maulluMM Notizie Stefano Maullu 

Maullu (FI): Rai, ancora poca chiarezza nell’azienda del servizio pubblico

Europarlamentare Maullu

“Possibile che non passi settimana senza che la Rai torni a far parlare di sé per vicende assurde, ambigue, poco trasparenti e molto spesso imbarazzanti? In questi giorni, per non farci mancare nulla dopo il compenso di Fazio e la chiusura della trasmissione di Giletti, siamo di fronte a due strani casi rivelati dal sito www.videopolitik.org. Il primo riguarda, tanto per cambiare, qualche nuova nomina e i soliti giochi di potere a cui ormai siamo tristemente abituati. In sostanza, pare che Andrea Vianello sia stato nominato vicedirettore di Rai1 per fare da direttore ombra alle spalle del povero Fabiano, trattato come un fantasma, evanescente e incosistente. Il secondo caso, invece, va a toccare il personale interno e spesso poco conosciuto dell’azienda, nel particolare i programmisti registi che si sarebbero trovati costretti a subire anche una ‘simpatica’ lezione di scrittura di testi dal colonnello Guidi, volto noto del meteo Rai. Come al solito ci ritroviamo di fronte a vicende inspiegabili e che non dovrebbero mai accadere all’interno di un servizio pubblico come quello della radiotelevisione italiana. Il dg Orfeo chiarisca queste vicende e ci spieghi cosa sta davvero accadendo all’interno della Rai, perché a tutti coloro che pagano il canone non risulta per nulla chiaro”.

Related posts