FINESTRA STAMPA, DOMENICA 12 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Uguali (almeno) davanti ai morti

IL TEMPO,prima. MASSIMILIANO LENZI. Saviano e la Boldrini alla corte di Silvio. Uno su Canale 5, l’altra scrive un libro edito dal gruppo dell’ex Cav

IL TEMPO,prima. Uno scandalo dopo l’altro. Ecco l’affittopoli “in nero”. L’inchiesta. Dopo i favoritismi e le case a prezzi stracciati, i pm scavano su chi paga al Comune canoni non dovuti

IL TEMPO,prima. FITTO, SCHITTULLI e la POLI. E’ Farsa Italia in Puglia. FITTO attacca: Berlusconi vuole il cupio dissolvi

IL TEMPO,p4. E Brunetta chiama la “remuntada” contro Renzi. Il capogruppo alla Camera di Fi agli Stati Generali dell’associazione Cuore Nazionale

IL TEMPO,p5. Per il voto Salvini si Lega alla sicilia. Campagna elettorale a tappeto, candidati sindaci in tutte le principali citta’. Cosi vuole prendersi la terra del 61 a 0 di Berlusconi e del boom grillino

IL TEMPO,p5. Boschi fa la maestrina sulle riforme e inciampa sulla Costituzione. Si attivi piuttosto per restituire le risorse che ci hanno tolto. In una manifestazione a Catania minaccia di commissariare la Sicilia per dissesto finanziario. Una possibilita’ che pero’la Corte Costituzionale ha escluso

Il TEMPO,p6. Fisco meno vorace. Per ora e’ una promessa. Tasse in calo ma con il trucco: il bonus diventa sgravio.

IL TEMPO,p6. Camusso, Salvini, consumatori e grillini. Parte l’assalto al tesoretto di Renzi

IL TEMPO,p8. Il “Falco” vola in tribunale con la pistola. Denunciato l’esibizionista FERRI. Voleva sondare la sicurezza a Pescara.

IL TEMPO,p9. Mattarella: le vittime? Tutte uguali.

Repubblica,prima. EUGENIO SCALFARI. Senza appoggio la sinistra diventa un inutile club

Repubblica,p6. Intervista a GRAZIANO DEL RIO. Basta con l’emergenza e con le Grandi Opere. Solo cosi possiamo battere la concorrenza. Le uniche Grandi opere sono quelle utili, che significa anche riparare una scuola o mettere in sicurezza un monte

Repubblica,p10. TOMMASO CIRIACO. Fi ricicla Poli Bortone, rissa tra Berlusconi e Fitto. Lidericchio. Ti suidici. In Puglia il leader azzurro lancia l’ex ministra ora in FdI. Il capo dei ribelli: mille firme per vietargli il simbolo. La Lega avverte: non c’e’ nessun accordo

Repubblica,p10. Intervista ad ADRIANA POLI BORTONE: Raffaele ha un consenso forte,ma il suo candidato ha sbagliato. L’offerta di Silvio?Devo pensare

Repubblica,p11. Salvini passa agli insulti:”la Boldrini e’ il nulla”. Grasso: “offese gratuite. La politica non e’ questa”.

Repubblica,p15. Intervista di LIANA MILELLA al giudice ARMANDO SPATARO: sono morti perche’ facevano il loro dovere, la delegittimazione dei giudici non c’entra. Giusto usare i militari per proteggere le aule di giustizia.

Repubblica,p21. Dal web alla scuola la carica delle bulle. “Un violento su tre e’una ragazza”

Repubblica Roma, pV. Intervista a FRATOIANNI: Noi amici della mafia? Sindaco, frase indicibile. Se non ci vogliono piu’ in giunta, lo dicano chiaramente. La piena fiducia concessa a Nieri mi ha fatto piacere ma e’ il segno dell’errore di congelargli le deleghe

Il Fatto,prima. I partiti rivogliono i soldi pubblici. Gli italiani non vogliono saperne di finanziare le forze politico: solo 0,4 contribuenti su 100 hanno devoluto il 2 per mille delle tasse. Misero il bottino: 325 mila euro. Riunioni clandestine dei tesorieri Pd, Fi, Lega, Ncd, Sel, FdI e Sc per architettare il gran ritorno al passato

Il Fatto,prima. La Fondazione di Minniti pagata dai Servizi segreti. Il sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica ha dato 12500 euro per un convegno dell’associazione vicina al sottosegretario

Il Fatto,p5. Pochi soldi ai partiti. Pressing dei tesorieri per il finanziamento. Due incontri in un mese per cercare una soluzione: le casse piangono,ma come si fa tornare indietro?

Il Fatto,p6. Intervista a GIAN MARIO SPACCA (Marche): io voltagabbana? No, e’ presuntuoso il Pd. Coi democratici avevo un rapporto coalizionale, mi ricandido con Ap perche’ sono sempre attento ad ogni sensibilita’. Renzi rottama, io sono per i longevi

Il Fatto,prima. I partiti rivogliono i soldi pubblici. Gli italiani non vogliono saperne di finanziare le forze politico: solo 0,4 contribuenti su 100 hanno devoluto il 2 per mille delle tasse. Misero il bottino: 325 mila euro. Riunioni clandestine dei tesorieri Pd, Fi, Lega, Ncd, Sel, FdI e Sc per architettare il gran ritorno al passato

Il Fatto,prima. La Fondazione di Minniti pagata dai Servizi segreti. Il sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica ha dato 12500 euro per un convegno dell’associazione vicina al sottosegretario

Il Fatto,p5. Pochi soldi ai partiti. Pressing dei tesorieri per il finanziamento. Due incontri in un mese per cercare una soluzione: le casse piangono,ma come si fa tornare indietro?

Il Fatto,p6. Intervista a GIAN MARIO SPACCA (Marche): io voltagabbana? No, e’ presuntuoso il Pd. Coi democratici avevo un rapporto coalizionale, mi ricandido con Ap perche’ sono sempre attento ad ogni sensibilita’. Renzi rottama, io sono per i longevi

Il Fatto,p7. Dopo i guai, il pg Capristo rivuole Bari.
Possibile la nomina a procuratore generale della Corte d’appello. Fu coinvolto e assolto in un’inchiesta

Il Fatto,p11. Intervista a NICOLA GRATTERI. Se ignorano le nostre idee, dovranno spiegarlo alla gente. A differenza di Orlando avrei presentato un decreto legge con le modifiche a giugno 2014 e avrei dato priorita’ ad altre riforme. Ma i “se” non servono. A Bogota’ indagavo sui paramilitari di destra. In albergo trovai una schiera di uomini in verde.

Il Fatto,p13. La rete CPL arrivava al PD BONACCINI.
Giornale,prima. PIERO OSTELLINO. Quando manca la giustizia manca anche la liberta’. Salvini e i campi rom

Stampa,p2. Intervista a PIER CARLO PADOAN. Un bonus contro la poverta’ puo’aiutare la crescita. C’e’ molto spazio per ridurre ancora la spesa pubblica. L’imposta unica sugli immobili non aumentera’ il peso delle tasse per i cittadini

Stampa,p2. “Troppi tagli ai Comuni e ai servizi”. Forza Italia e M5S bocciano il DEF. Camusso: piu’ fondi per il lavoro. Zaia: allibito per le frasi di Renzi sulla sanita’.
Stampa,p3. Trecate,il Comune che da 500 anni paga il cappellano. Il sindaco alla diocesi: non e’ piu’ sostenibile

Stampa,p12. Silvio al contrattacco, in Puglia gioca la carta Poli Bortone. Il tentativo e’ spaccare il fronte fittiano con l’aiuto di Salvini e Fratelli d’Italia, ma per ora la risposta e’ No. FITTO: Berlusconi gioca a perdere per cupio dissolvi, Forza Italia e’ un triste bunker per un triste tramonto

Sole24ore. P20. BASSANINI-REVIGLIO. Evitare il fallimento del piano Juncker. Vitale attivare investitori di lungo periodo e capitali dal mercato globale

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Tasse: superato Monti. Trattati da Def… L’istat smentisce Renzi: la pressione fiscale e’ salita al 43,5% e nei prossimi 2anni arrivera’ fino al 44,1%. E per finanziare gli sgravi a chi assume c’e’ l’aumento dei contributi. Poletti promette di toglierlo,ma chi si fida?

Libero,prima. FRANCO BECHIS. La mancia elettorale stavolta e’ un trucco. Ci trova un tesoretto…

Libero,p4. L’unica riforma della Madia/ cambiare le tazze dei water. Mentre Renzi medita di silurarla per il suo scarso spirito di iniziativa, il ministro si dedica al restyling delle toilette del ministero e fa sostiuire 12 tavolette

Libero,p5. Intervista a FLAVIO VIANI: la gita coop per comprare i vini di D’Alema. L’anno scorso la CPL ha mandato alcuni dipendenti al Vinitaly. E li ha spinti a prendere le bottiglie dell’ex premier

Libero,p5. MAURIZIO RINALDI: fondi neri per la cooperativa. L’ex presidente del Modena parla e inguaia l’azienda

Libero,p6. Il Cav incorona la Poli Bortone. Ma lei scappa. Dopo la rottura coi fittiani, Berlusconbi punta sull’ex ministro che pero’ lo gelo: devo chiedere alla Meloni

Libero,p9. GIAMPAOLO PANSA. Con l’Isis al posto di Agnoletto. L’Expo puo’ essere peggio del G8. Alfieri dei No global che devastarono Genova furono 3 figure tragicomiche

Messaggero,p4. Intervista a RICCARDO NENCINI:centrodestra arrivato al capolinea noi con il Pd contro le ali estreme. In questa tornata si sperimenta il patto per la Repubblica

Messaggero,p8. Intervista a BENIAMINO MIGLIUCCI. Adesso basta con il lutto corporativo, questo dramma non e’ figlio di un clima.

Messaggero,p18. ROMANO PRODI. Il terrorismo si puo’ battere solo chiudendo i rubinetti

Messaggero,p27. CLEMENTE MIMUN. L’amore dei tifosi ora e’ decisivo

Messaggero,p27. La Lazio mette la freccia.

Avvenire,p7. Intervista a GENTILONI: cristiani perseguitati, basta silenzi. La Ue non si rinchiuda nell’egoismo. Immigrazione regolata, opportunita’ non minaccia.

Avvenire,p11. BULLISMO, la sfida parte dalla scuola. Domani la presentazione al Senato delle nuove Linee guida. Tra le categorie piu’ a rischio ci sono gli studenti autistici

Il Gazzettino,p21. BISIGNANI, IL POTERE E’ UNA SPPY STORY. Nel suo ultimo libro “I potenti al tempo di Renzil scritto con PAOLO MADRON nuovi retroscena sul Palazzo. Dallatuta antiproiettile del premier al regalo dei nipotini a Mattarella. E ovviamente fino a Berlusconi. E ancora: il futuro Rai, la Lega di Salvini e i rubli di Putin. Scoop sull’ex Cavaliere: avrebbe visto morire due pazienti di Cesano

Manifesto,p4. Intervista a ENRICO ZUCCA. Tortura alla Diaz? Un pasticcio. La formulazione della legge appena licenziata dalla Camera e’ ambigua e tende a limitare l’applicazione della norma.

MATTINO,prima. Centrodestra.patto in Campania. Caos Puglia, Fi schiera Poli Bortone contro i fittiani

MATTINo,prima. CALDORO: si puo’ riunire i moderati, il Cavaliere e’ l’unico leader. Chi non lo riconosce e’ fuori. I ribelli si devono adeguare. La minoranza accetti le decisioni della maggioranza. Zaia e Maroni sono ottimi presidenti e anche amici,ma non ha senso il Carroccio sotto Bologna.

MATTINO,p5. Intervista a NENCINI:piu’ ferrovie, cosi il Meridione e’ stato tutelato

MATTINO,p9. Intervista a MASTROMINICO: per blindare la aule tutti devono sottoporsi al metal detector.

MATTINO,p11. Obama e Raul Castro, addio alla guerra fredda.

MATTINO,p11. Intervista a GIANNI MINA’: un atto di coraggio decisivo il ruolo el Papa. La fine delle ostilita’ apre grande prospettive

Mattino Napoli,prima. Ercolano, Il Pd si ribella a Renzi. Il Nazareno impone il candidato e scoppia la rivolta.

Mattino Napoli,p31. Intervista a GIUSEPPE DE MITA: fuori dall’emergenza,il programma ragioni sul futuro. Bisogna guardare avanti noi fondativi del Caldoro bis. Non vedo disomogeneita’ si tratta di accordi programmatici per fare le riforme nell’interesse dei cittadini

Corsera,prima. Cuba, Obama abbatte il muro. Stretta di mano con Rauti Castro: finisce la nostra ingerenza nel Continente

Corsera,prima. ALDO GRASSO. Silvio, la nuova stella di Silvio (forse). In tv Sardone prende di mira tutti ma rischia gia’ l’effetto meteora

Corsera,p12. ALESSANDRO TROCINO. In Puglia Berlusconi lancia Poli Bortone: e’ caos. Scissione del partito alle Regionali. Ma Fratelli d’Italia prende tempo: la candidatura ancora al vaglio. FITTO attacca: io non prendo ordini e resto nel partito, Silvio ha preferito la linea del cupio dissolvi.

Related posts