FINESTRA STAMPA, SABATO 25 APRILE 2015

IL TEMPO,prima. BERLUSCONI arruola BLAIR in Forza Italia. L’ex premier inglese e’ l’asso del Cavaliere. BISIGNANI: «TAJANI COORDINATORE» L’autore del libro I POTENTI AL TEMPO DI RENZI (che ha gia’ venduto 15mila libri in 9giorni) l’ha annunciato in collegamento con la trasmissione VIRUS. E’ scontro nel partito.

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. LIBIA,BARCONI E TERRORISTI. TUTTI GLI ERRORI DEL PREMIER

IL TEMPO,prima.Tra risse e censure i 70anni d’odio della Liberazione. INDRO MONTANELLI. L’orrore e la vergogna. Non sono contro la Resistenza, anzi sono contro la retorica,inguaribile vizio italiano. GIAN MARCO CHIOCCI. Non e’ qui la festa.

IL TEMPO,prima. INGROIA “PRO” CIANCIMINO CONTRO PIGNATONE E ULTIMO. L’ex pm sui soldi in Romania

IL TEMPO,prima. “Colpiamo il Vaticano”. Presi i killer di Al Qaeda. Minaccia islamica. Dieci arresti e altri 3 ricercati in Italia. Le intercettazioni. I finanziamenti con i soldi dei clandestini

IL TEMPO,p6. Renzi blinda l’Italicum: “o passa, o tutti a casa. Se non viene approvato il governo cade. Martedi la decisione se chiedere il voto di fiducia. GRILLO: “intervenga Mattarella, il Fascismo c’e’ gia’ stato”. Dario Ginefra,deputato Pd di Area Riformista, prova a stemperare le polemiche annunciando che, pur auspicando modifiche all’Italicum, votera’ a favore del provvedimento cosi come deciso dalla Direzione e dal gruppo Pd auspicando che tutta Area Riformista faccia lo stesso

IL TEMPO,p6. La GIANNINI contestata alla Festa dell’Unita’. Genitori,insegnanti e studenti contro la ministra dell’Istruzione costretta ad abbandonare il Palco. Amareggiata. “Questo non e’ assolutamente il mondo della scuola”

IL TEMPO,p14. Il patron di Borsalino arrestato. BUCO presunto di 3,5miliardi. L’ipotesi di reato e’ “bancarotta fraudolenta”

IL MATTINO,prima. Intervista ad ALFANO: troppi migranti al Sud. L’Onu ci autorizzi a guidare l’operazione militare anti-sbarchi. L’accoglienza va riequilibrata, vedro’ i sindaci. Diritto d’asilo da rivedere. Il caso Lo Porto. Siamo stati informati mercoledi,prima Obama doveva verificare l’esatta identita’ dei morti.

IL MATTINO,prima. BRUNO VESPA. Colpire i barconi un’operazione da non annunciare

IL MATTINO,p31. Centrodestra al rush finale. NCD-UDC verso la lista unica. Tensione in Irpinia. Capolista, Fi a caccia di un giornalista

Libero,prima. Intervista alla figlia del duce ELENA CURTI: Renzi come papa’. Partigiani brutta gente,mi hanno rubato tutto. Mattarella sbaglia a difenderli

Libero,prima. MARIO GIORDANO. I giornalisti stranieri ci spillano soldi e poi ci fan la morale.

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Finti profughi, veri terroristi e politici ciechi

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Omicidio, truffa, corruzione. Un anno di reati del Pd. Da Soru alla Paita, negli ultimi 12mesi quasi 70 esponenti dem sono stati indagati, rinviati a giudizio o addirittura arrestati. Ma nel partito fanno spallucce. E anzi molti dei soggetti finiti nel mirino delle procure vengono ricandidati

Il Fatto,prima. Casa Bianca, giallo Renzi-Obama: parlarono dell’Italiano ucciso?

Il Fatto,p5. Intervista a BARBARA SPINELLI: Renzi e C ipocrisia spettacolare. Grandi frasi di condanna e impegno,ma sul piano dell’azione non ho trovato assolutamente nulla all’altezza del numero dei morti nel Mediterraneo

Il Fatto,p7. MARCO LILLO. Cosi la Digos di Sassari ha sorpassato la Cia. Nel 2010, prima dell’intelligence americana, la polizia che seguiva gli estremisti “sardi” era gia’ arrivata sulle tracce di Osama Bin Laden

Il Fatto,p8. Intervista a STEFANO RODOTA’. Renzi e i suoi sono ai margini della legalita’ costituzionale. Vedo nel premier l’ossessivo bisogno di affermare una supremazia. E’ il segno di una debolezza, la possibilita’ di imporsi solo attraverso forzature

Il Fatto,p8 TOMMASO RODANO. Italicum e fiduci: doppio attacco Grillo-Letta.

Il Fatto,p12. Villa abusiva a Ponza,Vespa patteggia. Per il giornalista Rai MULTA da 14 mila euro e 10 giorni agli arresti. La Procura indago’ su un esposto anonimo

Il Fatto,p14. Cgil, riunione segreta per far fuori Landini. In via Veneto.

Il Fatto,p15. Accessi senza controllo, entrare e’ un gioco. Altro che sicurezza: la fogna che passa sotto l’autostrada e’ a cielo aperto e arriva vicino al Padiglione Italia. L’acqua nel canale non i 40 centimetri. Per attraverso bastano un paio di stivali e si accede indisturbati nel cuore dell’Esposizione

Il Fatto,p15. Expo, il maxi appalto da 40milioni all’amico di Lupi. La gara per la comunicazione bandita dalla Regione Lombardia e’ stata vinta da Francesco Cavallo (oggi ai domiciliari) coinvolto nell’indagine della Procura di Firenze su Incalza

Il FATTO,p16. Cento anni non bastano gli armeni, morti di serie B. Alla ricorrenza del genocidio pochi capi di Stato, Obama condanna ma resta cauto, sfilano CASINI e CICCHITTO e la comunita’ in Italia s’arrabbia.
Libero,prima. Intervista a NUNZIA DE GIROLAMO: “il mio partito? Non ha alcun senso. Pero’ resto. NCD deve smetterla di mettersi sull’attenti davanti a Renzi. Letta mi ha deluso umanamente. Nel 2014 fui costretta a lasciare il ministero. Nessuno mi difese. L’Aula era vuota. Anche mio marito Boccia e’ stato deluso da Letta. Ora si sentono ancora ma nulla e’ come prima. Berlusconi ha un avvenire se fara’ un partito repubblicano all’americana per riunire il centrodestra. Il Rottamatore e’ furbo, cinico, grande comunicatore. Si capira’ il suo valore se risolve il problema dell’immigrazione coinvolgendo tutta la Ue

Libero,p10. Silvio chiama Alfano e Casini: ‘noi i repubblicani d’Italia’. Idea Berlusconi: tutto il centrodestra (Lega compresa) sotto lo stesso simbolo per battere i democratici. Sgarbo dei fedelissimi della Merkel: disertano la cena

Libero,p14. Renzi dimentica gli Armeni. Loro:”vergogna per l’Italia”. A Erevan c’erano solo CASINI e CICCHITTO (per il Parlamento). La comunita’ che vive nella Penisola critica il governo. Ma Obama fa peggio del premier

Libero,p18. NON CHIAMATELO EURO. IL LIBRO DI ANGELO POLIMENO. Ciampi, Prodi e Andreatta hanno favorito l’eurotrappola

Libero,p27. Commento di ENRICO PAOLI. “Ha invitato BISIGNANI”. Chi attacca Porro ha il Virus della malafede

Libero,p27. Tapiro a Fabio e Mingo. Giallo a Striscia la notizia: Ricci sospende i due inviati. Tra le ipotesi un servizio sull’Asl di Pescara.

Libero,p27. DEL DEBBIO e’ il re del talk. Quintacolonna e’ il piu’ seguito della settimana. E stasera Speciale sulla Liberazione

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Perche’ non puo’ bastare un premier sindaco

Giornale,prima. Hanno mentito, ecco le prove. Obama e Renzi. Gli Usa sapevano della morte di Lo Porto da tempo. E il nostro premier? Al Qaida e’ in Italia: 18 arresti. Preparavano un attentato al Papa.

Giornale,p2. PAOLO GUZZANTI. Perche’ non sono i droni il vero nemico

Giornale,p4. Cosi i nostri imam raccoglievano fondi per la loro guerra santa. SANTANCHE’:”Urgente mettere sotto controllo moschee e predicatori”

Giornale,p6. Scatta l’allarme sanitario: incubo scabbia e tubercolosi. Paura per le condizioni igieniche di centinaia di disperati. Dopo i casi sospetti a Roma quattro persone a Milano messe sotto osservazione

Giornale,p12. L’identikit del coordinatore manda Forza Italia in tilt. Il partito si interroga dopo l’annuncio di Berlusconi: bisogna trovare un federatore. In pole Tajani e Carfagna,nuovi rumors su Marina. Cicchitto: i repubblicani negli Stati Uniti non hanno cerchi magici. LUIGI BISIGNANI ha creato un certo scompiglio annunciando a VIRUS che con ogni probabilita’ sara’ Antonio TAJANI il nuovo coordinatore nazionale di Forza Italia

Giornale,p14. E in Rai scatta l’editto bulgaro dei renziani. Due parlamentari Pd chiedono di intervenire contro Virus. La colpa? Aver ospitato Bisignani

Giornale,p32. Geniale e vertiginoso viaggio in Sgarbistan. Un docufilm di Maria Elisabetta Marelli sul critico d”arte, tra vita e reality show

Il manifesto,p8. Armenia, prove diplomatiche per il centenario del genocidio. L’Italia sceglie Ankara.

Il manifesto,p15. LUCIANA CASTELLINA. La societa’ partigiana cuore della democrazia.

Messaggero,prima. ALESSANDRO CAMPI. Sul 25 aprile il Paese e’ piu’avanti dei politici

Messaggero,p7. Intervista ad ANGELINO ALFANO: migranti, distribuzione equa in Italia e in Europa. Al lavoro per un nuovo meccanismo di riparto tra Nord e Sud. E nella Ue procedure comuni per il trattamento delle domande

Messaggero,p9. Intervista a STEFANO CALDORO. Meridione in prima linea, il Nord faccia la sua parte. Va rispettata l’intesa Stato-Regioni sulla distribuzione dei migranti

Messaggero,p15. Intervista a LUCIANO VIOLANTE. Parte della sinistra ancora ideologica sulla Liberazione. Il mio discorso del ’96 e’ stato banalizzato,non ho mai equiparato Salo’ e Resistenza

Messaggero,p18. “CARLO MESSINA LASCIA”, falsa notizia affonda Intesa. Un finto comunicato ai giornali, titolo giu’ del 3%, poi smentita e recupero

Corsera,p5. FIORENZA SARZANINI. I dubbi sui nostri servizi segreti. Chi ha dato la prova per il DNA? Tutti i misteri del colloquio a due nello Studio Ovale.

Corsera,p16. Intervista a ORFINI: “Matteo non sta bluffando. Senza riforme addio legislatura. Nel Pd sento toni da opposizione”. L’Ulivo esisteva perche’ nascesse il Pd non puo’essere usato per dividerlo.

Corsera,p17. Intervista a MARIASTELLA GELMINI: bene i giovani in Forza Italia, i piu’esperti pero’non si toccano. Renzi? Ora non farebbe minacce se avesse valorizzato le aperture di Berlusconi.

Corsera,p18. Boschi ad Arezzo con Chicco Testa: con Enrico le riforme erano ferme

Corsera,p19. L’asse tra MORANI e D’ALESSANDRO,una coppia bipartisan per il divorzio breve

Corsera,p19. Intervista a BOFFO: mi candido in Veneto e sostengo Tosi: qui si costruisce l’area moderata. Mi sento libero e riconciliato rispetto alla crudelta’ che ho vissuto. Questo triennio sara’ decisivo. Ci sono leader in formazione, bisognera’ crescere il migliore. Si deve rimodellare un percorso fuori dalle ventose vorticose dei due Mattei. Senza una opposizione vera Renzi rischia di sciogliersi nel suo istinto padronale

Corriere Fiorentino,p2. VERDINI a un passo dall’addio. E da Renzi. Le liste per le Regionali in Toscana ultimo fronte, il passaggio al Partito della Nazione sempre piu’ vicino.

Avvenire,p12. Il divorzio e’ piu’semplice, la famiglia piu’ complicata. Per i legami che reggono sempre meno risorse. Intervista a DE MITA: “doveri addio, restano solo i diritti”.
Repubblica,p4. Mio figlio trattato come un ostaggio di Serie B, ridatemi almeno un corpo su cui piangere

Repubblica,p4. Intervista a CIVATI: “Troppo trionfalismo, gli Usa ci snobbano”. Si passa da una vittoria in trasferta a un episodio che riduce e ridimensiona questa sensazione. Il nostro governo e’ rimasto spiazzato, dispiace ma la colpa e’ soprattutto degli Usa”

Repubblica,p7. Intervista a RICCARDO FRACCARO (M5S): non c’ero e me ne vanto, meglio non assistere a un discorso inutile. Ho preferito stare in piazza a consolare la madre di un ragazzo senza lavoro

Repubblica,p20. Intervista a FABIO FAZIO: finalmente la Liberazione in prima serata. Un grande racconto corale con Saviano e Paolini per festeggiare il compleanno della liberta’

Repubblica,p21. Intervista a LUCA LOTTI. Cambiamo la Costituzione nel solco della Resistenza, e’ drammatico se i ventenni ignorano quella storia. Il sottosegretario di Palazzo Chigi e’ il regista delle celebrazioni: “chi contesta noi renziani per le riforme fa un torto a chi combatte per la liberta’. Veniamo da li’ non siamo fotocopie”. Non e’ legittimo usare quelle vicende di 70 anni fa come una clava per demolire Jobs act e altre leggi. I “bravi ragazzi” della RSI aiutavano i nazisti. E’ chiaro chi stava dalla parte del torto e della ragione

Repubblica,p29. Google e Amazon portano il. Nasdaq al record. Rispetto al 2000 l’indice tecnologico e’ ricco di big piu’ che di scommesse, ma la Fed puo’ far scoppiare la bolla

Repubblica,p35. ANDREA MAZZELLA. L’anima della Resistenza.

Stampa,p4. E dentro l’opposizione cresce il “Comitato 2018”. In molti pronti a sostenere l’esecutivo per non mollare alle urne.

Stampa,p5. Intervista a DAVIDE ZOGGIA. Riaprire il dialogo. Se no si rischiano incidenti nel Pd

IL FOGLIO. MARIANNA RIZZINI. Nessuno mi puo’ rottamare. Il ritorno in grande spolvero del replicante MAURIZIO COSTANZO clone di se stesso nella tv generalista.

Sole24ore,p7. LINA PALMERINI. Il caso Lo Porto e il peso internazionale che si perde in un’Aula deserta.

ItaliaOggi,p5. CLAUDIO PETRUCCIOLI: “volevano la legge che contrastano”

ItaliaOggi,p9. Si puo’ lasciare alla Madia la nomina del direttore AGID dopo che aveva nominato una sua amica che ha dovuto dimettersi per inadeguatezza?

ItaliaOggi,p20. MAURO MASI. Pirateria lecita per il 61% degli italiani

Related posts