luigi bisignani silvioLuigi Bisignani MM Notizie 

Tra giornali, Storia e polemiche le tante vite di Mieli – Di Luigi Bisignani

Nelle pagine del suo saggio la stoffa di un grande personaggio

Tra giornali, Storia e polemiche le tante vite di Mieli

Di Luigi Bisignani
Caro direttore, nessuno più di Paolo Mieli incarna il vecchio adagio di Pitigrilli, al secolo Dino Segre, secondo cui si nasce incendiari (ai tempi di Potere Operaio) e si finisce pompieri, nella scia dei suoi due più grandi maestri, Rosario Romeo e Renzo De Felice.
Nel suo ultimo saggio «In guerra con il passato»- Le falsificazioni della storia (Rizzoli pagg 280, euro 20) Mieli ci presenta il passato con la lucidità dello storico e la freschezza del giornalista, concludendo forse una sorta di trilogia che lo aveva fatto già molto apprezzare per i due lavori precedenti di uguale intensità: «L’ arma della memoria» e «I conti con la storia».
Lo storico Mieli è forse la più limpida risposta al Mieli grande direttore de «La Stampa» e per due volte del «Corriere della Sera». Se il cronista racconta delle «presunte -verità», lo storico ammette che il modo in cui vengono raccontati i fatti spesso muta la «Storia» e ciò che davvero conta è cercare la realtà degli accadimenti.
Da giornalista, per il suo approccio sempre spiazzante è stato tacciato a volte di «cerchiobottismo» o «mielismo».
Non ha avuto forse in passatola lungimiranza di scorgere la china strumentale di alcune prese di posizione ma trova ora, nella maturità, il modo per riscattarsi e soprattutto per farci ragionare senza steccati ideologici, politici e religiosi.

Continua la lettura su: http://www.iltempo.it/

Related posts