Silli GiorgioGiorgio Silli MM Notizie Senza categoria 

Silli (Forza Italia): Conti pubblici, Bruxelles gela il piano di Renzi non considerato interlocutore credibile

Silli (Responsabile Nazionale Immigrazione Forza Italia)

“Lo sport preferito da Matteo Renzi sembra quello di prendere schiaffi dall’Europa. Sono mesi che fa il gradasso con le istituzioni europee, prima chiedendo condizioni migliori poi facendo la vittima su comportamenti anti-italiani. Il segretario del PD, per far andar bene il proprio libro, ha chiesto all’Europa di tenere il deficit al 2,9% del Pil per cinque anni. La portavoce della Commissione Margaritis Schinas non si è limitata a respingere la proposta ma ha detto che le parole di Renzi non contano, visto che l’Italia ha già un premier e un ministro dell’Economia. Anche se l’ultima affermazione è discutibile, resta un fatto: se in Europa l’Italia non è rispettata, la colpa è di chi ci governa. Gentiloni è la controfigura di Renzi che a sua volta non è ne rispettato, ne considerato un interlocutore credibile. Siamo certi che alle prossime elezioni gli italiani sceglieranno una guida autorevole che risponderà a un solo nome: Silvio Berlusconi.”

Related posts