FerriCosimoMariaCosimo Maria Ferri MM Notizie 

Cosimo Maria Ferri: Bullismo, da intimidazioni verbali a minacce con coltello, a Perugia sette misure per minori recidivi

Cosimo Maria Ferri (sottosegretario ministero Giustizia)

“Ieri pomeriggio sono state eseguite sette ordinanza di custodia cautelare verso altrettanti ragazzi minorenni per atti di bullismo in Umbria. Un caso che ci ricorda come quello del bullismo sia un problema ben più grave di quanto spesso non si pensi, per più di una ragione. Innanzitutto, quello che emerge da questo caso, è che molto spesso i ragazzi non si limitano alle intimidazioni verbali, ma passano alla violenza con facilità, arrivando anche a minacce con tanto di coltello per potersi impossessare del denaro che i ragazzi avevano con loro. C’è poi un altro elemento riguardante i ragazzi che hanno perpetrato questi atti: alcuni di loro hanno già precedenti per fatti analoghi. Segnale che deve far pensare a quali interventi preventivi possano essere attuati per interrompere la spirale della reiterazione e di percezioni alterate nel modo di sentire e gestire i rapporti nell’ambito delle comunità e dei gruppi. Ancora, un altro aspetto da analizzare riguarda la scelta delle vittime, individuate con attenzione tra quelle ritenute più tranquille e pacifiche ovvero innocue, segno di un’azione ben più studiata e ramificata di quanto si possa immaginare. Infine, c’è un ultimo elemento, riguardante il fatto che le vittime spesso non hanno avuto il coraggio di parlare per paura di ritorsioni. Proprio questo ci deve spingere a pensare a misure efficaci anche per il sostegno alle vittime e per aiutarle a denunciare questi episodi. Complimenti comunque a chi ha effettuato le indagini e alla squadra mobile che dopo una lunga e difficile attività investigativa è riuscita a individuare e fermare questa banda di minorenni”.

Related posts