ArtiniMassimo Artini MM Notizie 

Artini (AL): Ue richiama all’ordine Matteo Renzi ricordando che il presidente del consiglio è Gentiloni

On. Artini (Portavoce Alternativa libera)

Le critiche alle politiche di austerità dell’Unione Europea sono sinceramente poco credibili quando a pronunciarle è qualcuno come Matteo Renzi. Lo sa la stessa Unione Europea che infatti ha reagito con estrema freddezza alle sue parole, anzi oserei dire lo ha quasi richiamato all’ordine ricordando che il presidente del consiglio italiano si chiama Paolo Gentiloni. Renzi ha molti consiglieri che spesso lo consigliano male. Lo abbiamo visto sulla comunicazione con l’infelice uscita dell'”aiutiamoli a casa loro” e lo vediamo in questi giorni quando l’ex premier pensa di rifarsi una verginità politica sparando osservazioni qualunquiste e populiste, nella speranza di strappare qualche voto ai grillini e alla Lega. Le sue sono solo sparate per prendere voti, lo dimostra il fatto che è stato smentito persino dal governo del suo stesso partito, Padoan ha preso le distanze e Gentiloni tace, ignorandolo. Se Renzi fosse a Palazzo Chigi non farebbe nulla di ciò che promette. L’Italia ha invece bisogno di qualcuno che lavori davvero sul campo per un’Europa che sia più vicina alle popolazioni e meno succube di lobby e banche.

Related posts