Sgarbi ligabueMM Notizie Senza categoria 

Vittorio Sgarbi alla presentazione de la “Fondazione Archivio Antonio Ligabue Parma – Archivio dal 1983”: Antonio Ligabue, un po’ Vasco e un po’ Bossi

Antonio Ligabue, un po’ Vasco e un po’ Bossi secondo Vittorio Sgarbi, presentata a Montecitorio la Fondazione Archivio

Su proposta degli On. Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini di Parma è stata ufficialmente presentata oggi a Roma nella sala stampa della Camera dei Deputati di Palazzo Montecitorio la “Fondazione Archivio Antonio Ligabue Parma – Archivio dal 1983”. Alla presentazione è intervenuto il critico d’arte Vittorio Sgarbi che ha così risposto ad alcune domande sul tema . E’ meglio Ligabue o Vasco Rossi? Vasco Rossi un epifenomeno di Ligabue, sta in quel mondo lì, quest’area Padana, selvaggia è un poeta. E quindi come ogni poeta, anche se in un genere che apparentemente sembra dilagante in fondo poesia è, di poesia si tratta e quindi mi pare che Vasco Rossi possa essere ritenuto una voce autentica. Mi è più congeniale Vasco Rossi ma non sono temi antitetici, sono conciliabili. Ma il Ligabue della politica italiana che potrebbe essere? E’ stato Bossi per un po’, padano, rustico. Salvini è un Bossi edulcorato, che ammicca al Sud come una buona parte della Lega, non è sufficiente per dire che abbia sbagliato perché è cresciuto il partito ma lamenta che non è più la Lega Nord ma è la Lega Italia, quindi manca questa componente padana. Quindi Bossi era molto Ligabue.⁠⁠⁠⁠

Related posts