Giorgio-SilliGiorgio Silli MM Notizie 

Giorgio Silli (FI): Scali ferroviari italiani ormai come corte dei miracoli

«Ancora una volta un cittadino italiano è finito al Pronto soccorso perché due barbari senza fissa dimora arrivati nel nostro Paese dall’Egitto non si sa bene per fare che cosa, lo hanno aggredito per rubargli un portafoglio davanti alla Stazione Termini. Gli scali ferroviari italiani sono ormai diventati la corte dei miracoli di centinaia di persone che in Italia non ci dovrebbero neanche mettere piede. È inconcepibile che in un Paese civile un normale cittadino non possa camminare davanti alla stazione della sua città senza il rischio di essere aggredito. Tutto questo è una vergogna nazionale alimentata dalle politiche buoniste portate avanti dagli ultimi governi».

Related posts