SantanchèDaniela Santanchè MM Notizie 

Santanchè (Forza Italia): Roma, nomine spudorate per Zetema tra pensionati e parenti, Raggi si vergogni e si dimetta

On. Santanchè (Forza Italia)

Il Movimento Cinque Stelle che ogni giorno cerca di convincere gli italiani di essere il nuovo e il diverso a Roma ha pensato bene di proporre per la Zetema, una partecipata del Comune che amministrano, un ottantenne ex ministro di Prodi e uno sconosciuto avvocato, marito di un membro del cda di Acque Romae, un’altra partecipata del Comune e quindi sempre nominato direttamente dalla giunta di Virginia Raggi. Possiamo solo immaginare il chiasso che avrebbero fatto i grillini se qualsiasi altro partito avesse osato proporre una lista di nomi del genere, fatta di pensionati e parenti, una cosa così spudorata che non si vede neppure nelle repubbliche delle banane. Mentre la città sprofonda a causa dei debiti e dei disservizi, Virginia Raggi pensa alle nomine. Si vergogni e si dimetta subito!

Related posts