Fabrizio-CicchittoFabrizio Cicchitto MM Notizie 

Cicchitto (AP): violenza inaccettabile, ma non si accetti nemmeno occupazione e reati ad essa legati

⁠⁠⁠Cicchitto:

La violenza non e’ accettabile da qualunque parte essa provenga, come dice il cardinal Parolin. Cio’ vale anche per la violenza esercitata dai russi nei confronti degli ucraini, sulla quale egli recentemente non ha speso una parola ma e’ anche violenza l’occupazione sistematica di centinaia di stabili e anche una forma di esproprio illegittimo nei confronti dei legittimi proprietari che hanno tutto il diritto di richiedere lo sgombero che prima o poi va fatto sulla base delle indicazioni della magistratura altrimenti in Italia finisce anche il diritto di proprietà. Per di più molti di questi stabili sono sfruttati economicamente dai professionisti italiani e stranieri dell’occupazione che con la violenza respingono ogni forma di controllo, quella dei vigili del fuoco compresa. A quanto sembra in via Curtatone il nucleo duro degli occupanti italiani e stranieri traeva redditi dall’affitto di stanze mentre un piano era anche dedicato all’esercizio e sfruttamento della prostituzione. Non parliamo poi del lancio contro i poliziotti di bombole di gas cosa assai più grave di una frase infelice. Il problema è’ che magistratura prefetti e questori che fino a prova contraria costituiscono una parte fondamentale dello Stato non possono essere smentiti o presi in giro a cuor leggero mentre per altro verso c’e’ una sorta di dimissioni dal proprio ruolo da parte di Regioni e Comuni. Il caso di Roma e’ clamoroso il Comune e’ venuto meno ai suoi compiti e la Regione non sta brillando. Ma a questo punto poniamo un interrogativo allo stesso ministro degli Interni che finora si e mosso in modo ineccepibile: che succede in assenza di alternative di accoglienza da parte di Regione e Comune? O forse si sancisce un nuovo diritto, quello che a suo tempo si chiamava esproprio proletario? E si determina anche un sorta di silenziosa riforma della Costituzione per cui viene meno l’obbligatorieta’ dell’azione penale costituita non solo dalle occupazioni ma anche da tutti i reati che vengono commessi nella gestione di queste occupazioni dalla estorsione di affitti allo sfruttamento della prostituzione ?

Related posts