Silli GiorgioGiorgio Silli MM Notizie 

Forza Italia propone Check point in spiaggia: Giorgio Silli (FI), Controllare i vu’ cumprà, spesso non regolari e con merce contraffatta

Silli (Responsabile Nazionale Immigrazione Forza Italia)

Il numero di ambulanti sulle spiagge italiane sta diventando realmente insostenibile. I cosiddetti ‘’Vu cumprà’’ che negli anni’80 erano ben pochi, tutti provenienti dal Magreb e tutti migranti stagionali sono diventati oggi migliaia e tutt’altro che stagionali. Sui litorali italiani i villeggianti vengono letteralmente presi d’assalto da venditori di tutte le nazionalita’; in Versilia ad esempio ogni 4/5 minuti devi alzare la testa e dire ‘’no grazie’’ e spesso non basta perche’ il venditore insiste pesantemente. C’e’ chi ha contato contemporaneamente anche 4 venditori nello stesso momento nello stesso stabilimento balneare. Il vero problema di oggi e’ che molti di loro sono clandestini, quindi senza titolo di soggiorno e conseguentemente senza nessun tipo di autorizzazione per la vendita ambulante; le centinaia di migliaia di sbarchi degli ultimi anni non hanno fatto altro che aggravare, fra le altre cose, anche questa. E’ indispensabile che si istituiscano dei controlli fissi o mobili sulle spiagge, una sorta di Check Point  ogni 15/20  stabilimenti balneari. E’ indispensabile che vi siano degli agenti non solo a controllare se la merce venduta e’ contraffatta o meno ma a controllare soprattutto che queste persone, che arrecano non poco disturbo dato il loro numero oramai fuori controllo, siano regolari.

Related posts