Sgarbi VittorioMM Notizie Vittorio Sgarbi 

Vittorio Sgarbi al Il Tempo: “Un governo di ubriachi”

Vittorio Sgarbi al tempo: “Un governo di ubriachi”

L’ansia per le unioni civili che indica le conquiste democratiche del nostro Parlamento: una evidente priorità. Il finanziamento miliardario al Monte dei Paschi, invece di iniziare un procedimento di nullità dell’acquisto di Banca Antonveneta dal Banco Santander, che ha avuto nove miliardi a fronte del valore di tre della banca. Le perversioni della Buona Scuola. L’attribuzione delle case ai terremotati per sorteggio, come se l’assistenza a chi ha perso tutto fosse una lotteria. Questo governo appare sempre più un’assemblea di ubriachi, che sembra procedere non per qualche oscuro vantaggio, ma senza senso, tenendo la sinistra invece della destra e quindi ogni volta scontrandosi contro chi procede dalla parte giusta. Tutto è illogico. Una Consulta di quindici membri, i quali rimandando dal 4 ottobre al 24 gennaio il loro responso, lasciano un Paese senza possibilità di una rappresentanza democratica, mentre continua a governare un Esecutivo delegittimato. Renzi ha fatto il beau geste di andarsene, ma tutti i suoi ministri sono rimasti, nei loro limiti e nella loro impotenza, senza capacità di spunti che le varie emergenze richiedono…

 

Continua la lettura su Il Tempo

Related posts