finestra stampaFinestra Stampa 

Finestra Stampa lunedi 26 Giugno 2017

Finestra Stampa lunedi 26 Giugno 2017

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. Si riaprono i giochi

IL TEMPO,prima. Meno male che Silvio c’e’. Ma senza Toti, Salvini e Meloni non si va da nessuna parte. Riesce l’impresa al centrodestra, ancora decisivo il traino del Cavaliere. Storica vittoria a L’Aquila: punita la cattiva amministrazione post-terremoto

IL TEMPO,p14. Torna in liberta’ l’aguzzino di Farouk. Scarcerato Matteo Boe: taglio’ l’orecchio a Kassam, rapito a soli 7 anni. L’uomo coinvolto anche nei sequestri di Sara Nicoli e Guido De Angelis

Libero,prima. RENATO FARINA. Pd in ginocchio, destra in volo. A Genova trionfa il modello Salvini-Meloni-Toti. Prese. Verona, l’Aquila, tutte le citta’ lombarde e molte altre.

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Chi tifa ius soli per il bene dei bimbi futuri ripudi l’aborto

Libero,p7. La sconfitta spinge Renzi nelle braccia di Silvio. Torna la convergenza col Cav sul proporzionale

Libero,p9. Verona tradisce Giulietta. Forza Lega abbatte la grande coalizione di Lady Tosi.

Libero,p13. Intervista a ROCCO BUTTIGLIONE. La cittadinanza non si regala, va meritata. Servono dei test: italiano e’ chi condivide i nostri valori e si commuove davanti al Tricolore

Libero,p16. Epurazione in Rai, critiche da giornalisti e politici. “Cacciare Giletti e’ una vergogna”. La levata delle firme.

Repubblica,prima. STEFANO FOLLI. Una sinistra sorda mediti sugli errori.

Repubblica,p2. Intervista a CUPERLO: una frattura con il nostro elettorato folle andare avanti cosi. Ignorare questo allarme rosso che arriva dalle urne significa andare a sicura sconfitta anche alle politiche

Repubblica,p4. Intervista ad ANDREA ROSSI, Pd: puniti dalle divisioni tra gli astenuti ci sono molti dei nostri elettori. Renzi e’ visto dalle altre forze di sinistra come un problema ma senza Pd che farebbero ?

Repubblica,p6. Intervista a TOTI: il mio modello? Sta funzionando perche’ non rottamiamo nessuno. Non abbiamo bisogno di uomini della provvidenza. Nessuno spazio per Calenda o Montezemolo

Repubblica,p9. Intervista a PIZZAROTTI. Ora inizia il mio tempo. Beppe Grillo si stara’ mangiando le mani.

Stampa,prima. MARCELLO SORGI. Operazione tenaglia sull’ex premier

Stampa,p3. Intervista a COFFERATI. Non e’ soltanto la sconfitta di Renzi. Fallisce il modello Pisapia-Bersani. Il Pd e’ in forte calo e il centrosinistra allargato non convince

Stampa,p4. Intervista a DEBORAH SERRACCHIANI. Cari compagni riflettete: con la destra che avanza basta logorare Matteo. Pd resta unico baricentro moderato. Con Pisapia dobbiamo cercare un accordo programmatico

Stampa,p4. Renzi: destinati a perdere se l’unico nostro schema e’ allearci con la sinistra

Stampa,p5. Intervista a TOTI: gli elettori ci vogliono uniti. Non servono uomini della provvidenza come Montezemolo, Calenda e Draghi. Ora mi aspetto grande attenzione per chi e’ in grado di vincere

Stampa,p5. UGO MAGRI, Il paradosso di Silvio. Vincitore a sorpresa prigioniero di Salvini. L’eccezione a Lecce. Ora la prima mossa del Cav: rilanciare con Renzi il modello elettorale tedesco

Stampa,p7. Intervista a SCOTTO (MDP): il Pd perde quando fa la guerra alla sinistra. Cosi si afferma il centrodestra, bel risultato.

Stampa,p7. Il magro bottino dei grillini. “Paghiamo le nostre divisioni”.

Stampa,p11. Viaggio sul Po assetato. Le imbarcazioni turistiche rischiano di incagliarsi nelle secche. Intere porzioni del letto del fiume si sono trasformate in spiagge

LaVerita’,prima. Sberla a Renzi e all’inciucio

LaVerita’,prima. Le banche venete ci costano un punto di PIL

LaVerita’,p8. LUCA TELESE. Renzi ha fatto risorgere i fantasmi della sinistra

LaVerita’,p9. Il centrodestra ora ha le prov: unito vince

LaVerita’,p19. Intervista a PIETRO ORLANDI. Sulla scomparsa di mia sorella il Vaticano e’ tenuto sotto schiaffo. Credevo che con papa Francesco ci sarebbe stata voglia di far chiarezza ma anche lui ha alzato un muro

Mattino,prima. Intervista a ROMANI: non si cambia idea, alle politiche con il proporzionale. Premiate le alleanze locali ma tra noi e Salvini restano differenze progranmmatiche

Mattino,p5. Sicilia, Grasso non si candidera’: ho un impegno da rispettare

Mattino,p11. Intervista a PUPI AVATI: senza famiglia la droga dilaga politica e Giesa rinunciano ai loro doveri

Giornale,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Centrodestra. Boom rottamato Renzi

Giornale,p3. Trionfa il modello Berlusconi. E adesso la guida del Paese

Il Fatto,prima. La Caporetto di Renzi. Crolla l’affluenza. A Trapani i Dem riescono a perdere da soli

Messaggero,p4. Intervista a LORENZO GUERINI. Ci sono sconfitte che bruciano paghiamo troppe liti dentro e fuori.

Related posts