SilliGiorgio Silli MM Notizie 

Silli (FI): Migranti, dietro a sbarchi malavita organizzata, a Lecce nigeriane ridotte in schiavitù indotte a prostituzione

Silli (responsabile nazionale immigrazione forza italia)

“Le uniche donne che i trafficanti di esseri umani fanno arrivare in Italia sono quelle che vogliono sfruttare come schiave per i loro loschi traffici. Notizia di oggi è l’arresto di cinque nigeriani a Lecce con l’accusa di aver ridotto in schiavitù e indotto alla prostituzione diverse ragazze portate in Italia con questo unico scopo. Tutti quanti, sia le ragazze sia i criminali, sono arrivati in Italia con il barcone. Si tratta dell’ennesimo esempio di come dietro agli sbarchi si nasconda un intenso giro di malavita organizzata. I migranti che arrivano a bordo di questi barconi, per la maggior parte, non sono profughi in fuga dalla guerra, ma persone intenzionate a importare in Italia vere e proprie reti criminali che vanno dai traffici illegali al terrorismo. Non si può più fare finta di niente. Le politiche buoniste di questo governo stanno alimentando il crimine e il malaffare”.

Related posts