Silli coffee break 16.06Giorgio Silli MM Notizie 

Silli (FI) a Coffee Break La7: Ius Soli, ennesima ‘Renzata’, se approvata dal giorno dopo io e mio partito inizieremo la raccolta firme per abrogarla.

Silli (responsabile nazionale immigrazione Forza Italia)
Qui c’è un problema enorme di sostanza ma anche di forma perché è chiaro che siamo di fronte all’ennesima renzata come dire che in prossimità dei ballottaggi mette in piedi questa riforma. Io sono fermamente contrario a questa legge e qualora fosse approvata dal giorno dopo io e il mio partito inizieremo la raccolta firme per abrogarla. Non è così che si riforma e si rilancia il paese e non è che con un governo farlocco e un parlamento zoppo ci si può permettere di cambiare una legge e non in questo momento dove ci sono ondate di migliaia di persone che arrivano ogni giorno. Se non ci fosse questo fenomeno andrebbe lasciato l’impianto dello Ius sanguinis e un po’ smussata la legge attuale confermando 10 anni di residenza richiesta (18 per chi nasce in italia) ma evitando lungaggini burocratiche che nel nostro paese allungano i tempi in modo impressionante”. Io sono per lo Ius Sanguinis e io posso dire perché ho studiato il fenomeno che ci sono delle componenti delle seconde e terze generazioni perfettamente integrate e che desiderano essere integrate e delle componenti direi assolutamente ostili. Non voglio essere allarmista ma molti parlano di integrazione ma poi pochi sanno ciò che significa realmente. Lo Ius Sanguinis ha un senso perché chi arriva al traguardo della cittadinanza e fa il giuramento spesso piange perché veramente sente di essere italiano.

Related posts