CicchittoFabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (Alternativa Popolare): Ius soli, rimandare a settembre condivisibile riflessione, se Renzi tira dritto cerca crisi di Governo

On. Cicchitto (Alternativa Popolare, presidente commissione esteri camera dei deputati)

Condivido la legge sullo Ius soli e infatti come gruppo parlamentare l’abbiamo già votata alla Camera. Tuttavia è opportuno e ragionevole prendere una pausa di riflessione su di essa per affrontarla a settembre in una situazione nella quale sia stata almeno in parte disinnescata una questione assai diversa, quella dei migranti, che però sta spingendo la maggioranza degli italiani, come testimonia il sondaggio del Messaggero, ad essere contrari anche allo ius soli.
E’ auspicabile che Renzi consenta questa riflessione costruttiva senza voler stressare o forzare i lavori del Parlamento anche perché non cambia nulla se questo provvedimento è affrontato adesso o a settembre. Se così non fosse ciò vorrebbe invece dire che da parte di Renzi c’è l’intenzione di creare le condizioni per il cosiddetto colpo di pistola di Sarajevo e provocare un incidente parlamentare che determini la crisi del Governo, cosa di cui non si sente affatto il bisogno visto anche la serie di questioni economico-finanziarie con cui il governo sta facendo i conti in modo del tutto positivo.

Related posts