FINESTRA STAMPA,GIOVEDI 16 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. FABIO TORTOSA. Gli errori e le mie ragioni

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Salvate il soldato Tortosa

IL TEMPO,prima. Case, assunzioni e soldi. E spunta di nuovo Buzzi. Regione Lazio. Perquisizioni della Finanza negli uffici. Nel mirino le consulenze e la gestione degli immobili.

IL TEMPO,p3. Contratti e soldi ai partiti. Spunta pure Buzzi. Regione Lazio. Ecco le delibere del consiglio che ridisegnano la pianta organica.

IL TEMPO,p3. Alemanno in Commissione Antimafia. “Non ho mai conosciuto Carminati. E dalla Coop nessun versamento”. Nessuno sconto. L’ex sindaco soTto il fuoco delle domande di rosy bindi

IL TEMPO,p4. Sondaggi,liste, debiti. Il triste ritorno di silvio. Oggi vertice per dirimere i nodi delle Regionali.

IL TEMPO,p5. In Puglia i lealisti cercano l’ultima mediazione. Si tratta ancora su un ticket Poli Bortone Schittulli, ma i protagonisti non ci stanno.

IL TEMPO,p5. Abrignani: “la Rossi e’ un commissario. Assurde le accuse sulla sua legittimita’. Congressi. Li celebreremo al piu’ presto. Ma ora si pensi alle Regionali”.

IL TEMPO,p5. Altro che Fitto,partito scosso dall’affaire Dudu’. Voci su un’insofferenza del Cav per il cagnolino. Replica sdegnata: adoro tutti i quattro zampe. Pascale: per il presidente i nostri animali ormai fanno pare della famiglia

IL TEMPO,p6. Giorgia e Matteo. Quando finisce un amore. Asse FdI-Lega gia’ scoppiato, Regionali nel caos. Fidanza: alleati con NCd? Maroni ci governa insieme. Eccezione.

IL TEMPO,p6. Alfano e Tosi sulla strada di Fini e Monti. Ma l’amarcord centrista e’ sempre fallito. Dell’esperienza di Segni (che rifiuto’ l’aiuto di Berlusconi) nel ’93 all’appello di Mastella

IL TEMPO.p6. E intanto un romano vuole riesumare la DC.

IL TEMPO,p7. Italicum, Pd spaccato e senza Speranza. Renzi al partito: “il destino del governo legato alle sorti della riforma elettorale”.

IL TEMPO,p7. RENZIADI di Massimiliano Lenzi. Soffitti. Facebook, 21 maggio 2014. “Due milioni di ragazzi studieranno in scuole piu’ sicure. Questo e’ il nostro Governo, e sta cambiando verso all’Italia”. Segue infografica: “10mila nuovi cantieri. 5miliardi di euro gli investimenti tra 2014 e 2015, quasi 4mila scuole interessate”. E i soffitti! Presidente?

IL TEMPO,p8. Si alla fiducia sul dl terrorismo. Anche Bondi e Repetti con Renzi. Alfano ringrazia gli ex azzurri per il voto accordato al governo.

IL TEMPO,p9. Attacco alla Boldrini: “presenzia la Camera solo per le tragedie

IL TEMPO,p10. Diaz, tutti (o quasi) contro il poliziotto. A nulla sono servite le spiegazioni di Favio Tortosa:travisate le sue parole. Da SANTANCHE’ a SALVINI uniti con l’agente innocente. E il Pd va all’attacco

IL TEMPO,p11. Il Tribunale civile a porte aperte. Non c’e’ spazio per i metal detector.

IL TEMPO,p14. Una “femeb” all’assalto di Draghi. Falla nella sicurezza della BCE. Donna si intrufola in sala stampa e attacca il presidente. Lancia coriandoli e grida: “basta dittatura di Francoforte. Le vite sono nostre”. Rilasciata qualche ora dopo

IL TEMPO,p15. L’Unione Europea accusa GOOGLE: “abuso di posizione dominante”. Per Bruxelles l’azienda favorisce i suoi servizi e falsa la concorrenza. Il colosso del web rischia una sanzione fino a 6miliardi di euro

IL TEMPO,p16. Pioggia di interrogazioni su Atac. Dal Campidoglio al Parlamento si chiede chiarezza sulle consulenze 2014

IL TEMPO,p17. Riciclaggio di denaro,nei guai direttori di banca. Cosi la banda guidata da Pagnozzi contava sul numero uno della filiale Tercas

IL TEMPO,p28. Pioli e Lotito caricano la Lazio. L’allenatore prepara una squadra offensiva: con la Juve possiamo vincere. Il Presidente piomba a Formello e fissa i premi per Champions e Coppa Italia. Curiosita’. Anche i preti nel centro sportivo. Pianificata la visita in Vaticano.

Repubblica,prima. ALESSANDRO PANSA. La lettera. Il capo della polizia: rabbia per quel post, mai piu’un’altra Diaz

Repubblica,prima. Pd, scontro finale sull’Italicum. Speranza si dimette. Il gruppo approva la riforma, la minoranza non vota

Repubblica,prima. L’Europa attacca i giganti del web. GOOGLE rischia 6 miliardi di multa

Repubblica,p4. Intervista a MARIO MONTI: giusto frenare gli abusi per tutelare i consumatori, ma l’Europa dei populismi rende tutto piu’difficile. Decisioni che riflettono un pregiudizio anti-americano? Non credo, e’ solo tutela dei cittadini.

Repubblica,p9. STEFANO FOLLI. Dietro l’Italicum l’incognita elettorale dell’antipolitica. Con la probabile scomparsa di un centrodestra competitivo, lo scontro sara’ con le forze antisistema

Repubblica,p9. GIOVANNA CASADIO. La trincea dell’opposizione “battaglia in commissione,non ci faremo sostituire”. Speranza tenta l’ultima mediazione: “saro’ leale, mi auguro che qualcosa cambi. Sul nio destino decide il gruppo”

Repubblica,p10. CARMELO LOPAPA. Berlusconi in allarme rosso,nelle regioni e’ sotto al 10%. “Ora in Puglia solo donne”. Crollo nei sondaggi. Nella campagna tappa da Padre Pio. BONDI e REPETTI votano col governo. La class action di FITTO.

Repubblica,p12. La versione di Prodi. “Silurato per il Colle perche’ mi temono. Renzi? Mi offri l’Onu”. Missione incompiuta, a cura di Marco Damilano

Repubblica,p13. Vitalizi ai condannati, i dem aprono al taglio: “non serve una legge”. Anche Forza Italia si dice d’accordo. Sisto: pero’ bisogna passare da un voto dell’aula.

Repubblica,p13. Intervista a FONTANELLI (PD): da questore della Camera dico che per decidere possono bastare pochi giorni

Repubblica,p14. Parte il 730 precompilato, 100 mila utenti in un giorno intoppi su pin e procedure.

Repubblica,p15. Intervista a CARLO COTTARELLI, ex responsabile della spending review. L’Italia puo’accelerare, bene il Jobs act e tesoretto.

Repubblica,p19. Intervista ad ANDREA RICCARDI: il Papa vuole riconciliare due popoli che usano la storia per farsi ancora la guerra.

Repubblica,p23. Intervista a PADRE GEORG: Il mio Ratzinger segreto. Cosi provai a convincerlo a non lasciare il pontificato.

Repubblica Roma, pXIX. Lotito a Formello carica la squadra e fissa i premi Champions

Repubblica,prima. Italicum, prova di forza di Renzi. La minoranza del Pd evita lo scontro, il capogruppo Speranza si dimette

Repubblica,p3. Intervista al senatore GOTOR: e’ ora di costruire un’alternativa al segretario dentro il partito.

Repubblica,p5. MASSIMO FRANCO. Gli appelli mostrano minoranze in difficolta’. Ma il Quirinale tirato per la giacca non sembra intenzionato a inserirsi nella dialettica tra governo e Parlamento

Corsera,p5. ALDO CAZZULLO. Prodi e le critiche al premier: meglio il metodo Letta del suo. No al partito della nazione. All’inizio degli Anni Novanta Bossi mi offri di entrare politica. Io dissi di no ma fu un incontro molto divertente e istruttivo

Corsera,p8. Intervista a LUPI: “non siamo zerbini. Un uomo solo al comando non porta mai fortuna. Su Milano tregua nel centrodestra per ripartire. Alle urne isoliamo Salvini e Forza Italia che sta con lui. Le dimissioni sono state la scelta migliore. DE GIROLAMO? Faremo tanta strada insieme.

Corsera,p9. Intervista a MARINO: Pisapia un grande. Ma la Capitale non si discute e Milano la fondammo noi

Corsera,p9. Marina Berlusconi dopo l’intervista: “non denigri le nostre aziende”

Corsera,p11. Biancofiore: Silvio e’ risolrto, ma Fi e’ inquinata dagli yes man.

Corsera,p11. Berlusconi fa le liste. E c’e’ il caso Toscana. Oggi tavolo sulle Regionali, la partita di Verdini. Gli ex Bondi e Repetti votano la fiducia: Alfano li ringrazia. I fittiani hanno raccolto oltre mille per contestare a Berlusconi l’uso del simbolo

Corsera,p15. Intervista a PAOLO GENTILONI: si ad azione antiterrorismo in Libia. La Ue non chiuda le porta alla Turchia. Avanti con il processo di stabilizzazione per Tripoli ma e’ una corsa contro il tempo.

IL MATTINO,prima. Intervista a DE MITA: il premier non faccia valere solamente i numeri. La lezione di Ruffilli. Quando il mio consigliere avverti: se i voti di protesta sono tanti,allora la democrazia e’ in pericolo. Avverti’ il rischio: se i voti di protesta e l’astensione sono maggioranza, allora la democrazia e’ in pericolo. Il capo del governo. Non puo’essere una sorta di despota che gioca sulle promesse, gli eletti hanno la loro autonomia

IL MATTINO,p5. E’ guerra anche sul simbolo: “congresso mai indetto”. Fittiani all’attacco, il giurista: “per cambiare il logo Pdl andava convocato il nuovo partito”

IL MATTINO,p11. Caso Lavitola, Dini al processo: “su di me nessuna pressione”. Compravendita senatori Martusciello: DE GREGORIO voleva la Commissione Difesa.

Libero,p6. GIACOMO AMADORI. La verita’ su fondi segreti, D’Alema e i politici. L’ex dirigente della Concordia: “alla coop ho portato tanti, anche il ministro Orlando. Mi sento tradito dai compagni e dal pm”

Libero,p7. Nuova tempesta sul Pd. Indagata per l’alluvione la candidata in Liguria. La Paita, assessore alla Protezione Civile, sotto inchiesta per non avere innalzato l’allerta la notte del disastro di ottobre: “sono pronta a lasciare”

Libero,p8. Il Pd rinchiude in tv la Bonafe’. All’eterna promessa renziana, oscurata dalla Boschi, rstano solo i talk show. Dove fa danni

Libero,p11. Sondaggio choc: Forza Italia sotto il 10%. Caos Regionali: oggi nuovo vertice per le candidature. Il Cav incontra Verdini per decidere su chi puntare in Toscana

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Caro poliziotto, tieni la tua idea e semmai cambia giornale e partito.

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Insulto ad Alonso. Il triste bavaglio di Sky alla Saluzzi che twitta

Giornale,p4. Pasticcio NCD: qui coi dem,la’ coi forzisti. 7 alleanze diverse per 7 Regioni, alfaniani nel caos. E si spezza pure l’asse con L’USC

Giornale,p8. Intervista a LUIGI COMPGNA (Ap): il caso Contrada dimostra che serve una legge. Sul concorso esterno ora deve intervenire il Parlamento. Ai pm piace perche’ da’senso popolare

Stampa.prima. Renzi: Italicum, il governo in gioco. Caos Pd, scoppia il caso Liguria. Speranza si dimette da capogruppo: profondo dissenso

Stampa,p2. MARCELLO SORGI. Le opposizioni cercano una sponda al Quirinale.

Stampa,p5. Intervista a TOTI: noi garantisti, il Pd ha colpe politiche. Di certo ha gestito male l’alluvione

Le Monde, premiere. L’Europe attaque GOOGLR pour abus de position dominante. Apres 5ans d’enquete la Commission europeenne a envoye’ une communications de griefs au groupe americain

Avvenire,p21. La Ue mette GOOGLE nel mirino.n doppia indagine dell’antitrust, abuso di posizione e su android

Messaggero,prima. GIULIO SAPELLI. La corsa nello spazio per rilanciare la crescita. Usa, Russia e Cina.

Messaggero,p8. Caos Fi, si apre pure un caso Toscana. Verdini e’ a un passo dallo strappo. Oggi Berlusconi riunisce i coordinatori regionali: chi non accetta le mie decisioni e’ fuori

Messaggero,p9. Intervista a UMBERTO CAIRO: La7 ha gia’ saputo aggiornarsi. Santoro? Stara’ meno in video. L’approfondimento restera’ la nostra cifra distintiva allargando pero’ lo sguardo all’intrattenimento

Messaggero,p15. Intervista a GIOVANNI PITRUZZELLA: possibili nuove contestazioni niente piu’ spazio per accordi.

Messaggero,p39. Mafia Capitale, lite Alemanno-Marino.

Il Fatto,prima. Miracolo Italicum, 10 deputati in piu’. Uno dei costituzionalisti interpellati alla Camera scopre una voragine nella nuova legge; gli onorevoli salgono da 630 a 640. “O cosi o cade il governo”. La minoranza si squadra, Speranza si dimette da capogruppo

Sole24ore,p9. LiNA PALMERINI. Voto segreto, fiducia e scelte a maggioranza cio’ che l’Italicum mette in gioco

Sole24ore,p9. Intervista a LUIGI ZANDA. Ora commissione d’inchiesta bicamerale sugli appalti pubblici.

ItaliaOggi,p10. Mastella si avvicina ad Alfano. L’ex ministro potrebbe candidare la moglie con NCD

Related posts