MM Notizie 

Premio Guido Carli, il ricordo della nipote Romana Liuzzo

Premio Guido Carli, il ricordo della nipote Romana Liuzzo

“Ormai ci siamo. Mancano poche ore al Premio cui dedico ogni anno tante energie e passione, in memoria di Guido Carli, mio nonno. Il gotha dell’economia, dell’alta finanza e della cultura, arriverà da ogni parte del mondo per la consegna delle quindici onorificenze alle eccellenze italiane, nella sala della Regina di Montecitorio.

E proprio in queste ore, mi rendo conto che ogni volta che sento parlare di «Europa a due velocità», «a cerchi concentrici», o «a geometria variabile», mi aspetto che qualcuno, da un momento all’altro, proponga anche un’Unione a «convergenze parallele». Le velocità differenziate, come sostengono illustri economisti di fatto certificano che l’Unione Europea ha fallito. Ci siamo allontanati troppo dall’Europa che Guido Carli, mio nonno, contribuì a modellare come sinonimo di crescita, sviluppo, circolazione di idee e di capitali, innanzitutto umani. Quei capitali sui quali, mi spiegava quando ero troppo piccola per capire appieno, era necessario «investire attraverso la cultura»…

Continua la lettura su http://www.lultimaribattuta.it/65539_guido-carli-premio-liuzzo

Related posts