finestra stampaFinestra Stampa 

Finestra Stampa, Lunedi 3 Luglio 2017

Finestra Stampa, Lunedi 3 Luglio 2017

IL TEMPO,prima. MARCELLO VENEZIANI. La fabbrica dell’odio

IL TEMPO,prima. Intervista a LUCCI: vi racconto il comitato d’affari della Cisl. Ruberie, spionaggi, anonimi, parentopoli. Se tornassi indietro andrei subito dal magistrato. Ma la base e’ sana

IL TEMPO,p9. Intervista a ADRIANA POLI BORTONE. Destra mia, come ti sei ridotta. Meloni, Silvio e Salvini bocciati. Silvio guarda troppo al centro. Fratelli d’Italia e’ una non comunita’. E la Lega insegue Grillo. Il flop in Puglia una rivolta contro l’arroganza di Fitto.

IL TEMPO,p15. Intervista ad ANGELO VALSECCHI, consigliere segretario nazionale dell’ordine degli ingegneri. Questa citta’ resta indietro perche’ mancano le infrastrutture. Il ruolo degli ingegneri. Combattere attacchi cibernetici o migliorare trasporti e ospedali. Rischio sismico. Realizzare case sicure fa anche ripartire l’economia

Libero,prima. RENATO FARINA. Sono nati altri due partiti uno islamico, uno anti-islamico

Libero,p4. Intervista a ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA:  dobbiamo avere il diritto di dire che l’Islam fa schifo. Il vostro Filippo Facci non andava sanzionato dall’Ordine dei giornalisti. Renzi? Deludente. Dopo il voto una grande coalizione, ma sara’ la paralisi.

Libero,p8-9. Intervista a MARA CARFAGNA: lasciamo che a litigare sia il PD. Salvini si calmi, ha bisogno di noi. Matteo e Silvio sono diversi ma si chiariscano chiusi in una stanza e non davanti alle telecamere. Su giustizia e burocrazia programmi simili: l’unita’ e’ possibile. Incomprensibile la battaglia sullo ius soli. Non possiamo accogliere tutti i disperati. Chi arriva deve accettare i nostri valori

Libero,p10. Compagni contro compagni. Tutti gli odi e i veleni a sinistra. Dallo storico scontro tra Occhetto e D’Alema alla rottura Renzi-Letta: il partito e’ sempre ostaggio di ripicche, alleanze tradite e feroci vendette

Libero,p10. Intervista a CLAUDIO VELARDI. E’ la loro utopia che li fa scannare. Il piu’ livoroso sembra Massimo ma e’ Prodi. I comunisti si illudono di cambiare il mondo e questo crea lotte fratricide

Libero,p11. Accordo Ue-Giappone anti-Brexit. Noi potremo triplicare le esportazioni nel Sol-Levante,i nipponici ci invaderanno di auto. Giovedi la firma del patto di libero scambio fra Bruxelles e Tokyo

Messaggero,prima. ALESSANDRO CAMPI. Il ritorno della sinistra e i suoi vecchi fantasmi. La sfida ai dem

Messaggero,p4. Intervista a EMANUELE MACALUSO: odio, male incurabile dei progressisti, l’antirenzismo tout court non va lontano. Ritengo Giuliano una persona saggia, la sua kermesse pero’ l’ho trovata deludente, nessuna prospettiva politica. Se davvero volete il centrosinistra dovreste indicare come candidato premier GENTILONI invece di criticarlo

Messaggero,p5. Segnali tra Renzi e Pisapia: ma no al premio di coalizione.

Messaggero,p7. Vitalizi, nuovo rischio: la stretta ora e’ a rischio.

Messaggero,p7. Intervista a MATTEO RICHETTI. Chi non la vuole dovra’ spiegarlo ai cittadini.

Messaggero,p15. In fiamme le colline di Taormina. Caos sull’A18. Paura tra i turisti

Mattino,prima. Tribunale chiuse, emergenze via email. NAPOLI, dal 16 al 26 agosto l’ufficio di sorveglianza senza personale

Mattino,p3. Intervista a BOCCIA (Confindustria): confische, la giustizia del sospetto fa un grave danno all’economia. La corruzione va combattuta ma non anticipando i processi.

Mattino,p5. Intervista a ESPOSITO. Troppi gli interessi su Tripoli, c’e’ un complotto anti-Italia. Temo manovre destabilizzanti

Mattino,p7. Intervista a CHITI: senza dialogo vincera’ Berlusconi. Prodi? Non lavora per tornare in campo. Tra le due piazze contrapposte serve un rapporto senza veti. Il segretario non puo’ ignorare il confronto interno. La politica dei bonus non funziona

Mattinp,p10. Bufale, stretta in cantiere, carcere ai “falsari” del web. In Senato il disegno di legge trasversale anti-fake news

Repubblica,p6. Larghe intese, Orlando contro Renzi. Il guardasigilli:referendum nel partito se c’e’ l’alleanza con Berlusconi. Guerini replica: il governo con lui l’ha fatto Bersani e tu eri dirigente. L’amarezza di Prodi, che rinuncia al ruolo di mediatore: io ho chiuso, non esisto

Repubblica,p6. Il leader Pd gela il ministro. Basta accuse ridicole, adesso scegli dove stare. Giovedi la direzione: si al dialogo con Pisapia non coi fuoriusciti. Franceschini prepara le contromosse

Repubblica,p6. Intervista a ENZO CARRA, ex portavoce di Forlani ed ex deputato Pd: io a S. Apostoli per la rincascita. Dalla piazza di Pisapia un grido di dolore della sinistra che Renzi deve cogliere

Repubblica,p7. Intervista a PIERO FASSINO. Le nostre riforme? Di sinistra e di governo, MDP e’ minoritario

Repubblica,p7. Intervista a GIANNI CUPERLO. Resto nel partito ma il segretario si fermi, non e’ un imprenditore. Mai un accordo con la destra di Berlusconi

Repubblica,p8. Intervista a PIETRO ICHINO. Sistema sbagliato e costoso per tutti. Il dato e’ figlio di una profonda ignoranza tra i giovani di come funziona il mercato del lavoro. Comprensibile il fascino del posto fisso, ma pochi hanno una possibilita’

Repubblica,p9. Sposi gay, Ruffini attacca: vicenda senza senso, burocrati inaccettabili.

Stampa,p5. La corsa all’orio di Libia e Ciad. Ecco come si finanziano i trafficanti

Stampa,p6. Prime spine per Pisapia con gli ex ds. Patto con Berlusconi, scontro nel Pd. Orlando: referendum per allearsi con Forza Italia

Stampa,p6. Sicilia e Lombardia, le due regionali che gli anmti-Renzi usano conrto Matteo.

Stampa,p7. UGO MAGRI. Il piano rivoluzionario di Silvio per dimostrare che l’eta’ non conta. Una gag in tv e un doppio shosk per rilanciare l’economia

Il Fatto,prima. Renzi vuol governare con B.all’insaputa degli elettori Pd. Orlando stana Matteo: votiamo sulle alleanze. No dei renziani

Il Fatto,7. Intervista a GIULIANO SPAZZALI. Io e Cusani contro il Trio Lescano. Le Mani Pulite a mani nude

Giornale,p6. La commedia della sinistra: dieci anni per non cambiare. Da Veltroni a Renzi, da Prodi a Gentiloni: il Pd resta in ostaggio dei veti. Dal 2007 stessi attori con ruoli diversi

Giornale,p8. Cantiere centrodestra, dialogo a ostacoli tra Berlusconi e Salvini.

Corsera,p3. Gli aiuti e i fondi. Cosi Minniti ha ottenuto garanzie dai due alleati. Appello ai sindaci: ognugno faccia la sua parte

Corsera,p8. Renzi e i sospetti su D’Alema. Il segretario da’ la linea ai suoi: non inseguiamo INSIEME. L’idea che l’ex leader Ds lavori a un’altra scissionem al Nazareno si pensa che la componente MDP prevalga ormai su quella dell’ex sindaco

Corsera,p9. Intervista a CESARE DAMIANO: io preferisco l’ex sindaco al leader di Forza Italia. Aiutiamolo

Corsera,p9. Il piano di Pisapia per i gruppi unitari. Ma e’ gelo a sinistram fratoianni: perplesso il leader non si sceglie cosi. E Gotor: bene Giuliano pero’ no a cartelli confusi

Corsera,p11. I dubbi tra i magistrati sul codice antimafia: meglio non cambiarlo. DE LUCIA: quello che c’e’ funziona. Cantone: riforma dannosa

Corsera,p11. Intervista a BRUNETTA: la Lega mi fa sorridere. Il leader resta Berlusconi. Se il centrodestra non avra’ numeri? Ritorno al voto o larga coalizione con tutti, Salvini compreso. Giorgetti sbaglia. Il Carroccio impari da Silvio: niente egemonismi. E si sieda al tavolo con noi per un programma rivoluzionario. Per i traditori qui non c’e’ spazio. Non faccio nomi, ma la nostra gente non ne puo’ piu’

Corsera,p21. Igor ha finto di non sapere come fuggire

Related posts