fabrizio cicchitto putinFabrizio Cicchitto MM Notizie 

CICCHITTO (NCD): M.O. Parigi, senza le parti in causa ognuno ha detto come la pensa ma irrealistici i confini del 1967

On. CICCHITTO (NCD):

La riunione dei 70 ministri degli Esteri a Parigi senza la presenza delle parti in causa cioe’ di Israele e dei Palestinesi e’ nel migliore dei casi una esercitazione fondata su auspici in parte ipotetici. Ognuno ha detto come la pensa. Il ministro degli Esteri Alfano per parte sua ha insistito sulla necessita’ di un incontro fra le parti, altri hanno avuto posizioni sostanzialmente anti israeliane dimenticando che da un eventuale indebolimento di Israele deriverebbero solo conseguenze negative. Gli eccessi avvenuti negli insediamenti sono certamente un errore ma non e’ neanche realistico pensare a un ritorno ai confini del 1967per di piu’ in una situazione nella quale Hamas, che e’ parte fondamentale del vertice palestinese non solo non riconosce Israele ma anzi si prefigge la sua distruzione.
Mettere poi sullo stesso piano gli insediamenti e il terrorismo e’ del tutto aberrante.
Quanto alla Ambasciata americana in Israele e’ auspicabile che essa rimanga dove e’.

Related posts