Cesa (Udc): Vaccini, battaglia di civiltà per la salute, no vax faranno i conti con la loro coscienza

Europarlamentare Cesa

“Quella sui vaccini è una battaglia di civiltà che il nostro partito e il governo devono portare avanti affinché l’obbligo si estenda fino alle scuole superiori. Solo in questo modo sarà possibile sconfiggere le malattie che anni di ricerca e dedizione hanno reso curabili. Non possiamo lasciare i nostri figli in balia di santoni e complottisti che spargono il seme del dubbio per mero profitto personale. E ai politici che sostengono le campagne no vax l’unica cosa che mi sento di dire è che prima o poi dovranno fare i conti con la propria coscienza e forse sarà troppo tardi per rimediare al danno che stanno facendo su delle persone indifese”.

Related posts