ArtiniMassimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): Falcone, grave atto c’è ancora molto da fare anche perché spesso gli sforzi degli addetti ai lavori sono vanificati dalle poche risorse da investire

On. Artini (Portavoce Alternativa Libera)

Hanno spaccato la statua di Falcone e poi con la testa della stessa statua hanno colpito il portone d’ingresso di una scuola. Difficile immaginare uno sfregio nello sfregio così grande come quello accaduto a Palermo, eppure proprio di questo parla la terribile notizia che abbiamo letto sui giornali. A pochi giorni dall’anniversario della strage di via D’Amelio, questo grave atto scuote la coscienza civile di tutti gli italiani e ci spinge a riflettere su quanto ancora ci sia da fare per lottare contro la mafia. I grandi sforzi di giudici e forze dell’ordine, sul fronte repressivo, e educatori e cittadini, sul fronte preventivo, spesso sono vanificati dall’esiguità delle risorse investite in questo senso.

Related posts