santanche daniela attentatoDaniela Santanchè MM Notizie 

Santanché a Il Tempo «La pancia del partito sa quello che vuole. E anche il Cav»

«La pancia del partito sa quello che vuole. E anche il Cav»

Santanchè. «Io ci sarò È ora che l’Italia voti»

«Domani alla manifestazione di piazza san Silvestro, a Roma, io ci sarò. Perché è ora che gli italiani possano esprimersi con il voto». Daniela Santanchè, «pasionaria» di Forza Italia dice no a «inciuci» e «ambiguità». «La pancia di Forza Italia vuole andare a votare». Onorevole Daniela Santanchè, che fare dopo la sentenza della Consulta? «È diritto degli Italiani andare a votare: è da troppo tempo che non decidono il governo del nostro Paese, a forza di inciuci, accordi di palazzo, veri e falsi. Tutto sempre senza la volontà del popolo. Certo, questa legge che è venuta fuori, tra la Camera e il Senato, è un pasticcio. Se ci fosse un parlamento serio, in grado di armonizzare tutto, si potrebbe andare  a votare». E invece? «Il pallino è in mano a Renzi, che deve far cadere il suo governo e la sua maggioranza». Non sarebbe il caso, prima di andare alle urne, di attendere la sentenza europea per Berlusconi? «Bisogna andare a votare perché da troppo tempo la democrazia di questo Paese è sospesa. Di fatto questa legislatura è finita. Sarebbe bello che ci fosse una politica seria in grado di fare tutto quello che serve in dieci giorni, ma visto che così non è: basta. Voto subito. Prima c’era Napolitano e hanno fatto cadere Berlusconi.

Continua la lettura su www.iltempo.it 

Related posts