divieto femminicidioDivieto di femminicidio MM Notizie 

Divieto di femminicidio: escalation di episodi criminali, l’idea di possesso del corpo femminile ancora radicata nella società

“Divieto di femminicidio, salviamone una in più”

Tre episodi di violenze contro le donne in una sola giornata. A Rimini una turista veniva stuprata brutalmente davanti agli occhi del suo fidanzato, nelle Marche un uomo ha fatto irruzione nella casa dell’ex sfasciando oggetti a martellate e al Sud una donna è stata inseguita dal compagno che voleva sfregiarla con un barattolo pieno di acido, salvandosi solo a causa di un imprevisto fortuito. Un’escalation di episodi criminali che ci inquieta e ci preoccupa. Molte donne rischiano ancora di pagare a caro prezzo la loro libertà, la libertà di dire di no, di lasciare il proprio uomo, di porre fine ad una relazione o come nel caso di Rimini, la libertà di trascorrere una notte in spiaggia con il fidanzato. C’è ancora molto lavoro da fare e invitiamo le istituzioni ad agire con maggior forza a livello educativo con percorsi di educazione sentimentale e sessuale già nella scuola materna e a livello culturale per sradicare definitivamente l’idea di possesso del corpo femminile ancora radicata nella società.

Related posts