Margiotta (Partito Democratico): pur di andare contro la maggioranza e l’esecutivo i grillini sono pronti a tutto.

Salvatore Margiotta (Pd):

“Nonostante il Tar del Lazio abbia respinto il ricorso sul quesito del referendum costituzionale, i 5 Stelle annunciano che non desisteranno nel loro intento. Dietro tanta caparbietà si cela in realtà un odio accecante nei confronti del governo e del Pd: Non doveva essere un dibattito sul merito e sui contenuti della riforma costituzionale? I 5 Stelle hanno cercato il pelo nell’uovo e ora sono rimasti scottati. Desistere da intenti distruttivi sarebbe un atto di responsabilità nei confronti del Paese e degli italiani”

Roma, 20 Ottobre 2016

Related posts