Giorgio-SilliGiorgio Silli MM Notizie 

Silli (FI): Londra, terrorista identificato ha vissuto in Italia, servono leggi speciali contro immigrazione incontrollata.

Silli (responsabile nazionale immigrazione Forza Italia)
“Il terzo terrorista di Londra è stato identificato ed è un italo-marocchino che ha vissuto a Bologna e che era stato fermato proprio nel capoluogo emiliano. Da tempo abbiamo avvertito che l’accoglienza incontrollata mette a serio rischio il nostro Paese anche sotto l’aspetto della minaccia terroristica. La nostra denuncia, però, è rimasta sempre inascoltata. Da due anni lo ripetiamo e da due anni la sinistra ci ignora. Ma ora, dopo questo caso e dopo la notizia riguardante i gommoni che viaggiavano dalla Tunisia a Marsala e che trasportavano a bordo anche presunti jihadisti, tutti si rendono conto che il pericolo è reale. Non ci si può svegliare solo ora quando noi denunciamo questa situazione da anni. A questo punto sembra chiaro che è necessario un intervento concreto e duro. Servono delle leggi speciali per fermare l’invasione, specie se si tratta di un’invasione anche di possibili terroristi. Arrivati a questo punto, dopo anni di eccessivo permissivismo, a mali estremi servono estremi rimedi”.

Related posts