Gianpiero Samorì MIR Moderati in RivoluzioneGianpiero Samorì MM Notizie 

Gianpiero Samorì (Mir) al Tempo: “La guerra dei Trenta anni contro la ricchezza”

Gianpiero Samorì (Mir) a Il Tempo: “La guerra dei Trenta anni contro la ricchezza”

Se è vero che la ricchezza non fa la felicità, il popolo italiano è particolarmente fortunato. I dati che l’Istat ci propina e le previsioni del Fondo monetario internazionale e dell’Ocse rendono difficile poter sperare in un sensibile miglioramento della situazione. Trenta anni di politiche fiscali tese a distruggere tutti i ceti medi produttivi, trenta anni di sprechi pubblici e di trasferimento della ricchezza a favore dei ceti improduttivi e pubblici, hanno portato ad una situazione paradossale. Non solo vi sono ormai quasi 12milioni di italiani che vivono in condizioni disagiate, ma sono moltissimi di più gli italiani che lavorano percependo redditi non adeguati. Il paradosso dei paradossi è poi che mentre i redditi netti sono ormai i più bassi in Europa rapportati al costo della vita, il costo per ora lavorata per le imprese è il più alto in Europa, quello del denaro bancario del pari è il più alto e così via per tutti i servizi pubblici. In pratica ci stiamo avviando a rapidi passi verso una società oligarchica composta da pochissimi grandi ricchi, da grand Commis di Stato e da una moltitudine di persone che sopravvivranno sostanzialmente grazie all’aiuto pubblico, diventando così più sudditi che cittadini. Cambiare non solo si può, ma si deve…

Continua la lettura su Il Tempo

Related posts