FerriCosimoMariaCosimo Maria Ferri MM Notizie 

Ferri (sottosegretario ministero Giustizia): Banche, bene Patuelli (Abi) completare Unione bancaria e riformare il settore finanziario da costi e burocrazia

Cosimo Maria Ferri (sottosegretario ministero Giustizia)

Condivido proposta presidente Abi Patuelli, realizzare al più presto testi unici di diritto tributario, fallimentare e penale dell’economia, fondamentali per raggiungere obiettivo di realizzare Unione Bancaria. Andare avanti con riforma processo civile, per ridurre i tempi della giustizia civile, e con la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell’insolvenza e per l’efficienza del processo civile. Occorre poi ridurre i tempi di recupero dei crediti deteriorati, passaggio importante per ridurre il totale delle sofferenze nette, in tal senso governo da tempo sta lavorando e continueremo su questa strada con norme che consentano di facilitare accesso al credito per famiglie ed imprese. Ne sono un esempio le norme su aggiornamenti legge fallimentare (che vanno ancora migliorati con una riforma innovativa ed aperta al mercato) prestito ipotecario vitalizio, cd patto marciano, cioè le nuove norme per il trasferimento di beni immobili in garanzia.  Con la riforma processo civile si avrà una giustizia civile più rapida e più certezza del diritto, garantendo al sistema più efficienza. Dal funzionamento della Giustizia dipende la ripresa economia, la trasparenza del mercato, la giusta e leale concorrenza.  In prima linea governo e parlamento sono nella lotta antiriciclaggio, del resto in questa legislatura e’ stato introdotto reato autoriciclaggio, sono state recepite direttive antiriciclaggio. Legalità ed efficienza consentiranno di avere un sistema bancario più vicino al cittadino ed a chi si trova in difficoltà.
Lo ha sottolineato Cosimo Ferri, sottosegretario ministero Giustizia, a margine dell’assemblea dell’Abi.

Related posts