maulluMM Notizie Stefano Maullu 

Maullu (FI): Migranti, dall’Italia proclami senza futuro e neanche condivisi, l’Europa non ci ascolta l’emergenza continua

Stefano Maullu (Forza Italia) Europarlamentare

«L’Italia in Europa sta facendo una figura ridicola. La minaccia di chiudere i porti alle navi straniere si è dimostrata una bufala impossibile da attuare e neanche condivisa da tutta la maggioranza di governo. L’Europa continua a fare orecchie da mercante lavandosi le mani dall’emergenza con la solita scusa che sono gli Stati membri ad avere l’ultima parola. Ai cittadini italiani di questi giochetti di palazzo interessa ben poco. Quello che possono registrare è il perdurare di una vera e propria invasione, alimentata dalle politiche “buoniste” del Governo e dall’attività incontrollata delle Ong. Solo nella giornata di ieri sono arrivati 5000 immigrati, dei quali quasi nessuno avrebbe diritto di stare nel nostro Paese, e oggi una nave svedese ne ha traghettato altri 650 nel porto di Catania. Questo è il risultato dei proclami senza futuro di Gentiloni e dei suoi predecessori. Tante parole e nessun cambiamento con un sistema dell’accoglienza ormai al collasso».

 

Related posts