo la battaglia interna a NCD tra chi sposa la linea DE GIROLAMO contraria all’appiattimento sul governo Renzi e chi come Alfano e Quagliariello invece ne chiede le dimissioni e al suo posto vorrebbe MAURIZIO LUPI

Stampa,p7. Inchiesta CPL Concordia: “la vicinanza a Tremonti decisiva per Simone”

Stampa,p12. “Il mio progetto dimenticato”. Ferretti vuole denunciare l’expo. Il tre volte premio Oscar accusa e minaccia di chiedere i danni. “Li diffido dall’usare il mio nome”. Sala:”mi devo informare”

Corsera,prima. ANTONIO POLITO. Riforma elettorale. Un gigante con tanti cespugli

Corsera,prima. Scintille tra Renzi e i sindaci. Il premier: non ci saranno ne’ tagli ne’ imposte. La protesta dei Comuni.

Corsera,p2. Intervista a FASSINO: “I Comuni hanno fatto i sacrifici, adesso comincino i ministeri”. “Hanno cambiato 64 volte le regole di bilancio”.

Corsera,p5. Genova, alla Diaz fu tortura. Strasburgo condanna l’Italia. La Corte dei Diritti umani: manca una normativa, risposta dello Stato inadeguata.

Corsera,p5. SERGIO RIZZO. I dubbi sulle nomine per DE GENNARO

Corsera,p10. La lettera appello di Speranza: niente scissione, ma trattiamo. Italicum, il documento punta a raccogliere 120 firme. Ultimo nodo, i capilista bloccati

Corsera,p11. MASSIMO FRANCO. Il premier costretto a un ottimismo difensivo.

Corsera,p11. PAITA e la Minoranza: Civati vuole smentire l’inciucio con Toti? Venga a sostenermi.

Corsera,p12. FITTO: se costretto mi alleo con Tosi in Veneto. L’ex governatore ai suoi: “sarebbe legittima difesa. Berlusconi: lui e i suoi hanno in mente solo le seggiole”

Corsera,p12. Cuffaro scrive ad Avvenire: in carcere ho ritrovato Dio

Corsera,p13. FABRIZIO RONCONE. MARIAROSARIA ROSSI, che ha le chiavi di Forza Italia. “Decidono solo lei e il capo”. Da deputata e temuta capo staff e potenziale liquidatrice del partito. San Lorenzo in Lucina sta chiudendo. Alla sede non rispondono piu’.

Corsera,p13. FUCKSIA e le accuse al post pro Giachetti: fanatismo in M5S. Ora basta slogan

Corsera,p16. Maro’,l’India decide su Latorre. L’Italia pronta alla contromossa. Appare improbabile che il militare torni a Dehli allo scadere del permesso

Corsera,p22. “I legami con ambasciatori e 007”. Il manager della Coop svela il sistema. L’inchiesta si allarga grazie alla collaborazione di Simone. Nelle carte il caso Shalabayeva.

Corsera,p27. BASTA GUERRA. L’appello di BOVA alla ex suocera. L’attore dopo le polemiche sulla separazione. Bernardini DE PACE: lui in copertina aggiunge solo dolore

Corsera,p29. BINI SMAGHI. L’innovazione che serve (in tempi brevi) per cavalcare la ripresa.

Corsera,p42. Il ragazzo di Parigi. Gli anni del vino e dell’amore. MODIGLIANI e gli altri angeli perduti nella citta’-paradiso. I ritratti degli amici e i legami coi compagni di sorte da Soutine a Picasso. Tutti fragili e maledetti. alla GAM di Torino una mostra ripercorre il periodo francese dell’artista con le opere provenienti dal Centre Pompidou

Repubblica,p4. Il Pd accelera sul reato, i dubbi di NCD. La proposta alla Camera: fino a 10anni di carcere per l’aggressione, 12 se appartiene alle forze dell’ordine e 30 se la vittima muore. Ma i democratici temono il muro del centrodestra. CICCHITTO: NON DEMONIZZARE GLI AGENTI.

Repubblica,p4. Intervista a LUIGI MANCONI; troppa sudditanza psicologica verso le nostre forze dell’ordine. Il mio progetto di legge e’ stato approvato in Senato ma in forma depotenziata: sara’ di difficile applicazione

Repubblica,p4. Intervista a ILARIA CUCCHI. Qui e’ un problema culturale da affrontare per avere giustizia. Il processo per la morte di Stefano sarebbe stato diverso con quella norma prevista dal codice

Repubblica,p9. La rivolta di Regioni e Comuni: basta sacrifici. In 6anni gli enti locali potrebbero arrivare a tagli ai trasferimenti per 30miliardi. Sindaci e governatori temon una nuova stangata con conseguenze negative per i servizi resi ai cittadini dalle mense scolastiche ai trasporti fino all’assistenza domiciliare

Repubblica,p9. Intervista a SERGIO CHIAMPARINO: pretese paradossali non e’ con la partecipate che si risparmiano miliardi. Non possiamo accettare per il prossimo anno la sforbiciata da 2,2 miliardi che abbiamo gia’ stabilito nel 2015.

Repubblica,10. Caro Bettino, vorrei aprire una azienda in Tunisia. Le lettere di Simone a Craxi negli anni di Hammamet

Repubblica,p13. Intervista a PIPPO CIVATI: non saboto il partito,ma se fossi ligure non voterei Paita. Surreale l’accusa di lavorare per Toti. Non sono io quello che ha amici di sera.

Repubblica,p14. Veneto, rimonta Moretti. Zaia avanti solo di poco. La destra puo’ perdere. Gli ultimi sondaggi parlano di un testa a testa Lega-Pd. Il governatore: ma io sono in vantaggio di dieci punti

Repubblica,p15. STEFANO FOLLI. Il buio a destra e la calamita del sistema Renzi. L’intesa Forza Italia-Lega e’ soltanto difensiva. Serve a non perdere il Veneto,ma non parla agli italiani

Repubblica,p15. CARMELO LOPAPA. Blitz di Silvio sulle liste, 50% ai giovani. I nuovi criteri per le regionali gia’ approvati da Berlusconi, mentre si rincorrono le voci di una sua fuga ad Antigua. Campagna elettorale ferma in attesa del tribunale di sorveglianza. FITTO: “escludere chi ha consenso e’ suicida”. Assemblea dei deputati per riaffermare il no alle riforme. “Vediamo se poi VERDINI osera’ smarcarsi”

Repubblica,p15. Intervista a LARA COMI: SARDONE NON SPARI SENTENZE IN TV, ma il partito si salva solo se rifondato. C’e’ molta voglia di imitazione renziana,ma i giovani dovranno dimostrare di avere i voti

Repubblica,p19. Intervista a VITO RIGGIO: lo conosco e’ bravo. Ma ora piu’ controlli. Giusto considerare anche un cambio di umore improvviso

Repubblica,p22. Il giallo delle banconote da 500 depositate nelle banche italiane. “Cento volte di piu’ del normale l’ombra di un mega-riciclaggio”.

Repubblica,p23. Intervista al procuratore aggiunto NELLO ROSSI: Dai fondi neri alle mazzette, ecco cosa si nasconde dietro quei soldi. Bisogna provare a capire cosa avviene prima di quei depositi se ci sono state operazioni illecite

Repubblica,p24. Tsipras da Putin sfida su gas e sanzioni a Usa e Ue. Oggi il premier greco a Mosca in cerca di aiuto, crescono i timori americani. Possibile sconto sulle forniture di energia e una apertura all’export agricolo di Atene

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. ORA TORTURANO I POLIZIOTTI. L’Italia condannata per l’irruzione alla scuola Diaz durante il G8 di Genova del 2001. Ma tutti dimenticano che per 3 giorni le vittime degli scontri furono le forze dell’ordine.

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Di quel “1992” ricordiamo tutto. Compresi i favori ai comunisti

Giornale,p3. Intervista a GIANNI TONELLI: cosi vogliono ammanettarci. Non siamo contrari a norme sulla tortura, ma c’e’ chi vuole usarle come pretesto per colpire gli agenti. A Genova ci furono errori la cui ombra ha nascosto violenze ben piu’ gravi commesse da chi mise a ferro e fuoco la citta’

Giornale,p8. Dopo il cerchio di Matteo nelle carte anche Poletti.

Giornale,p9. Il Pd prova a scaricare le coop che lo sbugiardano. Serracchiani fa spallucce: “un problema per il Paese,non nostro”

Giornale,p9. Sfida di Caprotti ai rivali rossi: supermercati aperti il 25 aprile. La Coop Adriatica critica Esselunga che va all’assalto dei concorrenti.

Giornale,p10. Sardone contro tutti. L’ira dei colonnelli. La giovane consigliera milanese insiste: via chi fa politica da 20anni. “Basta divisioni”

Giornale,p10. Berlusconi prepara la svolta: novita’ nella scelta dei candidati. Gia’ nelle liste Regionali il Cav dara’ segnali di rinnovamento nel partito. Domani l’udienza al Tribunale di Sorveglianza per la decisione sulla piena liberta’

Giornale,p11. Bondi e Repetti verso Renzi: “la vera sfida e’ allearsi con lui”

Giornale,p11. Zaia in vantaggio e Toti in corsa. Regionali, rischio fuga dal voto. Primi sondaggi sulle elezioni del 31 maggio. Il centrodestra avanti in Veneto: +10%. E in Liguria il Candidato di FI tallona la Paita: distacco di soli 4 punti. Rischio astensionismo per il ponte del 2 giugno

Giornale,p11. IL NUOVO LIBRO DI BISIGNANI IN DIRETTA SU PERISCOPE,l’applicazione per condividere dirette video. Oggi la presentazione alle 15 dall’account twitter @paolomadron. I POTENTI AL TEMPO DI RENZI

Libero,prima. MAURIZIO BIANCONI. Mi sento tradito da Berlusconi: non ha capito la sua missione.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Ha sbagliato ma quel che fate voi al partito e’ molto peggio

Libero,prima. La squola dei clandestini. Buttati 500 milioni in 3anni.

Libero,p9. GIACOMO AMADORI. L’uomo dello scandalo coop era alla Farnesina con D’Alema. Simone, il super consulente della cpl Concordia e’ stato uno stretto collaboratore del sottosegretario Bobo Craxi. Fino al allora si era occupato di Cavalli da Corsa

Libero,p12. I nemici di Alfano e Fitto uniti contro il Cav. E in Campania trattano col Pd DE LUCA.

Libero,p12. E’ il giorno del Cavaliere furioso. Ex Dc incollati alla poltrona. Berlusconi contro i ribelli: si lamentano ma vogliono soltanto dei posti. Resta in Sardegna e promette: non mi occupero’ piu’ di regionali in Puglia

Libero,p13. Bondi e Repetti tornano alle origini. Dopo l’addio a Fi si buttano a sinistra

Il Fatto,p4. Intervista a Michele Emiliano. Il codice etico fa acqua. Ma DE LUCA va bene

Il Fatto,p4. Civatiani e “rosso-verdi” in fuga dal renzismo. Piccoli e grandi outsider delle prossime Regionali

Il Fatto,p5. FABRIZIO D’ESPOSITO. VERDINI mette avanti i BONDI sul carro del Nazareno bis. L’ex vate di B e la compagna strizzano l’occhio a Renzi

Il Fatto,p5. CARLO TECCE. Carrai entra in Bassilichi e s’avvicina a MPS. Il renziano “ingaggiato” nel Cda della societa’ di Monteriggioni che gestisce gli sportelli del Monte dei Paschi di Siena

Il Fatto,p6. Tom Tom arriva ovunque. Da Craxi ai grandi affari. Vita e opere del manager Simone defenestrato dal PSI negli anni ’80 alla Farnesina con Bobo e D’Alema e ai vertici del CPK. Mazzette? No, consulenze. Mollato dalla coop rossa modenese, racconta ai magistrati la corruzione 2.0. I ricordi di Martelli e dei giovani socialisti

Il Fatto,p10. Orge tra preti sul web. Rimosso parroco di Taranto. La denuncia di un 32enne rivela un giro che arriva in Vaticano: “confesso’ di essere gay”. E racconto’ anche di incontri con un giovane della gendarmeria e con altri sacerdoti. L’accusatore consegna alla curia le conversazioni avvenute in Internet: dalle proposte di viaggi alle chat erotiche e persino filmati hard

Manifesto,p3. Intervista a MAURO PALMA, ex presidente del Comitato europeo per la prevenzione della tortura: punito il sistema delle bugie

Manifesto,p6. Intervista al candidato PASTORINO: Renzi divide,il vero Tafazzzi e’ lui. Noi favoriamo la destra? No, e’ la Paita che ci ha fatto gli accordi. Il premier ha capito che ha un problema qui da noi. La smetta con le battute, i liguri sono stufi

Sole24ore,p10. PHILIP MORRIS assume a Bologna. A regime verranno creati 600 nuovi posti entro il 2016. Gia’ impiegati 70 lavoratori. Entro fine anno nel sito di Crespellano partira’ la produzione del nuovo stick di Tabacco a potenziale rischio risotto. La multinazionale americana ha scelto l’Emilia Romagna per la fabbricazione su larga scala di un prodotto innovativo

Sole24ore,p17. LINA PALMERINI. Non basta l’Italicum, per il voto anticipato Renzi ha bisogno di una “bandiera” economica.

Sole24ore,p17. Caos Fi, Fitto attacca: suicida escludere chi ha consenso

Il Garantista, prima. PIERO SANSONETTI. L’Europa ci condanna: in Italia c’e’ la tortura. Torna la vergogna di Genova 2001.

Il Garantista,prima. GIULIANO CAZZOLA. Il Ttip ci serve, basta con il km zero!

Il Garantista,p5. Intervista a MASSIMO CACCIARI. Il futuro e’ dei tecnocrati, altro che Renzi. Il centrodestra non esiste e in Europa salvo solo Mario Draghi

Il Garantista,p7. Intervista a CESARE DAMIANO: BOERI, dobbiamo ancora colpire i pensionati? Le riforme le fa il governo. Non l’INPS. Serve invece abbassare l’eta’ di ritiro

Avvenire,p8. Appalti, basta massimo ribasso. Le cooperative studiano nuove regole per evitare altri scandali. Oggi presentazione del Manifesto

ItaliaOggi,p5. Intervista a PIERO SANSONETTI. Coop,non sono piu’ cio’ che erano. Sono diventate un epzzo di capitalismo come un altro.

ItaliaOggi,p20. Niente piu’ video e docu propaganda Isis per tg e gr Rai

Related posts