Cesa LorenzoLorenzo Cesa MM Notizie 

Ue, Cesa: Per web tax bene iniziative condivise, rimettere ordine nell’anarchia fiscale

On. Lorenzo Cesa (segretario nazionale Udc)

Finalmente l’Unione europea valuta misure per fare in modo che le grandi multinazionali dell’hi-tech paghino ciò che è dovuto a ogni Paese in cui operano, così da mettere fine una volta per tutte alla disparità di trattamento di queste aziende rispetto a tutte le altre. Google, Amazon, Apple e le altre fanno soldi in Italia e in tutti gli altri stati membri dell’Unione, ma le tasse la pagano solo dove conviene, in Irlanda per esempio, paese con una tassazione molto bassa. L’introduzione di una web tax per questi colossi mondiali che sarà discussa nell’Ecofin di Tallinn può rimettere ordine a questa anarchia fiscale che causa una perdita economica per i paesi europei di diversi miliardi ogni anno.

Related posts