On. MAULLU (FI): CENTRODESTRA, PLATEA MILANO FA PENSARE A UN NCD 2.0

On. MAULLU (FI):

“Non si capisce ancora bene cosa voglia rappresentare questa iniziativa.  Per ora, la platea della due giorni di Milano farebbe pensare più che altro a un NCD 2.0, vista la presenza di tanti che provengono da Forza Italia, l’hanno abbandonata e attualmente sostengono un Governo di centrosinistra non eletto dagli italiani. È proprio questo che stride: ogni iniziativa merita attenzione, ma in queste  due giorni non si è percepito lo spirito autentico di Forza Italia e della sua storia, così come il vero assente è stato il pensiero di Silvio Berlusconi e tutto ciò che rappresenta per la storia politica del nostro paese, di Forza Italia e del centrodestra e non basta richiamare la carta di valori del ’94 per dargli il giusto riconoscimento storico. Non ci sono dubbi nostri elettori vogliono chiarezza nelle proposte e coerenza nei comportamenti, non ravvisabile nei tanti che ancora oggi sostengono un governo abusivo. Quale proposta per il futuro si può costruire con chi parla di centrodestra e governa insieme alla sinistra? Ogni contributo è’ importante ma mai come oggi risulta centrale il posizionamento di Forza italia per ridare speranza ai milioni di italiani delusi e che chiedono alla classe politica di rimboccarsi le maniche e lavorare quotidianamente tra la gente che non ne può più di Renzi e di un’Europa a trazione tedesca”.

Related posts