maulluMM Notizie Stefano Maullu 

Maullu (FI): Migranti, Ong non firmatarie corrono serio rischio di alimentare clima di sospetto

On. ed europarlamentare Stefano Maullu (Forza Italia)

Il codice di comportamento delle Ong è un insieme di regole che nascono con l’intento di regolamentare alcune dinamiche di salvataggio dei migranti. Le organizzazioni che si sono defilate dalla firma del codice ci dovrebbero spiegare quali sono le ragioni reali che le hanno spinte a dire di ‘no’ a norme equilibrate. L’opinione pubblica si mostra insofferente di fronte a queste dinamiche poco trasparenti e i fenomeni migratori stanno mettendo a dura prova il sistema dell’accoglienza. Nelle carte della Procura di Trapani si parla di accordi tra soccorritori e scafisti sulla base di consegne concordate e di barconi riconsegnati ai trafficanti di esseri umani. Tutte le organizzazioni firmino il codice e non alimentino il clima di sospetto che si respira attorno alle operazioni di salvataggio.

Related posts