BordoniDavide Bordoni MM Notizie 

Bordoni (FI): Banda larga Tim, inaccettabile fare opera pubblica e poi impedire a privati di proseguire

Bordoni:

La banda ultralarga in tutta Italia è un sogno che potrebbe realizzarsi a breve. Intanto in sei regioni provvederà la Open Fiber, azienda che opera con investimenti pubblici e che entro un mese inizierà i lavori in molte aree bianche o periferiche. La Tim, che possiede il maggior numero di ripetitori in Italia vorrebbe investire in quelle stesse zone per aumentare l’offerta, ma il Governo non sembra intenzionato a lasciarglielo fare. Questo è davvero inaccettabile, fare un’opera pubblica per portare sviluppo e poi impedire ai privati di proseguire sulla stessa strada. Allora quello che interessa non è la rinascita di quelle aree ma il guadagno che c’è dietro all’operazione. Mi auguro che le parole di Antonello Giacomelli vengano smentite dai fatti e si lasci la Tim libera di investire e di contribuire alla crescita del territorio”

Related posts