FINESTRA STAMPA, SABATO 18 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. VITTORIO SGARBI. Presidente, ora puo’ dimettersi

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Laura al posto del Duce

IL TEMPO,p4. La Liberazione dei vincitori tra luci,ombre e massacri. Rappresaglie, mutilazioni e stupri: ecco il lato oscuro partigiano.

IL TEMPO,p6. Il centrodestra sogna adesso il 4-3. Brunetta attacca: “basta divisioni, se restiamo tutti uniti ce la possiamo giocare”.

IL TEMPO,p6. Intervista a SILVIA SARDONE: “ci votano solo per Berlusconi. Non abiamo piu’ un progetto. L’appello ai giovani. Esponiamoci e contrastiamo i piccoli potentati locali

IL TEMPO,p7. Obama ipnotizzato da Renzi. Grazie per la Tua serieta’. E Matteo ricambia: l’economia Usa e’ un modello per noi. Dopo 1 anno il premier italiano ricevuto alla Casa Bianca

IL TEMPO,p7. Morto a Roma. Addio ad ALTISSIMO, l’ultimo vero liberale. Fu leader degli industriali, ministro, segretario di partito.

IL TEMPO,p8. GIANNI TONELLI. Cosi gli alti vertici del Viminale sporcano le divise sulla scuola Diaz.

IL TEMPO,p9. Un killer accusa Alfano: “portato da Cosa Nostra”. Il pentito D’Amico: “ha chiesto voti, poi ha tradito”. Il mafioso tira in ballo Dell’utri e la nascita di Fi. Loggia massonica. A Barcellona Pozzo di Giotto comanda il senatore Nania

IL TEMPO,p19. Camera di Commercio. L’ex prefetto Pecoraro candidato degli industriali. Ma e’ caos su liste e coalizioni. Veto su Tagliavanti. A giugno l’elezione del nuovo vertice.

IL TEMPO,p21. Al convegno del FI Franceschini rilancia il progetto dell’arena. Con la copertura l’anfiteatro tornera’ a splendere.

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Rivincita giudiziaria. Berlusconi, giochi riaperti. La Cassazione si esprime con un’assoluzione su un caso analogo a quello del cavaliere. Ghedini: revisione del processo Mediaset. Mattarella e Grasso non possono tacere

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Lettera appello a Renzi sul poliziotto Tortosa.

Giornale,p2. Intervista a PAOLO QUERCIA: il Mediterraneo rischia di finire in mano ai predoni. Le nostre navi potrebbero presto viaggiare solo con la scorta. Sequestri e migranti ormai sono un business.

Giornale,p8. MAURO MASI. A Lady Alfano non consulenze ma parcelle

Giornale,p8. L’ira del ministro. ALFANO non smentisce pero’ querela soltanto Il Giornale

Giornale,p8. Il giallo del relatore che rinnega se stesso. Giudice uguale,motivazioni opposte.

Giornale,p8. Ora la revisione del processo Mediaset. Una sentenza di assoluzione della Cassazione su un caso analogo a quello di Berlusconi riapre la partita. L’annuncio di Ghedini.

Giornale,p9. FRANCESCO CRAMER. Berlusconi ricuce con gli alleati. Ma niente nome nel simbolo Fi. L’ex premier spinge per Poli BOrtone in Puglia e incassa l’appoggio FdI a Toti in Liguria. Il pressing dei fedelissimi: “i voti sono tutti tuoi. Se scendi in campo tu possiamo farcela”. Brunetta assicura: l’aria sta cambiando, ce la possiamo giocare”

Giornale,p12. Morto Renato Altissimo, volto e anima dei Liberali della Prima Repubblica. Piu’ volte ministro e deputato, fini’ nella tenaglia di Tangentopoli. Malato da tempo

Corsera,prima. FIORENZA SARZANINI. Migranti e soccorsi. Un Paese che deve fare da solo.

Corsera,prima. Renzi alla Casa Bianca: crescita,modello America. Basta austerita’. Obama:colpito dalle riforme. Molti statunitensi verranno all’Expo.

Corsera,prima. Casse vuote in Grecia,paura sui mercati. Borse europee in calo. Lo spread vola a 139

Corsera,p12. Nessuno scambio sulle riforme. Per Palazzo Chigi non ci saranno concessioni sull’elezione diretta al Senato. Rosato:non e’modificabile. La minoranza al premier: mostri le carte. Bindi: l’Italiacum va corretto

Corsera,p12. Intervista a GIORGIO TONINI: la scelta e’ fatta. Non si puo’ buttare tutto e ricominciare da capo

Corsera,p13. Addio ad ALTISSIMO, il liberale del pentapartito.

Corsera,p14. ENRICO LETTA: “faro’una scuola di politica. Contrapporla alla tecnocrazia e’ da populisti

Corsera,p15. Berlusconi punta su Toti e Caldoro. Cassazione, si riaprono le polemiche. Il leader in tour in Liguria e Campania. I forzisti tornano ad attaccare la sentenza del 2013

Corsera,p15. FITTO e la guerra legale sul simbolo in Puglia: un test per il futuro. Nel partito. Il 2 giugno dopo il voto l’ex governatore dovrebbe fare un bilancio della situazione

Corsera,p17. SERGIO RIZZO. La trincea del vitalizio: in 78 ricorrono al Tar contro i tagli nel Lazio. Tra gli ex consiglieri c’e’ chi riceve un doppio assegno

Repubblica,prima. Obama a Renzi: avanti sulle riforme. Ma la Grecia ora ci preoccupa. Gli Usa modello per l’economia. Il presidente: “sulla Libia non possiamo fare di piu'”

Repubblica,p8. Addio ad Altissimo, ex leader del PLI. Malato da tempo era ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma. Morto a 74 anni un protagonista della Prima Repubblica. Malato da tempo era ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma

Repubblica,p9. Intervista a GIANNI CUPERLO: vedere per credere, Renzi parli alle Camere, se cambia la riforma diciamo SI all’Italicum. Si ad un confronto sulla composizione del Senato. Ci dividerebbe? Non avrebbe senso immolarsi sull’altare delle preferenze, a me interessa la Costituzione. Rischio elezioni. Non voglio pensare che la legge elettorale serva cosi com’e’ per accelerare nuove elezioni. Quello si e’ un tuffo nel passato

Repubblica,p13. Intervista all’ex Procuratore GIAN CARLO CASELLI: giusto pubblicare le intercettazioni, svelano gli scandali. I cittadini devono sapere il governo per la linea dura: si alla proposta Gratteri. Senza l’informazione e la qualita’ della democrazia sarebbe peggiore. Il tema degli ascolti riemerge solo per le inchieste sui soggetti “forti”. Pensare alla galera come sanzione per i giornalisti e” proprio una boutade.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Sbagliati 8 “precompilati” su 10. 730 sfumature di truffa. Scorretti i dati sui mutui e sulle assicurazioni inseriti dall’Agenzia delle Entrate nelle dichiarazioni dei redditi, pasticci sul bonus casa: danni ai contribuenti per migliaia di euro. Sono i frutti di un esperimento fatto sulla pelle dei cittadini come spot elettorale

Libero,prima. Tutta Forza Italia salta sulla Cassazione: “ora riabilitare il Cav”.

Libero,p8. Intervista a BOSSI: Salvini sbaglia sulle ruspe anti rom. Silvio non e’ finito, Renzi e’ il passato. Il nostro Matteo non ci ha ragionato bene sugli zingari se elimini i campi vanno sotto i ponti. Peggio. Berlusconi deve ricucire con Fitto per non far vincere i suoi nemici. Il premier? Non lascera’ traccia.

Libero,p9. Azzurri all’attacco: “ora riabilitate il Cav”. Dopo lo scoop di Libero Forza Italia si appella ai giudici europei. Toghe non piu’ credibili, e’ stata attaccata la democrazia

Libero,p9. L’avvocato PIERO LONGO. Mai visto la Cassazione demolire cosi un verdetto

Libero,p10. PAOLO EMILIO RUSSO. Silvio ritrova l’ottimismo. Si puo’ chiudere 3-4. Berlusconi adesso ci crede: non vinceremo soltanto in Campania e Veneto. Fiducioso per Liguria, Marche e Puglia. E torna a parlare di federalismo fiscale.

Libero,p10. L’appello di MUGNAI a SALVINI e MELONI: “Uniti portiamo il Pd al ballottaggio”.

Libero,p11. Addio all’ex ministro liberale ALTISSIMO

Libero,p11. GIOVANNI MIELE. La rabbia della minoranza dem. Fassina svela la strategia del premier: “Blinda l’Italicum per andare al voto”

Libero,p11. La cocca di Burlando frana, piace solo a Renzi&friends. Dopo aver sconfitto alla primarie Cofferati, la Paita ha promesso “anni rock” per la Liguria. Ma l’avviso di garanzia e’ solo l’ultimo dei suoi inciampi. Il popolo di sinistra l’ha mollata

Libero,p13. Caso coop, spunta l’uomo dei Palazzi romani”. Per i pm l’imprenditore Giorgio Montali avrebbe smistato tangenti attraverso consulente anche in Canada e Romania

Libero,p14. All’asta pure i vestiti. Il triste tramonto di Rosi e della Roma da bere. Finiscono all’incanto i capi della Ballon, la catena di abbigliamento creata dalla Greco Elkann e che ha rappresentato un’epoca del nostro costume

Libero,p21. Mediaset-RaiWay salta l’affare. Ma c’e’ il piano B. Passo indietro di EiTowes; niente Opa sulle torri di Viale Mazzini. L’ipotesi di un unico operatore

Stampa,p5. Intervista a VAROUFAKIS: “attenti a Berlino. Sono capaci di far saltare tutto”. Incontro riservato con Summers, uomo di Obama, per cercare una sponda Usa

Stampa,p8. Intervista a CHITI: il premier decida, e smetta di comunicarcelo via giornali

Stampa,9. Cofferati: Pd al di la’ del bene e del male. E’ falso che non toccasse a Paita intervenire per dare l’allerta. Partito ormai arrogante. In Liguria non ci sara’ maggioranza per governare. Incredibile l’intervento di Bagnasco.

Stampa,p9. Addio Altissimo, il segretario del Pli,simbolo della fine della Prima repubblica. Si alleo’ con Craxi e Forlani. Cadde sulla tangente Enimont

Il fatto,prima. Padiglione Expo uno su 4 ce la fa ma Obama non lo sa. A 13 giorni dall’inaugurazione, i cantieri di Milano 2015 sono ancora in gran parte incompleti: appena il 25% e’ pronto per il 1 maggio. Il presidente Usa pero’ loda la grande opera e le riforme di Renzi. Il premier incassa e rilancia: “basta austerita’. L’america e’ un modello”.

Il Fatto,prima. Intervista a FELICE CASSON: Liste, via gli indagati. A partire da DE LUCA. A poco piu’ di un mese dalle elezioni regionali i sondaggisti danno il Pd in vantaggio ma la questione morale rischia di pensare. Lucia Annunziata (Huffington): La ditta’ terra’.
Il Fatto,p4. Genova, la rete di Bagnasco per la Paita. I magistrati: a Ottobre sono stati ignorati i simboli del pericolo. La candidata-indagata: martedi chiariro’ tutto ai pm

Il Fatto,p6. Escort e coca? Nel paese di Mele conta l’amicizia. Nel 2007 il malore della giovane accompagnatrice dell’ex UDC, poi qualche guaio da sindaco in Puglia. Ma si ricandida.

Il Fatto,p7. FABRIZIO d’ESPOSITO. Faida renziana per chi si piglia ‘o capogruppo. La successione di Speranza apre il casting. Nel renzismo per l’anti-Matteo di domani. La nomina arrivera’ la prossima settimana prima del voto decisivo per la legge elettorale della discordia

Il Fatto,p7. MARIO CAPANNA. Caro Nichi, puoi salvare gli ulivi salentini

Il Fatto,p8. Corsera, si scaldano i motori: “Fontana, Verdelli e Orfeo in corsa”

Il Fatto,p8. Intervista a MAURIZIO LANDINI (FIOM): Marchionne riporta gli operai agli anni ’50. Cosi si cancella il contratto nazionale e molte aziende seguiranno il modello. Il lavoratore deve sperare che le cose vadano bene o avra’ 25 euro al mese

Il Fatto,p11. Trattativa. Stato-mafia, nuove accuse a 007 Mancino (e Martelli)

Mattino,prima. Intervista a GUIDI: Whirpool ci ha spiazzato. Piano inaccettabile, il governo non tollera’ tagli cosi duri all’opposizione. In Campania nessun taglio.

Mattino,p10. Morto Altissimo piu’ volte ministro e leader liberale. 74anni fu travolto da Mani Pulite tra i viveur della notti romane. Il ritorno. Un anno fa aveva lanciato un movimento con Biondi e Scognamiglio ispirato ai suoi valori

Mattino,p11. Intervista a AINIS: non si puo’,il ripensamento e’ inconciliabile con l’Italicum. La Camera avrebbe il super maggioritario e l’altra aula il proporzionale. Il nodo. Se si cambia la filosofia della riforma, bisogna affidare delle competenze anche a Palazzo Madama. Il premier ha fretta perche’ insegue un risultato politico altrimenti si potrebbero risolvere i problemi aperti

Il messaggero,p2. Intervista a DEAN BAKER: roma alleato affidabile dell’America per contrastare il rigorismo tedesco. Non ricordo altri leader del vostro Paese con lo stesso Carnet e questo gli da’ credibilita’

Il messaggero,p7. Intervista a CHARLIE WINTERS. L’Isis e’ vicina, ma i Jihadisti non viaggiano sui barconi

Il messaggero,p20. CORRADO PASSERA. Italicum da rivedere a rischio l’alternanza

Il messaggero,p29. CLEMENTE MIMUN. Volando sulle ali dell’entusiasmo

Il manifesto,p4. Intervista a STUMPO: area riformista, nessun rischio di estremismo. Renziani no, responsabili si. Se il premier vuole discutere, lo dica chiaro. Il capogruppo ha fatto un gesto di responsabilita’. Ora il leader decida se accetta le dimissioni

Manifesto,p16. ALBERTO BURGIO. Prodi ne soffre,ma a volte la storia si vendica. Le convulsioni renziane del Pd non sono uno sgradevole incidente, erano iscritte nel progetto originario di una fusione progettata per cancellare una cultura politica (la sinistra)

Il Garantista,p7. GIANFRANCO POLILLO. La linea del contagio che sta mettendo in ginocchio l’Italia.

Le Monde.premiere page. Silvio Berlusconi aime Dudu et Dudina. L’ex Cav a vivement dementi le contenu d’in article relevant qu’il ne supportait plus ses caniches

Gazzetta dello Sport,p10. Intervista a WALTER VELTRONI: juve, mi raccomando. Non pensare la Monaco, Pioli fa giocare bene. La testa al ritorno potrebbe avvantaggiare la Lazio. Gli ultra? Non si devono subire

Gazzetta dello Sport,p13. Venditti: io sto con Pallotta. Pretendo che i violenti allo stadio vengano identificati

Gazzetta dello Sport,p24. Intervista a TAVECCHIO: i minori senza piu’ vincolo? Troviamo una intesa. Il sistema non viene messo in crisi, riprendiamo quel confronto interrotto.

Related posts