Abrignani IgnazioIgnazio Abrignani MM Notizie 

Abrignani (Ala): omicidio del piccolo Charlie, disumano silenzio dell’ Europa

On. Abrignani

“La storia del piccolo Charlie si sta concludendo con il più indegno degli epiloghi. E in tutta questa vicenda preoccupa l’immobilismo dell’Europa e di tutte le istituzioni Ue che non hanno mosso un dito per evitare di arrivare a quello che è un omicidio. Non solo si decide di far morire un bambino senza neanche fare un ulteriore tentativo, vedere cosa ancora si poteva fare per lui. Ma neanche si assicura a questo povero bambino una morte dignitosa. Non si è neanche voluti andare incontro alla richiesta dei genitori di rimandare di qualche giorno la morte del bambino e la possibilità di farlo morire a casa sua. In questa vicenda non c’è nulla di umano e altrettanto disumano è il terribile silenzio dell’Europa: possibile che nessuno si sia mosso per la dignità di questo povero bambino? Non voglio credere che l’Ue e i suoi stati membri siano così disumani da non salvaguardare neanche un povero bambino innocente”.

Related posts