BordoniDavide Bordoni MM Notizie 

Bordoni (FI): Roma M5S, Virginia Raggi prima chiude i rubinetti tradizionali ora vuole tassare quelli hi tech, prossima mossa anti – siccità sarà una danza della pioggia?

Bordoni (Capogruppo Forza Italia al Comune di Roma)

 

Nella gestione comica di Roma da parte di Virginia Raggi ci mancava solo la tassazione dell’acqua. La sindaca vuole tassare l’acqua erogata dai 18 nasoni ‘hi tech’ sparsi per la città, una risorsa per tutti coloro che vogliano rinfrescarsi al Centro come nei mercati rionali. I paladini dell’acqua pubblica prima chiudono i rubinetti tradizionali, poi tassano quelli tecnologici. Per risolvere i problemi di Roma, il Movimento Cinque Stelle mette sistematicamente in atto l’arte del non fare, l’abilità di chiudere invece di innovare e costruire. Un approccio fallimentare che non si addice a una grande Capitale turistica come Roma, che ha bisogno delle sue fontanelle per dissetare romani e turisti nella stagione estiva. Non mi sorprenderei se la prossima mossa anti-siccità sia una danza della pioggia collettiva davanti al Marco Aurelio.

Related posts