FINESTRA STAMPA, MERCOLEDI 22 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. In Italia 40milioni di arrivi nel 2050. Dossier Onu. Stime catastrofiche sui flussi migratori.

IL TEMPO,prima. Opposizione sull’Aventino. Renzi: avanti

IL TEMPO,p6. Colloquio con DANIELA SANTANCHE’. Ora anche Renzi vuole affondare i barconi. Quando lo dicevo io mi davano dell’estremista. E’ a rischio la coesione sociale dell’Italia

IL TEMPO,prima.  Intervista a SALVINI: basta buonismo, ergastolo agli scafisti. Vado in Africa a parlare di sviluppo. Da un anno e mezzo lanciamo l’allarme immigrazione. Trovo frustrante che il Pd si spacchi sulla legge elettorale e non su tasse, Fisco, Fornero. Se vinco in una Regione rossa il premier Renzi va a casa. Sono pronto a correre per Palazzo Chigi

IL TEMPO,prima. Iniziativa a Roma. Sovranita’ e identita’. Prove tecniche di Lega Nazionale

IL TEMPO,p7. Puglia, Meloni-FITTO per le primarie. Vitali boccia la proposta: “non ci sono tempi e condizioni”

IL TEMPO,p7. Il Cav e Veronica non si accordano. A giugno sentenza sugli alimenti

IL TEMPO,p7. Silvio affida il casting al fidanzato della Falchi. RUGGERI, compagno della showgirl, selezionera’ i volti azzurri da mandare in radio e tv. Oggi l’ex premier vedra’ senatori e deputati per serrare le truppe. Ma niente sconti sul rinnovamento. La linea anti-riforme non piace a larga parte dei parlamentari

IL TEMPO,p7. Dal Partito Popolare a Forza Italia. Vent’anni di faide legali sui simboli. Il partito azzurro come la Dc. Per attribuire lo scudo crociato servi una sentenza. Il senatore D’Anna: “le pulci divorano il leone. Questa e’ la democrazia”

IL TEMPO,p8. Il tesoretto di Renzi? Per i tecnici non esiste. Istat, Corte dei Conti e Ufficio di bilancio in coro: avventtao utilizzare risorse che ancora non ci sono

IL TEMPO,p8. La lista degli epurati da Bersani a Tosi. Cosi la politica “rottama” il dissenso. Grillo il piu’ “attivo” con decine di espulsioni dal M5S. Ma Renzi e’ in rimonta

IL TEMPO,p8. Debutta Casaleggio jr, il trota dei grillini. Davide interviene al posto del padre in un convegno di Bruxelles sulla democrazia diretta. Le polemiche. Non ho nessun ruolo politico. Ma base e parlamentari mugugnano

IL TEMPO,p9. E Renzi si vota l’Italicum da solo. Guerra dentro il Pd per la sostituzione dei deputati dissidenti. Le opposizioni salgono sull’Aventino. Il premier tira dritto, sara’ fiducia. Brunetta: e’ inaccettabile che il Pd faccia fuori la minoranza interna. Guerini: la voglia di fare cagnara non e’ un servizio al Paese.

IL TEMPO,p10. Quando il capo della scorta di Marino fu intercettato. Il nome di Mangarno nell’ordinanza di Angelo Giuliani. E il capogruppo romano di Forza Italia presenta una interrogazione.

IL TEMPO,p11. 20milioni di fondi destinati all’editoria. CIARRAPICO condannato a 3 anni di galera

IL TEMPO.p11. Odevaine, Mafia Capitale e il rapporto con gli ambientalisti.

Il TEMPO,p12. Ricariche a sbafo della Capitaneria di porto. Usavano il telefono dell’ufficio per chiamare i propri cellulari e acquisire credito. Ora chiedono il rinvio a giudizio per 38 tra ufficiali e sottufficiali

IL TEMPO,p15. Guardia di Finanza: 3 esercenti su 5 non fanno lo scontrino. A Roma e provincia tasso di irregolarita’ del 62,82%. Eseguiti 792 controlli, scovati 635 evasori totali

IL TEMPO,p15. Il diktat di Marino: azzerare le presidenze delle commissioni. Ancora stallo in Assemblea capitolina per le nomine alla Trasparenza e alla Scuola. Ritardano anche le deleghe alla Citta’ metropolitana

IL TEMPO,p16. Angelo Signoracci rinviato a giudizio per maltrattamenti. Avrebbe costretto moglie e figlia a vivere senza cibo in uno sgabuzzino. Alla sbarra l’erede degli obitori della Capitale

IL TEMPO,p19. Giradischi che passione. Il vinile vive una seconda giovinezza. Nelle case tornano piatti e puntine

IL FATTO,p4. MARCO LILLO. Risparmi 115milioni e moltiplichi per 30 i migranti morti.

IL FATTO,p4. Boldrini contro il governo: “slogan e nient’altro. E’ impossibile sapere prima quali imbarcazioni bombardare”

IL FATTO,p6. BOCCIA: “Bravo Letta, forse vado via pure io.

IL FATTO,p6. Bologna, e’ la festa della disUnita’. L’amarezza dei volontari: “ci lasciano senza Bersani e con i menu’ di Masterchef”.

IL FATTO,p8. La nomina era illegittima e DE LUCA lo sapeva.

IL FATTO,p8. Alluvione a Genova, indagata Paita da’ la colpa ai tecnici. Non c’entro col mancato allarme. I pm studiano le carte della protezione civile

IL FATTO,p9. Expo: ecco l’avvocato di Bobo. In Consiglio d’amministrazione entra DOMENICO AIELLO difensore della Lega e di Maroni

IL FATTO,p9. Palazzo Chigi, un video-poliziotto per Matteo Renzi. Il premier promuove nel suo staff un sovrintendente della polizia. Mansioni? Fare le riprese alle trasferte del capo del governo. I sindacati protestano

Il FATTO,p10. Due pesi e due misure per B? I giudici sbugiardano Libero. La Cassazione conferma che Berlusconi,nel processo Mediaset,non e’ stato discriminato come sosteneva invece il quotidiano di Belpietro. Il giornale aveva scritto che in un caso analogo di frode fiscale la condanna a un imprenditore era stata annullata. Ma le vicende sono diverse

IL FATTO,p11. La guerra di TITO (Boeri) per rottamare POLETTI, ministro traballante

Corsera,p2. Intervista a MARIO MARAZZITI: appello all’Europa. Richieste di asilo prima dello sbarco

Corsera,p14. Intervista a DAVID ERMINI: approvo il testo e torno alla mia giustizia. E’ solo una sostituzione temporale. Io sto benissimo nella mia commissione. Io sono contro le preferenze eppure rispetto la scelta compiuta. Nessun imbarazzo. Perche’ dovrei? Il gruppo ha deciso la linea e la minoranza non puo’ bloccare le riforme

Corsera,p15. “Una forzatura grave”. I sospetti di Bersani sul muro contro muro. Apertura solo se di discute di elettivita’ dei senatori. Speranza: “ho lasciato quando ho capito che dovevo cacciare 10amici”. D’Attorre/ l’orizzonte rimane il Pd. Poi pero’ bisogna vedere che succede

Corsera,p16. Intervista a MACALUSO: il partito vive alla giornata, senza un’idea.

Corsera,p17. Liste di “vittime della giustizia”. L’idea di Berlusconi alle Regionali. VERDINI resta isolato ma il gruppo autonomo e’ difficile da realizzare.

Corsera,p19. L’Egitto condanna l’ex leader MORSI ma gli risparmia l’impiccagione

Corsera,p21. Ambasciatore gay, il no del Papa. Media francesi: Francesco lo ha incontrato di persona e gli ha negato il gradimento

Corsera,p39. La Milanesiana piu’ lunga. La Kermesse dal 22 giugno al 16 luglio.

Mattino,prima. L’ad WHIRPOOL: “Per l’Indesit non c’e’ futuro”. Caserta chiude, ma si puo’ ridurre l’impatto sull’occupazione. Castiglioni: governo non informato.

Mattino,p5. Intervista a PASQUINO: forzature sbagliate, Matteo apra le urne anticipate sono un rischio per i dem. I nodi. Da accogliere le modifiche su capilista e premio di maggioranza. Gli equilibri. Troppo potere al partito che vince. Il sistema andra’ rivisto.
Mattino,7.intervista all’ammiraglio LERTORA: il modello Atalanta? Si,ma con l’Onu. Non c’e’ un interlocutore libico con cui accordarsi. Spero che domani vengano forniti mezzi adeguati per realizzare la missione

Mattino,p7. Cosi Pinotti cambia la Difesa: “meno generali,piu’ soldati”.

MATTINO,p11. Caserta, Alfano scioglie l’ospedale per camorra: “subito una commissione straordinaria

MATTINO,p12. Fisco piu’ semplice, via libera ai primi decreti. Fattura elettronica, abuso del diritto, addio elusione. Slitta la norma “salva Berlusconi”

MATTINO NAPOLI,prima. Intervista a DE MAGISTRIS: su Bagnoli trattiamo

MATTINO NAPOLI,p32. Condanna DE LUCA, i giudici: manager? Figura inventata.

MATTINO,p46. L’antica Pompei conquista la Corea. Dopo il boom di Seul, 200mila visitatori,la mostra con 300 reperti sbarca al museo di Uslam

Messaggero,p7. Renzi: missione a guida italiana, basta la dichiarazione dell’Onu.

Messaggero,p15. Divorzio in 6 mesi, oggi il si alla legge. Il Parlamento votera’ l’approvazione del testo che accorcia i tempi di separazione: non si dovranno aspettare tre anni

Messaggero,p26. Meglio senza notaio. E’ davvero cosi? Fa discutere la proposta di legge che consente il trasferimento tramite avvocato di immobili di valore inferiore ai 100mila euro

Messaggero,p51. Intervista a DARIO FRANCESCHINI: abusivi, tolleranza zero. Piu’ fondi per il Giubileo. Al Colosseo e ai Fori intervengano le autorita’ preposte. I camion bar e le bancarelle con licenza ora possono essere spostati: va fatto subito

Messaggero,p55. Evasione milionaria, notaio a giudizio. Luigi D’Alessandro e’ sotto accusa con la figlia, la sorella e tre dei suoi collaboratori per un giro di fatture gonfiate

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. I partigiani del piffero

Giornale,prima. VITTORIO FELTRI. Ora non fateci sentire in colpa per quei morti

Giornale,p6. Renzi deve cadere. I rottamati al lavoro per il delitto perfetto. Prodi, Bersani, Bindi e D’Alema preparano la sfida finale sull’Italicum: se perdono vanno ai giardinetti. E cercano un leader alternativo

Giornale,p10. FRANCESCO CRAMER. Berlusconi chiude la porta: nessun patto sulle riforme. Il Cavaliere vede Brunetta e Romani e detta la linea sull’Italicum: opposizione durissima. Regionali: in Campania una lista di 10 vittime di giustizia e fisco in appoggio a Caldoro

Giornale,p10. Intervista a EDOARDO RIXI (Lega Nord). Liguria distrutta dal Pd,con noi rinascera’. L’uomo del Carroccio: Burlando ha devastato economia e sanita’

Il Foglio,p3. GENNARO SANGIULIANO. Andar a Tripoli, o no? La Libia, la guerra, l’interesse nazionale. Storia di un dilemma che non ci e’ nuovo. Per gli oppositori dell’impresa libica l’Italia avrebbe dovuto concentrarsi su un nazionalismo interno, non sull’illusione tripolina.

Il Foglio,penultima. RENATO BRUNETTA. Un Nazareno digitale. Perche’ l’Italia riparte solo se informatizzata. Cinque punti per far uscire dai cassetti gli impolverati e sgangherati progetti della nuova agenda digitale italiana.

Stampa,prima. PAROLIN: solo la pace puo’ evitare altre vittime. L’Europa sia piu’ concreta: i muri alimentano odio. E’ fondamentale stroncare la rete dei mercanti di persone.

Stampa,p3. Intervista al Commissario Europeo all’Immigrazione AVRAMOPOULOS: abbiamo dichiarato guerra ai trafficanti di esseri umani. Si a una missione sul modello di quella anti-pirateria, pronti a raddoppiare i fondi a Triton

Stampa,p9. MARCELLO SORGI. Il rischio-crisi sul doppio voto alla Camera

Stampa,p9. Dissidenti-premier. Ormai non e’ piu’ solo lite tattica. La sfida finale si fa rischiosa per il governo

Stampa,p9. Cuperlo: Matteo, vale la pena rompere cosi il partito? Non voglio pensare cosa succederebbe con la fiducia

Stampa,p11. E ora Berlusconi calcola la sua aspettativa di vita. Nella causa di divorzio ammette: mi restano 10-15 anni

Stampa,p11. Il nipote di Bruno Vespa nuovo responsabile tv di Fi. Fidanzato di Anna Falchi, gestira’ le ospitate nei talk

Sole24ore. MIRANDOLA rinasce con l’export. Esportazioni 2014 vicine ai 300 milioni, il 10% in piu’ rispetto all’anno prima.

Repubblica, p4. Intervista a GIUSEPPE FALCOMATA’: “Troppi arrivi, da soli non ce la facciamo piu’. Migranti con la scabbia, un campo da calcio diventato tendopoli. Tanti “tavoli” e nessuna vera organizzazione

Repubblica, p12. Intervista a MAURIZIO LUPI, Area Popolare. Ne’ fiducia ne’ voti segreti, Napolitano e Mattarella nel 1993 fecero cosi

Repubblica,p13. Intervista a MATTEO ORFINI: Incomprensibile gente come Bersani,no alla dittatura della minoranza. Quando ho preso una posizione chiara su DE GENNARO nessuno dei paladini della sinistra interna ha ritenuto di spendere una parola.

Repubblica,p15. STEFANO FOLLI. L’Italicum e i feriti del Pd, la vittoria sara’ a caro prezzo. Il premier rischia di affrontare con un partito indebolito il protrarsi delle difficolta’ dell’economia

Repubblica,p27. Intervista al viceministro NENCINI: codice appalti, nascera’ l’albo dei lobbisti. Non sara’ piu’ il general contractor a nominare il direttore dei lavori,ma la stazione appaltante

Il manifesto,p3. Intervista a BINDI: sara’ una legge ad uso di Renzi. Pd ormai a vocazione leopoldina. Vuole le mani libere per votare quando riterra’.  Non rispondero’ alla fiducia:non contro il governo ma contro una scelta incostituzionale. Il segretario ci disancora dal centrosinistra.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Mutui a zero: ecco i risparmi. Per la prima volta nella storia l’Euribor e’ negativo. Sorpresa: le migliori occasioni non sono sui prestiti variabili ma su quelli a interesse fisso e su quelli personali. E in Spagna una banca paga i clienti per dar loro il finanziamento

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Renzi buonista sommerso da insulti sul web

Libero,p3. ANTONIO PANZERI. L’Europa rischia di perdere la sua anima

Libero,p7. FELTRI sull’islam come Oriana. Ma ho una paura fottuta. Il nuovo libro contro i fanatici di Allah e’ l’ideale prosecuzione della Trilogia della Fallaci. “Non si puo’ negare che ci sia una guerra di religione. E l’Occidente sta soccombendo”

Libero,p8. Tutti contro Matteo. Fi sull’Aventino con le altre opposizioni. Ma Silvio teme il tradimento di Verdini

Libero,p12. Piccoli Ingroia crescono. Ora tocca al pm Di Matteo. Il magistrato di Palermo sulle orme di diversi suoi ex colleghi; ha partecipato a spese dello Stato a un convegno di pentastellati alla Camera.

Related posts