SammarcoGianni Sammarco MM Notizie 

Sammarco (Alternativa Popolare): Rai, prima che al bene (e al portafoglio) di un singolo dipendente bisognerebbe pensare al bene di tutta l’azienda

On. Sammarco (Alternativa Popolare)

“Aver acconsentito alle richieste folli di un semplice conduttore come Fabio Fazio, che dalla prossima stagione diventerà un nababbo grazie ai soldi dei contribuenti Rai, è stata già una decisione discutibile. Ma firmare un contratto con la sua società di produzione che per altro ancora non esiste, il cui 50% dovrebbe essere di proprietà della Magnolia (cioé una delle principali azioniste Mediaset), sarebbe davvero una beffa. Il programma in questione lo può produrre tranquillamente la Rai, non capisco perché pagare una società esterna facendo subdolamente entrare in azienda la principale concorrente. Il Cda ieri sera ha frenato su questa ipotesi chiedendo un parere legale prima di procedere, ma il punto è che una soluzione del genere non è solo sbagliata, è addirittura dannosa per la Rai. Prima che al bene (e al portafoglio) di un singolo dipendente bisognerebbe pensare al bene di tutta l’azienda”

Related posts