FINESTRA STAMPA, SABATO 11 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. L’illusionista e le tre carte.

IL TEMPO,prima. Stipendi, sprechi e spese pazze. Cosi sbanda l’autobus romano. Dossier sull’Atac. Ecco le follie del carrozzone del trasporto. Con i mezzi a pezzi i dirigenti si fanno rimborsare pure il caffè’

IL TEMPO,prima. Strage in tribunale. Avvocati in rivolta contro Mattarella. “Non e’morto solo un giudice”

IL TEMPO,p6. “Avete fatto bene ad arrestarmi. Avrei ucciso ancora”. Le prime parole di GIARDIELLO ai Carabinieri.

IL TEMPO,p6. Alfano ancora nel tritacarne. FI: “troppi tagli, l’Italia non e’ sicura”. NCD respinge le accuse al ministro: “non era lui a doversi occupare della sorveglianza”. Ma i nemici Salvini e Grillo chiedono le dimissioni. Gasparri: “le nostre citta’ ormai sono un colabrodo”

IL TEMPO,p7. Gli italiani chiedono asilo politico. All’Italia. Salvini organizza mille gazebo nelle citta’: “riununciamo alla cittadinanza per protesta”. Oggi e domani mobilitazione della Lega contro il governo che tratta i rifugiati meglio degli italiani

IL TEMPO,p7. Truffati e cacciati da casa. Trattati come immigrati. Famiglia siciliana spedita in un centro di accoglienza. In stanza con 70 senegalesi. Raggirati da una coop,perdono il processo e vengono sfrattati

IL TEMPO,p8. DE GIROLAMO ancora all’attacco: “congresso per cambiare linea”. Il senatore ESPOSITO: “tra 1anno fuori dal governo. Rifondiamo l’area moderata”. Ancora caos nel partito di Alfano. Raccolta firme dell’ex capogruppo. CICCHITTO: “non appiattiamoci su Renzi. Un centrodestra oltre il Cav
 
IL TEMPO,p8. Sondaggi in calo, Renzi gioca il bonus. Il premier: “abbiamo un tesoretto, presto vedremo come utilizzarlo”. Il CDM approva il def in serata: “no a nuove tasse, Regioni taglino le Asl”.

IL TEMPO,p9.e sul lavoro il governo ha fatto 13. Contratti. Gli sgravi alle imprese ci sono,i posti ancora no. Nei primi 2mesi 2015 la nuova occupazione e’ zero.
IL TEMPO,p10. Tengenti, in manette a Cellino san Marco il vicecoordinatore nominato da Vitali, ELIA

IL TEMPO,p10. SARDONE fa la lista delle “zavorre”. E Razzi si infuria. I rottamabili. “Non candiderei piu’ Gasparri, Romani, Matteoli e Polverini

IL TEMPO,p10. Inchieste e faide familiari, i fondi neri di Marine. Le Pen accusata di finanziamento illecito. In corso la procedura di espulsione del padre dal FN.

Il TEMPO,p10. FITTO-SILVIO, ora il divorzio e’ ufficiale. Forza Italia molla Schittulli e annuncia un proprio candidato in Puglia. Rebus alleanze in Veneto. Ricostruttori verso i gruppi autonomi in Parlamento.

IL TEMPO,p12. Il crac Cirio inguaia Cragnotti e Geronzi. Alla sbarra per il crollo del gigante dell’agroalimentare. Condannati in Appello a 8 anni e 4 anni.

IL TEMPO,p12. La Cassazione conferma: e’ Mafia Capitale. Restano in cella il boss delle coop Buzzi, Panzironi (Ama) e Odevaine(polizia provinciale). L’inchiesta regge il giudizio della Corte Suprema che convalida l’impianto della Procura Capitolina

IL TEMPO,p21. MASSIMILIANO LENZI. Briatore Evergreen, compie 65anni. Quel fenomeno manageriale dalla F1 al Bilionaire fino alla tv. Una vita tra lusso,amori e provocazioni che dettano la moda

IL TEMPO,p23. Nuova vita alla Quadriennale. Franceschini nomina Bernabe’.

IL TEMPO,p26. Stadio Roma. I lavori sono iniziati. Scattati gli scavi preliminari a Tor di Valle per il nuovo impianto. A giugno attesi i progetti definitivi, poi tocca alla Regione l’ok finale

Messaggero,prima. Un tesoretto per il welfare. Nel Def bonus da 16miliardi: dall’astensione degli 80 euro a maggiori sussidi per i disoccupati

Messaggero,p9.MARIO AJELLO. Renzi rafforza la squadra: piu’ Giglio magico che mai. Con DE VINCENTI a Palazzo Chigi arriva anche AQUILANTI come segretario generale. Gli emiliani del clan DELRIO escono di scena. Si salfa il fronte dei fedelissimi di Firenze

Messaggero,p10. FI-FITTO, e’ rottura. Parte dalla Puglia la “Cosa” moderata. Berlusconi chiude: Schittulli non e’ piu’ il nostro caandidato, ci ha fatto perdere due mesi. L’oncologo avanti sostenuto da fittiani, Ap e Fdi. Movimenti anche in Veneto e in Campania

Messaggero,p23. MARIO AJELLO.  Dal kevlar di Renzi ai rubli della Lega tutti i segreti dei signoei del potere. LUIGI BISIGNANI,PAOLO MADRON: I potenti al tempo di Renzi. Chiarelettere 256 pagine 15 euro

Messaggero,p28. LOTITO, un uomo solo al comando contro tutto e tutti. Ora in tanti si stanno accorgendo che il suo modello e la sua idea di calcio vanno appoggiati e non ostacolati. L’errore da non commettere e’ quello di specchiarsi: deve proseguire il progresso di crescita e di lazialita’ che ha riportato la gente allo stadio per tifare e non per contestare

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Non usate quella strage per santificare le toghe

Giornale,prima. Due morti non contano. Mezzo Paese contro i magistrati che piangono solo il giudice e si sentono gli unici bersagli. Dalle guardie disarmate alla pistola del killer: tutti i buchi della sicurezza

Giornale,p13. FRANCESCO CRAMER. In Puglia e’ rottura con Fitto. Berlusconi: “che delusione”. Il Cav amareggiato dalla scelta di Schittulli di correre per l’ex governatore: “tramano per indebolirci”. Vicina la definizione dei nomi per Marche e Toscana

Stampa,p5. L’amico dell’assassino. “Entrava col tesserino da agente immobiliare. Claudio mi aveva piu’ volte confidato il piano per vendicarsi. Diceva:”basta essere ben vestito e nemmeno mi controllano.

Stampa,p9. MARCELLO SORGI. I centristi e il timore dell’annessione

Stampa,p8. MATTIA FELTRI. NCD, il partitino inafferrabile che va con tutti e con nessuno. Troppe geometrie variabili, addio identita’. La fusione con l’UDC nell’Area Popolare e’ il frutto di poco piu’ che una stretta di mano fra Alfano e Lorenzo Cesa davanti a un notaio, cosa di cui in entrambi i partiti ci si lamenta un poco.

Stampa,p8. Berlusconi rompe con Fitto. E’ sempre piu’ asse con Salvini. In Puglia Schittulli non e’ piu’ il candidato di tutta Forza Italia. Silvio si appoggia a Matteo, ma rischia di essere cannibalizzato.

Sole24ore,p2. Obbligazioni Bei per far decollare il piano Juncker. BOCCIA: nella risoluzione del Parlamento bond acquistabili dalla BCE e finalizzati a progetti specifici

Sole24ore,p11. LINA PALMERINI. Un bonus che Renzi puo’ “spendere” per le elezioni regionali e per la battaglia sull’Italicum.

Sole24ore,p11. PUGLIA, FI costretta a cambiare candidato. Piu’ vicina la scissione: la prossima settimana gruppi fittiani autonomi in Parlamento. Schittulli passa con Fitto: sara’ sostenuto anche da NCD e Fratelli d’Italia. Fronte aperto anche in Veneto. ELISABETTA GARDINI ieri ha invitato il vertice azzurro ad evitare che “il Veneto rappresenti il flop finale per Fi. Siamo in ritardo e sulle liste filtrano segnali negativi” ha denunciato con riferimento alle possibili esclusioni di alcuni consiglieri e sindaci poco graditi al cerchio magico berlusconiano di cui il coordinatore MARCO MARIN e’ espressione”.

Mattino,p8. DE LUCA fine dell’imbarazzo Pd via libera di Lotti. Avellino, il braccio destro del premier: “non ci sara’ alcun ripensamento”. Sabato prossimo il tour campano: tappa a Pompei per l’expo

Mattino,p9. Su NCD il ciclone De Girolamo. L’Udc va da sola in Campania. Alle regionali congelata Area Popolare,niente convention. ALFANO cancella la tappa di Napoli per evitare la passerella per Nunzia

Mattino,p12. Mini-cantieri, al Sud la meta’ delle risorse Cipe. La Campania al top: finanziati 20 interventi per oltre 37milioni su 198 disponibili.

Mattino Napoli,prima. Scandalo Girolamini, arrestato DE CARO

MATTINO NAPOLI, p36. Crociera di lusso e casa  roma, chiesto il processo per Papa. L’ex magistrato imputato per finanziamento illecito ai partiti.

Repubblica,prima. Via libera al Def: ” c’e’ un tesoretto da 1,6miliardi”

Repubblica,p3. Intervista al presidente dell’Anm SABELLI: e’ stata un’aggressione alla giustizia,nessuno ci accusi di strumentalizzare. I magistrati sono obiettivamente esposti, dobbiamo recuperare fiducia nella legalita’

Repubblica, p13. GOFFREDO DE MARCHIS. Il piano di Palazzo Chigi: “i soldi in piu’ ai poveri ora esclusi dagli 80 euro”. Renzi non respinge l’idea di estendere anche a loro il bonus. Orlando e Martina: “troppo cauti nelle previsioni di crescita”. Alcuni ministri in pressing sul governo: vogliono poter aumentare la spesa

Repubblica,p. 14. GIOVANNA CASADIO. Italicum, sinistra a Renzi: “almeno evita la fiducia”. Bersani: “sostituitemi”. Mercoledi la conta nel gruppo Pd. Anche Fi chiede modifiche sui capilista.

Repubblica,p15. STEFANO FOLLI. Il tesoretto del premier e la strategia del consenso

Repubblica,p15. Intervista a FRANCESCO BOCCIA, minoranza dem: “il tempo per mediare c’e’ nei piani il limite e’ luglio si torni al Senato elettivo”. I nominati. Avremo 400 deputati e 100 senatori nominati dai vertici dei partiti. E se vince un Le Pen che succede? Tempi bui. La fiducia? Non voglio credere che il mio partito ricorra a un metodo che ci riporta a tempi molto bui della nostra storia.

Repubblica,p15. Intervista a LORENZO GUERINI, vicesegretario Pd: “non vogliamo forzature,ma il partito ha votato ora serve la lealta’ di tutti. La legge uscita dal Senato e’ la fine di un percorso, non siamo all’anno zero ma a un passo dalla meta. Toni bassi. Non siamo noi ad alzare i toni ma si deve essere responsabili la fiducia e’ possibile come extrema ratio

Repubblica,p16. CARMELO LOPAPA. Berlusconi: “Fitto e’ fuori”. E ora la Lega sbarca al Sud, ecco la lista Salvini in Puglia. Il leader di Forza Italia pronto a espellere i ribelli e chiede all’alleato leghista di correre nel Mezzogiorno

Repubblica,p17. Basta Regioni privilegiate, lite tra governatori del Pd.

Repubblica,p18. Faccia a faccia Obama Raul Castro. Storico incontro dopo 50anni.

Repubblica,p21. Hillary 2.0 social network e giovani per riportare i Clinton alla Casa Bianca.

Repubblica,p22. L’ira di Le Pen: non mo ritiro. Marine distrugge il Front National. Vuole attirarsi le simpatie del sistema. Anche mia nipote Marion mi critica per la frase sul maresciallo Petain? Mi vogliono fare fuori. La presidente deve sapere che si sta tirando la zappa sui piedi: ma sono io il motore del partito

Repubblica,p23. Addio movida, Barcellona ora va a letto presto. Una legge porta la lancetta un’ora indietro. Scuole e uffici

Repubblica,p28. Intervista a CAIRO: “per salvare RCS l’unica ricetta possibile e’tagliare i costi del 20%”. L’editore appena salito al 4,6 vuole due posti in cda. Ho investito 30milioni di risorse personali, bisogna tornare a produrre cassa, ridurre i debiti e poi rilanciare”.

Repubblica,p29. RaiWay, Mediaset ora punta solo al 40%. Dopo lo stop della Consob il cda di Ei Towers rivede l’Opas. Invariato il prezzo offerto

Repubblica Roma, pXXIII. In 50mila allo stadio, LOTITO esalta i tifosi. “La nostra anima”.

Corsera,prima. Tribunale, tre minuti per una strage. L’assassino era stato nel palazzo per un sopralluogo. I magistrati: paghiamo l’isolamento

Corsera,p14. Berlusconi-Alfano, intesa in Campania. E’ rottura con Fitto. Puglia, Schittulli senza Fi che seleziona altri nomi

Corsera,p15. Intervista a MATTEOLI: un grandissimo errore perdere Raffaele. Si chiede di rinnovare? Si ma con logica. L’eta’ non e’ una colpa: a casa non deve mandarmi il partito ma gli elettori

Corsera,p15. L’insofferenza del leader che non contempla eredi. Renzi si consumera’,tra un anno tornero’.

Corsera,p17. MASSIMO FRANCO. L’accelerazione per alimentare la narrativa sulla ripresa

Corsera,p17. “Non va”. “Serve lealta'”. Tra Bersani e Boschi duello a cena sull’Italicum. I due a una iniziativa di autofinanziamento. Renzi: meglio i soldi ai partiti dalle serate che dalle tasche dei cittadini

Corsera,p18. MARIA LAURA RODOTA’. Hillary e’ in corsa. La quarta (ultima?) Guerra dei Clinton. Domenica l’annuncio: viole la Casa Bianca 2016

Corsera,p21. L’opera di Banksy a Gaza requisita su ordine di Hamas.

Corsera,p48. ALDO CAZZULLO. Una collana di libri sulla lotta di liberazione per tenere viva la memoria degli eventi da cui e’ nata l’Italia repubblicana. Ricostruzioni senza retorica e senza dogmi ideologici a volte epicge ma capaci di autoironia. Letture importanti soprattutto per i piu’ giovani

Il Fatto,prima.  NIERI (MEDIASET): “La Riforma Rai e’ perfetta per noi”.

Il Fatto,p4. Il forzista: “sto con Emiliano, e’ il futuro”. Saverio Tammacco, il capogruppo azzurro al Comune di Molfetta si dimette e corre con l’ex magistrato. Dentro Fi si consuma la rottura definitiva: Francesco Schittulli rappresentera’ solo l’area faittiana

Il Fatto,p9. Intervista a CATERINA MALAVENDA: “su intercettazioni e privacy caos inutile le norme ci sono. Se il giornalista scopre conversazioni interessanti, anche se non penalmente rilevanti, deve poterle pubblicare. Il diritto di cronaca non va ristretto

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Renzi si compra anche il voto delle Regionali. Colpo da illusionista: comprare un tesoretto da 1,6 miliardi che il premier vuol utilizzare per un altro provvedimento stile bonus da 80 euro.

Libero,prima. MARIO GIORDANO. I giudici usano la strage per regolare i conti. Denunciano: “noi lasciati soli”. Ma che c’entra? A Milano colpiti anche un avvocato, due testimoni, un commercialista. Incredibile vittimismo: le falle nella sicurezza del tribunale sono colpa di un magistrato

Libero,p7. Intervista di GIOVANNI MIELE a FRANCESCO BOCCIA: il partito sbaglia, l’Italicum va cambiato. Lo scontro nei dem sulla legge elettorale. Non vogliamo bloccare il testo ma c’e’ in gioco il futuro della nostra democrazia

Libero,p10. Intervista a MARCELLO VENEZIANI. Berlusconi e’ gia’ nella Storia ma deve lasciare la politica. Silvio seleziona gli uomini alla rovescia. Sono del Sud e non voterei Lega. Il peggior difetto dell’Italia e’ la Cialtroneria, pero’ e’ da pazzi condannarci per tortura.

Libero,p11. Asse carabinieri-polizia per prendere Mantova. Il sindaco uscente e’ indagato. Contro di lui si candida un colonnello dell’Arma: se vinco, l’ex questore sara’ in giunta

Libero,p12. Il caso SABELLA fa tremare Marino. Fra Pd e Sel tensione alle stelle dopo la nomina dell’ex responsabile di Bolzaneto

Libero,p15. Obama grazie anche Castro. Cuba non e’ piu’ Stato terrorista. Il presidente Usa annuncera’ questo fine settimana la decisione storica che comunque dovra’ passare dal Congresso. Il Wall Street Journal: dai Barack ci sono altre dittature

Libero,p16. Le multe diventano internazionali. Finita la pacchia delle targhe estere. Direttiva Ue permette l’accesso ai registri di tutti gli Stati per consegnare le contravvenzioni. Per gli stranieri (e i furbi di casa nostra) cade l’alibi delle immatricolazioni esotiche

Libero,p17. Brosio pianse a dirotto per la falsa telefonata di Francesco su Italia1. Ma ora Bergoglio l’ha voluto incontrare davvero: “e’ la Provvidenza”.

Avvenire,p4. Intervista a BONOMI; ora la citta’ non rinunci ai suoi spazi di liberta’. La fiducia puo’ vincere sulla paura. Giusto intensificare sorveglianze e tutele, ma arrendersi al caso sicurezza sarebbe la fine. Dopo i fatti di Parigi e Tunisi, le comunita’ colpite sono scese in strada e si sono riappropriate dello spazio pubblico

Avvenire,p6. NCD, DE GIROLAMO vuole il congresso e raccoglie le firme.

Avvenire,p20. Cristiani perseguitati, silenzio a sinistra. Dibattito. La giornalista Lucia Annunziata lancia un j’accuse: il mondo progressista assiste passivamente alle stragi. La replica di intellettuali e pacifisti della gauche italiana

Avvenire,p21. Il 25 aprile di MAZZOLARI. Il parroco di BOZZOLO vedeva nella Resistenza l’affermarsi del senso di patria. Il ricordo dei sacerdoti uccisi

Il manifesto,prima. Quant’e’ bonus. Alla vigilia delle elezioni regionali, dal cilindro di Renzi spunta un bonus da 1miliardo e mezzo. La comparsa del tesoretto anima un cdm convocato sul documento di economia e finanza, rinviato per tutto il giorno e riunito a tarda sera. E scatta la caccia grossa al “destinatario”

Il manifesto,prima. STEFANO FASSINA. Partito della nazione o sinistra di governo

Il manifesto,p2. Intervista a FELICE CASSON. Voglia di vendetta contro i magistrati ma la tragedia di Milano non c’entra.

Il manifesto,p6. Caso Mastrogiovanni. Torturato e ucciso in ospedale, il pg chiede pene piu’ dure

ItaliaOggi,p6. DE GIROLAMO COME GRILLO PARLANTE. E’ stata spiaccicata non soltanto per poter far posto a Lupi che era rimasto disoccupato. Era ostile alla stabile alleanza di Area Popolare col Pd

ItaliaOggi,p8. Campania, Alfano contro Alfano. Angelino stringe con Caldoro, Gioacchino voleva il Pd.
ItaliaOggi,p20. MASI I creativi vanno dove si tutelano i marchi.

Il Fatto. Sua eccellenza lo sbirro. Perche’ GIANNI DE GENNARO, che fu capo della polizia,non potra’ mai separarsi dalla sua ombra.

Il Garantista,p6. Intervista a DAMIANO: non voglio credere che metteranno la fiducia. Si negherebbe il dibattito parlamentare. Noi reagiremo con forza

Il Garantista,p11. GIULIANO CAZZOLA. L’eta’ media dei pensionati? In realta’ si e’ abbassata

Corriere dello Sport,prima. Lazio piovono soldi. LOTITO stanzia un super premio per la Champions e la conquista della Coppa Italia. Cresce l’entusiasmo domani in 50mila all’Olimpico

Related posts