FINESTRA STAMPA, DOMENICA 24 LUGLIO 2016

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. A Renzi restano solo 5 giorni

IL TEMPO,prima. Manager coperti d’oro alla Rai. E ai deputati paghiamo la Ztl. Nella Tv pubblica stipendi anche di 600 mila euro l’anno. La Camera spende 12 milioni per aerei, treni e parcheggi

IL TEMPO,p6. FRANCESCA MUSACCHIO. Sul web il Califfo arruola Ali. Onore al fratello di Monaco. Lo Stato Islamico celebra la. Strage al centro commerciale. Cosi esulta anche quando la guerra santa non c’entra nulla

IL TEMPO,p6. Cresce la paura per il Papa in Polonia.

IL TEMPO,p7. L’Isis: appuntamento a Roma. Caccia grossa a 24 tunisini. Ecco il gruppo dei nordafricani super ricercati in Italia.  Avrebbero gia’ colpito a Ben Guardane. E sono pronti a tutto.

IL TEMPO,p8. I big stoppano Parisi. “E’ solo uno dei tanti”. Il manager alla Summer School di NCD. Toti: dibattito aperto, non serve un ad

IL TEMPO,p8. Da DEL DEBBIO a BARILLA, SCELLI e SAMORI. Gli innamoramenti passeggeri di Silvio. Ciclicamente il leader di Fi ha “battezzato” esponenti dell’imprenditoria per rilanciare il partito. Bertolaso candidato sindaco nella Capitale e poi ritirato

IL TEMPO,p9. E il destra-centro boccia i piani del Cav. Ad Arezzo Meloni, Maroni e Fitto lanciano il comitato NO GRAZIE. Obiettivamente fermare il Ddl Boschi e costruire una nuova coalizione.

IL TEMPO,p9. Tosi:  si al referendum costituzionale, per l’Italia e’ l’ultima occasione.

IL TEMPO,p10. “Renzi e Padoan dicano la verita’ su Montepaschi”. Brunetta (Fi): situazione drammatica, basta bugie. Il 29 luglio Stress test della BCE, tremano i correntisti

IL TEMPO,p10. Le ambizioni internazionali della finanza rossa, ora fanno vacillare tutto il sistema italiano. Dall’acquisizione di Antonveneta ai guai con i derivati, ecco com’e’ crollato l’istituto piu’ antico d’Italia

IL TEMPO,p12. In Parlamento si litiga sulla droga libera. Domani approda per la prima volta in Aula un testo sulla legalizzazione della cannabis. Monopolio dello Stato ma anche coltivazione privata entro certi limiti. Area Popolare sulle barricate

IL TEMPO,p12. Intervista a DELLA VEDOVA: drogarsi e’ dannoso ma vietare non funziona.
IL TEMPO,p12. Intervista a BINETTI: la legge va troppo oltre. Pure la Dda e’ contraria.

IL TEMPO,p16. La Raggi in procura e il giallo del post. Virginia si infuria col Pd poi “sbianchetta” il testo. Il sindaco ascoltato dal Pm per gli incarichi alla Asl

IL TEMPO,p17. Dalla Regione 223milioni di euro al Campidoglio. La giunta Zingaretti estingue tutti i provvedimenti liquidati alla data del 31 dicembre 2015

L’Unita’,p5. FABRIZIO RONDOLINO. Paura, populismo, austerita’: il contrattacco della politica

L’Unita’,p7. Intervista a FRANCO CARDINI: l’emulazione oggi e’ distruttiva. Piu’ cultura contro il nichilismo. Non bastano forza militare o cooperazione di intelligence, bisogna uscire dal panico e provare ad esser piu’ costruttivi e inclusivi

Repubblica,prima. EUGENIO SCALFARI. Il califfo e il fulmine di Zeus sul popolo sovrano

Repubblica,prima. Il killer che odiava i ragazzi. Monaco, il 18 enne tedesco-iraniano diceva di aver subito il bullismo: 9 vittime, 8 tra i 14 e 21 anni. Finto annuncio su Facebook per attirare piu’ gente. Un culto per i massacri, voleva copiare Breivik

Repubblica,p10. Rai, stipendi trasparenti online. Da domani sul sito dell’azienda i compensi di dirigenti e giornalisti oltre i 200 mila euro. In testa l’ad Campo Dall’Orto. Nell’elenco numerosi ex senza incarico. Brunetta: l’ho chiesto per anni, atto positivo ma ora pure i cachet delle star

Repubblica,p11. Intervista a GUERINI: la segreteria va rivista, ma il vice unico dei dem e’ solo una ipotesi. Siamo tutti in discussione. Un bilancio dei miei due anni? Ognuno puo’ commettere errori, pero’ abbiamo ottenuto risultati importanti

Repubblica,p13. Spie, intrighi e bugie, la “guerra incivile” per la leadership dei laburisti britannici

Corsera,prima. FERRUCCIO DE BORTOLI. Abolire la dannosa Tobin Tax. Il segnale da dare

Corsera,prima. La Rai rivela gli stipendi sopra i 200mila

Corsera,p12. Renzi parla di Europa. Poi duella con Di Maio. Battute Pd su Raggi e Appendino. La replica: politica d’odio. Il leader vedra’ Hollande e Merkel a Ventotene

Corsera,p14. Parisi: la mia storia non e’ di destra, chiamiamoci liberalpopolari. Ora una alternativa a Renzi. Referendum, i comitati del No di Meloni e Fitto.

Corsera,p15. Intervista a TOTI: a Forza Italia non servono rivoluzioni. Il leader resta Silvio. Con Parisi nessun dualismo. Non sara’ il nostro il ad. I rapporti con Alfano. AP non puo’ sconfessare le riforme che ha votato. Quando avra’ vinto il No parleremo di alleanze

Corsera,p15. Intervista a MARONI. Stefano? Io lo stimo molto. Ma stia attento a non fare passi falsi. Va deciso insieme che cosa si fa in caso di addio del premier. Per noi in caso di vittoria del No sarebbe necessario votare subito Fi vorrebbe un governo di unita’ nazionale.  Ma sarebbe un nuovo Nazareno. Alleanze. Il messaggio a NCD deve essere chiaro: se vuoi far parte del centrodestra non puoi sostenere Renzi

Corsera,p17. Dalla Virginia il pragmatico Kaine. Scelta di Hillary per recuperare i delusi. Il vice di Clinton aggancia tute blu e latinos. Ma non conquista gli elettori di Sanders

IL FATTO,p2. Ecco i ricchi stipendi dell’era renziana in Rai. Monica Maggioni cumula lo stipendio da giornalista (270mila euro l’anno) con quello da consigliere (66mila). Aggirata da tempo la norma che imponeva un compenso massimo di 240mila euro

IL FATTO,p6. Intervista a FRANCO CARDINI: figlio di questo clima, anche senza l’Isis.

IL FATTO,p9. Regeni 6 mesi dopo: il Cairo ignora la Procura di Roma. Domani il vertice dei pm. L’Egitto non collabora: mai inviati i tabulati telefonici

IL FATTO,p10. Spadafora, il Richelieu che fa da “garante” a Di Maio.

IL FATTO,p16. Intervista a DE MAGISTRIS: la mia Napoli d’estate in difesa della Costituzione

IL FATTO,p17. FRANCO MONACO. Napolitano lasci in pace Elia: direbbe NO come nel 2006. C’e’ una distanza siderale tra i suoi scritti e le tesi del Si

IL FATTO,p19. Renzi era atteso negli stessi alberghi del generale Toschi. Nel 2008 il futuro premier organizzava riunioni in un hotel di Fusi, l’uomo della cricca che ospitava a scrocco il capo della GdF.

IL FATTO,p19. Tre siciliani in lizza, scontro al CSM di Firenze. Ribaltato l’accordo correntizio sull’ufficio piu’ delicato per il giglio magico: torna in corsa LO FORTE

Libero,prima. MARIO GIORDANO. Nessun sospiro di sollievo. Il killer non e’ dell’Isis ma resta un simbolo di integrazione fallita

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Meno siamo, meglio stiamo. E porta rispetto per i vecchi

Libero,p2. Intervista a ALFREDO MANTOVANO: Cittadinanza? Solo a chi la merita. La legge prevede un percorso che premia le persone oneste

Libero,p7. GIAMPAOLO PANSA. Occhio, anche in Italia puo’ spuntare un Erdogan. Si diffonde nel mondo la voglia di governi forti. Per questo la comunita’ internazionale e’ stata muta sulla repressione in atto ad Ankara. E da noi…

Libero,p7. Arrestato il braccio destro di Gulen. Nuove retate contro il gruppo del predicatore accusato del golpe. In manette anche il nipote

Libero,p8. ANDREA E LUCA ZAPPACOSTA. Un piano per la sicurezza. Cosi il polo moderato puo’ rimettersi in moto

Libero,p8. Parisi coccola Alfano e sfida Grillo. Incontro con Lupi: servono proposte per togliere voti al M5S. Messaggi di pace a Salvini.

Libero,p9. FdI e Lega lo snobbano: affari di Forza Italia. La Meloni: si gioca la leadereship del partito. Brunetta e Romani alla fine non vanno

Libero,p9. Intervista a STEFANIA PRESTIGIACOMO: stefano e’ una risorsa. Il partito-azienda e’ stato un successo

Libero,p12. SIMONETTA BARTOLINI. La gaffe di D’Anna sulle vergini merita due orecchie da somaro. Pensando di citare Euripide il senatore Ala recita in Aula un passo volgarissimo dell’Ifigenia in Culide poemetto goliardico anni ’20. La sinistra: sessismo.

Libero,p14. ENRICO PAOLI. Veleni vaticani. George fa la predica al Papa. E’ debole nella dottrina. Sempre meno presenze a messa, vocazioni scarse, indicazioni poco chiare. I dubbi del fedelissimo segretario di Ratzinger sull’operato di Bergoglio

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Mondo ostaggio dei folli. E il Califfo festeggia. L’assassino e’ sempre un pazzo: a Nizza come a Monaco. Ma intanto continuiamo a morire

Giornale,prima. Ecco i superstipendi Rai pagati col canone in bolletta. Seicentomila euro a Campo Dall’Orto, piu’ di 250 ai direttori

Giornale,p3. Intervista a FRANCESCO ALBERONI. Monaco e Nizza sono legate da una deriva verso la follia. Secondo il sociologo e’ il tempo dell’eroe stragista e la voglia di ordine puo’ far emergere movimenti duri

Giornale,p10. RENATO BRUNETTA. Il golpe infinito di Napolitano raffinato sabotatore del Paese. Dalle trame del 2011 contro Berlusconi agli interventi sulle riforme: continua a tenere il Palazzo sotto scacco

Giornale,p14. Legge sulle unioni civili. La Camera ha detto Si. Renzi festeggia sui social

Giornale,p14. LUTTO A SKY24. Addio Letizia, inviata di guerra con lo zaino pieno di umanita’.

Giorno,prima. Ali, lo stragista depresso

Giorno,p4. Lo psichiatra Cucchi: dietro la mattanza l’alienazione sociale. Ha cercato un palcoscenico per la sua autoaffermazione

Mattino,prima. Higuain alla Juve. “sei un traditore”.

Mattino,p11. ITalia, squadre di 007 negli obiettivi sensibili. Attentati fai-da-te, non solo militari,ma anche intelligence in strada. Il modello Israele

Messaggero,prima. ROMANO PRODI. Brexit e dintorni. Il lungo addio degli inglesi giova soltanto alla Germania

Messaggero,p8. Su terrorismo,sicurezza e Brexit, Renzi scuote la Ue: basta con la paura. In agosto Vertice a Ventotene con Merkel e Hollande.

Messaggero,p10. Partiti, il rimborso e’ abolito, ma i finanziamenti restano. La politica puo’ contare su 150 milioni di contributi finanziari diretti o indiretti. Nel conto stanziamenti di Camera e Senato 2 per mille, sconti fiscali e sostegno ai media.

Messaggero,p10. Intervista a BONIFAZI: i contributi ai gruppi non vanno calcolati

Messaggero,p10. Intervista a MESSINA: donazioni, penalizzante il tetto dei 100mila euro

Stampa,prima. MAURIZIO MOLINARI. Usa, cambia il rapporto con il potere

Stampa,prima. La trappola del killer di Monaco. Ha attirato i ragazzi al ristorante con un trucco: tanti minorenni fra i 9 morti

Stampa,p2. Ali e la falsa offerta su Facebook per vendicare anni di bullismo

Stampa,p11. TOTI: Parisi puo’ dare un contributo, ma i leader li scelgono gli elettori. Non faremo dualismi come Mazzola e Rivera.

Stampa,p16. La seconda vita della piccola siriana. Trapiantato a Mayar un nuovo fegato. Torino, istituzioni e associazioni si sono mobilitate dopo l’intervento della Stampa

Sole24ore,p7. LINA PALMERINI. Dopo gli attentati, torna nel Pd il dilemma tra paura e valori di sinistra.

Related posts