Gianpiero Samorì MIR Moderati in RivoluzioneGianpiero Samorì MM Notizie 

Gianpiero Samorì (Mir): Ue, attaccare Bruxelles facile ma inutile, serve competitività su spesa pubblica e PMI

UE: attaccare Bruxelles facile ma inutile, serve competitività su spesa pubblica e PMI

E’ molto facile parlare male dell’Europa e lasciare intendere all’opinione pubblica che tutte le colpe del nostro malessere dipendano da Bruxelles. È sufficiente prestare attenzione a due domande per un serio esame di coscienza:

  1. è possibile che il costo di tutti gli organi istituzionali italiani sia multiplo di quello degli altri stati europei ad esempio possiamo continuare a spendere 1,2 miliardi all’anno per l’istituzione della presidenza della repubblica a fronte dei 200 milioni della Germania traslando i costi su imprese e giovani?
  2. possiamo continuare a dire che le nostre banche sono solide più solide di quelle altrui e quindi avere rifiutato i fondi europei nel 2012 per risanarle quando tutti sanno che non è vero, è che non erogano più un euro a nessuno salvo a chi è già ricco di suo, impedendo a piccoli imprenditori artigiani commercianti professionisti agricoltori e soprattutto ai giovani di sviluppare le proprie attività mentre i manager bancari continuano ad avere stipendi milionari nel tombale silenzio dei media?

Se continuiamo a non porci questi problemi e cento altri del tipo potremo urlare contro l’Unione Europea ma nel frattempo avremo distrutto per colpa nostra il ceto medio produttivo e privato intere generazioni di giovani del diritto di accesso alle attività di impresa.

Gianpiero Samorì (Mir – Moderati in Rivoluzione)

Related posts