Schirò (Pd): Costi politica, demagogia in tagli e fumo su referendum

On. Schirò (Pd):

“Oggi chi propone di tagliare i costi della politica diminuendo gli emolumenti ai parlamentari, dovrebbe votare domani, per coerenza, il referendum che tra le tante novità racchiude proprio un taglio delle spese. Peccato però che la coerenza non alberga nella casa del Movimento e quindi la loro proposta è semplice demagogia per alzare un po’ di fumo sulla campagna referendaria e distogliere l’attenzione dalle proteste della base del movimento su spese, e firme, troppo facili dei deputati e degli amministratori del gruppo di Grillo”

Related posts