MASSIMO ARTINIMassimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): M5S, Grillo su caso Genova si è comportato da despota, se la democrazia ha ancora valore Pirondini rimarrà a secco di voti.

On. Artini (Portavoce Alternativa libera)

“La scelta di epurare la Cassimatis e candidare Pirondini alle comunali di Genova è stata autoritaria, non si può utilizzare un altro termine. Ora il contenzioso si è chiuso e il Movimento 5 stelle correrà col suo candidato nonostante il pasticcio di poche settimane fa. In un mondo normale, dove la democrazia ha ancora un valore, Pirondini dovrebbe restare a secco di voti, invece questo sarà un test per capire se davvero l’elettorato 5 stelle è disposto a perdonare tutto al suo leader. Grillo può dichiarare la democrazia partecipata e poi comportarsi da despota, il suo popolo non lo mette comunque in discussione. Questo deve essere un motivo di riflessione per tutto il paese”.

Related posts