finestraFinestra Stampa 

Finestra Stampa, mercoledi 18 gennaio 2017

Finestra Stampa, mercoledi 18 gennaio 2017

IL TEMPO,prima. ALBERTO DI MAJO. Bocciato il ricorso: la Raggi era eleggibile. L’attesa sentenza del Tribunale civile sull’elezione del sindaco

IL TEMPO,prima. L’era glaciale. L’Abruzzo sepolto da 2 metri di neve, strade bloccate, alberi crollati. Mai vista una cosa cosi. Piu’ di 300mila persone senza riscaldamento. E in molti paesi i soccorsi ancora non si vedono

IL TEMPO,p4. Il Tribunale: Raggi era eleggibile. I giudici civili hanno rigettato la domanda che mirava alla sua ineleggibilita’. Resta aperta la questione sulla legittimita’ del codice di comportamento M5S.

IL TEMPO,p4. Casaleggio jr: ma quale contratto, era una fake news per gettare ombre. Il figlio del fondatore del Movimento rigetta l’accusa di manovrare dall’alto la giunta capitolina: non c’e’ alcun potere misterioso che decide su Roma.

IL TEMPO,p5. Virginia esulta: “tanto rumore per nulla”. Lo ammetto. Sul dipendente Marra e altre nomine ho sbagliato valutazione. Di Maio unico grillino di peso a. Infierire sul Pd: che figuraccia. Freddi gli altri.

IL TEMPO,p6. “Io, presidente Ue, penso ai terremotati. Tajani eletto al vertice del parlamento europeo. Prima volta di un italiano. E al Tempo su Salvini confida: “sono esausto, stasera niente polemiche”

IL TEMPO,p6. Colpi bassi e cambi di casacca. E Strasburgo si “italianizza”. Gli euroscettici premono e saltano le grandi alleanze. Incognita del voto in Francia e Germania

IL TEMPO,p7. La Corte salva i neonazisti tedeschi. I giudici supremi respingono la richiesta di mettere al bando il partito NPD. La formazione persegue obiettivi anticostituzionali ma non rappresenta un pericolo per la democrazia

IL TEMPO,p7. Intervista a ROBERTO FIORE: altro che i violenti, i veri pericoli, sono Islam radicale e immigrati. Il cambiamento e’ portato da Putin e Trump. Servono partiti con forte militanza

IL TEMPO,p8. Intervista a ARRIGO GIANA. Vi spiego come hanno depredato Cotral Spa. Azienda risanata, in due anni piu’ corse e meno sprechi. Nel 2014 spesi 56 milioni in manutenzioni. Ma i bus si fermavano. Provvedimenti. Gia’ spostato il personale coinvolto nelle indagini della Procura. Risanamento. Siamo in equilibrio economico e investiamo in nuovi mezzi

IL TEMPO,p9. Occhionero gia’ condannati per bancarotta. Ai fratelli Francesca e Giulio 10 mesi fa inflitti 3anni di reclusione. Nel mirino dei magistrati romani fini una consulenza mai realizzata. Avrebbero distratto 480mila euro da una societa’ all’altra

IL TEMPO,p10. “Cucchi e’ morto per un depistaggio”. La procura di Roma ha chiuso l’inchiesta bis sul decesso del geometra. Contestato a 3 carabinieri il reato di omicidio preteritenzionale. Si aggrava anche la posizione di altri due militari coinvolti

IL TEMPO,p12. Minispacciatori ad appena 8 anni per conto del clan. Blitz dei carabinieri nel rione napoletano di Pallonetto S. Lucia.

IL TEMPO,p14. FRANCESCA MUSACCHIO. Abbiamo preso il killer di Capodanno. Ma sono stati i tedeschi. Le autorita’ turche annunciano l’arresto. Dagli 007 della Merkel l’aiuto decisivo.

IL TEMPO,p16. Trenitalia aumenta i prezzi. E i consumatori si arrabbiano. Modifiche agli abbonamenti all’Alta Velocita’: rincari fino al 35%. Quattro fasce di viaggio. A fianco degli utenti sindaci e governatori

IL TEMPO,p19. “Strage” di parcheggiatori abusivi. Blitz dei vigili urbani. Multati 15 guardamacchine illegali. Dieci sono italiani. Sorpresi davanti al San Camillo, all’Eur, al Ghetto e dietro Largo Argentina

IL TEMPO,p22. Torna la mania dei vinili con raccolte Doc. In arrivo il cofanetto dedicato a George Harrison. Ripubblicato il primo album dei Doors. C’e’ anche un Vasco Rossi collection

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Bonus a rischio prime vittime gli agenti. I nodi al pettine

LaVerita’,prima. Riciclaggio e operazioni vietatem dirigente della banca accusa Ubi. L’ex responsabile della vigilanza interna rivela ai carabinieri gli affari sospetti dei vertici del quarto istituto italiano. La replica: i magistrati non ci hanno contestato quei reati

LaVerita’,prima. I cinesi pronti a comprarsi i nostri ospedali

LaVerita’,p2. Un manager dell’Ubi rompe il silenzio. Da noi riciclaggio e manovre vietate. Roberto Peroni, ex responsabile ddell’Ufficio rischi della banca, va dai carabinieri: Capitali in Lussemburgo e clienti anomali

LaVerita’,p3. La creatura di Bazoli vale 3,2 miliardi e ha 1.600 sportelli. Il colosso nasce dalla fusione di banche tra Brescia e Bergamo sotto la guida delle dinastie locali. Ora possiede anche Etruria

LaVerita’,p5. I derivati ci costano come le tasse sulla casa. Mesi fa e’ stata approvata la risoluzione per limitare le scommesse folli con le banche, ma il governo ancora non. Ha fatto nulla. Daniele Capezzone: lo Stato non puo’ giocare alle corse dei cavalli. Serve trasparenza su queste operazioni finanziarie

LaVerita’,p8. La Cirinna’ insiste con il matrimonio gay. Poi arriveranno nozze a tre e incesto? L’amore non conosce confini

LaVerita’,p16. Mediaset vara il piano anti Bollore’ e subaffitta Premium ad altre tv

LaVerita’,p17. La guerra fra i produttori di auto serve a riscrivere la globalizzazione.

LaVerita’,p18. Dallo stringinaso. Fino a Luxottica, l’invenzione italiana degli occhiali

Libero,prima. Nascondono ancora i nomi. I bastardi di MPS e i loro complici politici.

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Padoan dice i peccati e non i peccatori, invoca la crescita ma mette tasse

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Se vende le sue case, Berlusconi puo’ comprarsi tutto Monte dei Paschi

Libero,p4. RENATO FARINA. Con Calenda al governo le aziende chiudono in serie. Franco Tosi, Merloni, Almaviva e altre: nonostante le promesse troppe societa’ vengono abbandonate ai loro destino. Intanto il ministro si occupa di banche

Libero,p6. Sinistra battuta pure in Europa, il Parlamento Ue a un italiano. Ora il PPE controlla le tre principali cariche comunitarie

Libero,p11. L’avvocato Raggi batte il Pd pure in tribunale. Per i giudici di Roma la sindaca era eleggibile nonostante gli accordi preelettorali con Grillo e Casaleggio.

Il Fatto,prima. Casta delle banche, 40mila consiglieri stipendiati per dire che tutto va bene.

Il Fatto,p2. Lotti, Di Maio &C. Tutti i furbetti della “missione”. Non vanno in aula ma risultano impegnati in attivita’ istituzionali. Risultato: intascano la diaria.

Il Fatto,p5. Intervista a FLICK: sul contratto non potevano decidere quei giudici

Il Fatto,p10. Sky esagera: trasferimenti e 200 licenziamenti in vista. La redazione del tg spostata da Roma a Milano. L’amara sorpresa dei giornalisti: i vertici parlano ancora di azienda in salute.

Il Fatto,p11. In aula: gli studenti adesso occupano per i termosifoni rotti

Il Fatto,p14. Haftar, meglio una love story con Mosca che gli aiuti di Roma. Libia, il generale rifiuta le commesse italiane: ha gia’ in tasca un contratto per due miliardi in armi russe. Il Cremlino vuol tornare a Tobruk come ai tempi di Gheddafi

Il Fatto,p22. Torino: chi voleva morto Bruno Caccia, magistrato onesto. Fu ilprimo togato vittima della mafia nel Nord Italia. “Tutti i nemici del Procuratore”, in un libro la s toria del giudice piemontese

Mattino,p3. Intervista a PAOLO SIANI: con Matteo un pranzo in famiglia, ha voluto sapere tutto su Giancarlo

Mattino,p6. Si al partito neonazista: incostituzionale ma non fa danni. La Corte Costituzionale tedesca respinge a sorpresa la messa al bando della fomazione NPD

Mattino,p9. Europarlamento, Tajani presidente l’intesa a destra esclude i socialisti. Blocco tra PPE, conservatori e populisti: affossata la “grande coalizione”

ItaliaOggi,prima. Insegnanti pagati per formarsi. I docenti saranno assunti dopo aver superato due esami scritti e un orale. Poi tre anni di tirocinio nei quali faranno anche le sostituzioni dei colleghi assenti

Unita’,p3. Intervista a ILARIA CUCCHI. Dopo tante lacrime vediamo sotto accusa i veri responsabili della morte di Stefano. Grazie all’avvocato Fabio Anselmo e alla Procura. Non bisogna mai smettere di credere nella giustizia. Si e ‘ fatto di tutto per dire che in fondo il principale responsabile di quell’omicidio era il morto stesso

Unita’,p5. Intervista ad ANDREA ORLANDO. Il carcere da solo non puo’ bastare a garantire sicurezza. Noi abbiamo deciso di procedere per la strada delle pene alternative, dello studio e del lavoro. C’e’ stato un incremento degli ingressi, ma il sistema tiene. Intanto aumentano i posti disponibili

Unita’,p6. Intervista a GIORGIO GORI. Senza integrazione saremmo una fabbrica di clandestini. Assegnare lavori socialmente utili ai profughi non toglie niente agli italiani

Repubblica,prima. Brexit, Londra alza il suo muro. Via da Ue e mercato comune

Repubblica,p2. Intervista a RACHMAN, commentatore del Financial Times: un disastro uscire dal mercato unico cosi Londra si consegna Trump

Repubblica,p4. CARMELO LOPAPA. Dai monarchici a Forza Italia, la scalata dell’ex portavoce

Repubblica,p13. TOMMASO CIRIACO. Renzi vuole un “comunista” al vertice del Pd. Il no di Martina. Il leader punta sul giovane Rossi per l’organizzazione. La missione a sorpresa a Scampia

Repubblica,p13. Assunto senza colloqui e concorrenti, ora Alfano junior rischia il posto. L’ad Sarmi smentito dal suo braccio destro: gli riferii che si trattava del parente del ministro “era un nome altisonante”

Corsera,p7. Intervista al sottosegretario MORANDO: una manovra correttiva? Non si puo’ frenare l’economia. E’come se ci dicessero che la crescita e’ un vincolo e il consolidamento fiscale l’obiettivo. Per noi e’ esattamente il contrario

Corsera,p10 intervista a STEFANIA CRAXI. Anche Alfano ad Hammamet per commemorare papa’. Sapevo che era in visita in Tunisia e gli ho chiesto di venire. Dopo 17 anni e’ ora di fare i conti con mio padre

Corsera,p11. Intervista a CIRINNA’ (PD): quel “codice” le toghe neanche lo hanno letto.

Corsera,p12. MARIA TERESA MELI. Renzi: voglio stare tra la gente. E parte la strategia dei blitz. Va a sorpresa a Scampia.

Corsera,p14. Obama grazia la talpa di WikiLeaks. Il soldato Manning scontava 35anni. Rivelo’ i segreti militari americani. Poi in prigione cambio’ sesso e divento’ Chelsea

Corsera,p18. La figlia del camorrista a 8anni lavorava per confezionare le dosi. Napoli, i clan usavano i ragazzini anche per lo spaccio di droga: oltre 40 arresti

Il Foglio, prima. GIULIANO FERRARA. Mi dichiaro patriota europeo

Il Foglio. Appunti critici alle Fondazioni bancarie. Parla EMMANUELE

Il Foglio,p2. Macche’ Rai irriformabile. L’ex dg Sacca’ difende il dg Campo Dall’Orto

Il Foglio,p7. CHICCO TESTA. Basta immobilisti a Roma. Serve una citta’ piu’ densa. Non meno costruita, ma costruita bene. E aziende pubbliche che eroghino servizi e non politica. Il problema? La cultura del declinismo

Giornale,prima. Un italiano in cima all’Europa

Giornale,p6. CHIACCHIERE DA CAMERA. Di ROMANA LIUZZO.
1) Umbertino e’ fedele ai consigli dei nonni
2) Monica si sacrifica perfino sulla trippa
3) Un rientro coi baffi per Lepri e Marino
4) Fattura o ricevuta per le multe di Grillo?
5) Se l’ex sindaco chiama dite che non ci sono

Giornale,p10. Intervista a MATTEO SALVINI. Mai con Grillo, e’ banderuola, Berlusconi tagli fuori il Pd. No intese con M5S. E al Cavaliere dice: il leader del centrodestra va scelto dagli italiani

Giornale,p11. Intervista a LA RUSSA: via ballottaggio e capilista bloccati. Si puo’ varare in un mese

Giornale,p11. FRANCESCO CRAMER. Morosi, via gli incarichi. Linea dura del Cavaliere sui conti di Forza Italia

Giornale,p12. ANNALISA CHIRICO. Il garantismo funziona solo con i 5Stelle

Qn,prima. PRODI: la mia Ue e’ morta. Mancano leader e strategia, la Merkel non e’ all’altezza. Italia sotto tiro. Berlino ci critica? Da che pulpito. Gravi le ingerenze di Trump

Messaggero,prima. Contratto Raggi-M5S respinto il ricorso. Ma e’ stretta sugli atti.

Messaggero,p12. Maturita’ piu’ facile: ammessi anche con la media del sei.

Messaggero,p12. Intervista a LUIGI BERLINGUER: scelta giusta, fara’ emergere le eccellenze.

Messaggero,p12. Intervista a ELENA CENTEMERO. I ragazzi vanno responsabilizzati. Misura inutile

Stampa,prima. May: subito fuori da questa Europa.

Stampa,prima. BILL EMMOTT. La chiarezza che giova all’Unione

Stampa,p2. Intervista all’economista REINHART. L’Italia deve ridurre il debito pubblico. Altrimenti non uscira’ mai piu’ dalla crisi

Stampa,p3. MARCELLO SORGI. Il richiamo Ue non e’ figlio della vittoria del NO

Stampa,p3. Tajani presidente dell’Europarlamento. Ora i socialisti restano senza poltrone

Stampa,p3. Gentiloni da Merkel, vertice di tensioni. Conti e auto i dossier piu’ caldi

Stampa,p7. Perizia grafica a Palermo. Nella lista dei grillini 200 firme false

Related posts