Cicchitto (Alternativa Popolare): Antimafia, monito condiviso di Cantone al Parlamento, rivedere la riforma

On. Cicchitto (Alternativa Popolare)

Dal presidente dell’anticorruzione Raffaele Cantone a un grande studioso del diritto penale come Fiandaca, al presidente Violante, al presidente della Confindustria Boccia ad altri magistrati viene avanzato l’appello a rivedere l’estensione alla corruzione delle misure riguardanti i patrimoni mafiosi. Siccome ognuna di queste personalità è certamente al di sopra di ogni sospetto è auspicabile che finché si è in tempo una riflessione venga fatta: troppi complessi di inferiorità esistono in questa materia per cui chi non accetta le posizioni più oltranziste è suscettibile di sospetto.

Related posts